Dott.ssa

MANTOVANI Luciana

Ricercatore a tempo determinato
Settore scientifico disciplinare:
MINERALOGIA (GEO/06)
  • Curriculum Vitae
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Luciana Mantovani è nata nel 1982. Nel 2001 ha conseguito la Maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale “G. Ulivi” di Parma. Nel 2005 ottiene la Laurea triennale in Scienze e Tecnologie per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Culturali (Cl. 41) presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università degli Studi di Parma. Presso lo stesso ateneo, nel 2008 consegue la Laurea Specialistica in Scienze per i Beni Culturali (Cl.12/S) con una votazione 110 e una tesi dal titolo “Studio isotopico su resti scheletrici di popolazioni neolitiche della pianura padana: implicazioni sulla paleodieta e sul paleoambiente”. 

Negli anni 2010-2012: Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra (XXV ciclo) conseguito il 01/03/2013 presso il Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra “M. Melloni” dell’Università degli Studi di Parma con una tesi dal titolo: “Synthesis and characterization of CaCoSi2O6 – Co2Si2O6 pyroxenes”.

ESPERIENZE LAVORATIVE

2008-2009: Borsa di studio post-laurea per “Analisi geochimiche isotopiche di carote di ghiaccio di provenienza antartica (PNRA)”, presso dipartimento di Dipartimento di Scienze della Terra, Università degli Studi di Parma.

2013-2018: Assegnista di ricerca post-doc in mineralogia (SSD GEO/06) presso il Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra/Dipartimenti di Scienze Chimiche della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma.

Dal 1 dicembre 2018: Ricercatrice tempo determinato – tipologia A (SSD GEO/06 – Mineralogia) presso il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale – Università di Parma.

ATTIVITA’ DIDATTICHE

Dal 2010 ad oggi: correlatrice di tesi triennali e magistrali. Sempre dal 2010 ha svolto assistenza alla didattica per il corso di Mineralogia” e  “Mineralogia ambientale” (Prof. Tribaudino) – Corso di Laurea in Scienze della Natura e dell’Ambiente e Scienze Geologiche e “Petrografia Generale” (Prof. Salvioli) – Corso di Laurea in Scienze della Natura e dell’Ambiente. Nel 2017 (29/5 – 01/06) ha tenuto un corso di “Cristallografia” per la Scuola di dottorato in Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma.  Da marzo 2019 è Docente del corso di “Mineralogia Ambientale” per la LT in Scienze della Natura e dell’Ambiente, Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale, Università di Parma.

PARTECIPAZIONI A PROGETTI DI RICERCA

PRIN2008: “Ordine-disordine negli spinelli: dalla cristallochimica alle proprietà tecnologiche” PRIN2010-2011: “Dalle materie prime del sistema Terra alle applicazioni tecnologiche: studi cristallochimici e strutturali”

2015-2018: “Amiants et bonne pratiques” progetto di ricerca italo-francese finanziato da CNRT Nickel & son environment” della Nuova Caledonia.

2017-2018: Collaborazione con IREN su analisi di prodotti di inceneritore.

PRIN 2017 “Mineral Reactivity, a key to understand large scale processes: from rock forming environments to solid waste recovering/lithification”

 

Appartenenza a società scientifiche:

SIMP – Società Italiana Mineralogia e Petrografia (dal 2010) 

AIC – Associazione italiana cristallografia (dal 2013).

Ha fatto parte del comitato organizzatore del Congresso SIMP-SGI-SOGEI, Parma 16-19 settembre 2019, del workshop “Minerali e Ceramiche: ieri oggi e domani” (Parma, 13-14/06/2017), di “INART 2018 Conference” Parma, 26-29/03/2018. E’ stata inoltre proponente e chair della sessione “S28. Mineralogy, waste management and environmental pollution” al congresso SGI-SIMP2018 (Catania 11-14 settembre 2018). Dal 2103 svolge attività di revisione per le riviste Materials (MDPI) Urban Forestry & Urban Greening (Elsevier) Geosciences (MDPI) Minerals (MDPI).

 

Tutti i giorni, previo contatto via mail. 

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Docente di riferimento

Linee di ricerca

L'attività di ricerca è rivolta principalmente al campo della mineralogia, in particolare ai minerali di sintesi con applicazioni tecnologiche ed alla caratterizzazione di minerali provenienti da scorie di inceneritori. Durante questi anni le tematiche affrontate riguardano: Sintesi e caratterizzazione di silicati sintetici (pirosseni) con applicazione nell’industria dei pigmenti ceramici; atudi sul comportamento cristallochimico e spettroscopico, sulle transizioni di fase, compresi i fenomeni di ordine-disordine intracristallino e sulle microstrutture nei minerali naturali e analoghi sintetici. Studi di caratterizzazione dei minerali fibrosi, polimorfi del serpentino, provenienti dalla Nuova Caledonia. Analisi di particolato atmosferico, in particolare alla componente minerale e magnetica. Caratterizzazione dei minerali e della parte amorfa delle scorie di termovalorizzatori. Tali studi sono stati affrontati con un approccio multidisciplare attraverso diverse tecniche analitiche quali diffrazione raggi X da polveri e cristallo singolo (P-SC XRD), tecniche di indagine magnetiche, microscopio elettronico a scansione e trasmissione (SEM, TEM), Spettroscopie Raman, IR, UV-VIS, analisi colorimetriche (CIELAB), Sintesi di minerali (stato solido, fusione, sistemi HT/HP).

Ultime pubblicazioni:

Orcid

0000-0001-7438-1887

Contatti

Ubicazione dell'ufficio

Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale
Plesso di Scienze della Terra
Università di Parma
Parco Area delle Scienze, 157/a
43124 Parma