Prof.ssa

ANGELETTI Gioia

Professore di II fascia
Via M. D'Azeglio, 85 43125 PARMA
Settore scientifico disciplinare:
LETTERATURA INGLESE (L-LIN/10)
  • Curriculum Vitae
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

CURRICULUM VITAE

 

GIOIA ANGELETTI

Professore Associato SSD L-LIN/10 (Letteratura Inglese)

Università degli Studi di Parma

Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia (A.L.E.F.)

Area Lingue e Letterature Straniere

Viale San Michele, 9

43121 Parma

gioia.angeletti@unipr.it

 

 

Titoli di studio e profilo accademico

 

1989-1993: Laurea in “Lingue e Letterature Straniere Moderne”, Università di Bologna, ottenuta il 15 luglio 1993 con votazione 110/110, con lode. Titolo della tesi: Il dualismo e l’evoluzione della poesia di James Hogg. Relatore: Valentina Poggi; correlatore: Lilla Maria Crisafulli.

1993-1997: Ph.D. in “Scottish Literature”. Titolo di “Philosophiae Doctorem” conseguito il 9 luglio 1998 presso la University of Glasgow. Titolo della tesi: Scottish Eccentrics: the Tradition of Otherness in Scottish Poetry from James Hogg to Hugh MacDiarmid. Relatore: Douglas Gifford.

 

A.A. 1996-1997: docente part-time presso il Department of Adult and Continuing Education (University of Glasgow) e tutor nei seminari di letteratura scozzese presso il Department of Scottish Literature (University of Glasgow).

A.A. 1997–1998: Lettrice a contratto presso l’Università di Bologna, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere.

A.A. 1998–1999: Professore a contratto di Lingua e letteratura inglese (L18A) presso l’Università di Bologna, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere.

1999–2001: Borsa di studio post-dottorato relativa all’area disciplinare “Scienze Umanistiche” presso l’Università di Bologna (Titolo del progetto: Arthur Hugh Clough e la tradizione del long poem nella letteratura vittoriana: la fenomenologia della narrazione dal frammento romantico al pastiche postmoderno).

2002–2005: assegno per la collaborazione alla ricerca presso l’Università di Bologna, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere (Titolo del progetto: Women’s Writing in British Romanticism: Representation and Self-representation Through Language and Genre).

2004–2007: Professore a contratto di Lingua e Traduzione Inglese (L-LIN/12) per la Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee ed Euroamericane, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Parma.

2007-2010: Ricercatore di letteratura inglese (L-LIN/10) presso l’Università di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere.

Dal 1 novembre 2010 al 1 marzo 2015: Ricercatore confermato di letteratura inglese (L-LIN/10) presso l’Università di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere (dal 20 luglio 2012 Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia – A.L.E.F.).

8 agosto 2014: conseguimento dell’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di seconda fascia nel settore concorsuale 10/L1 - Lingue, letterature e culture inglese e anglo-americana.

Dal 1 marzo 2015: Professore associato di letteratura inglese (L-LIN/10) presso l’Università di Parma, Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia (A.L.E.F.).

 

Incarichi istituzionali presso l’Università di Parma

 

  • Giugno 2008: membro della commissione giudicatrice negli esami di selezione per il conferimento di borse di studio per studenti per soggiorni di studio presso il Pitzer e il Boston College (USA).
  • Settembre 2008-settembre 2014: coordinatore della valutazione didattica dei corsi di Civiltà e Lingue Straniere Moderne (LT) e Civiltà e Lingue Europee e Americane – dal 2012-13 Lingue, Culture, Comunicazione – (LM).
  • Da gennaio 2009 a dicembre 2013: membro della Commissione Orario per i corsi di Civiltà e Lingue Straniere Moderne (LT) e Civiltà e Lingue Europee e Americane – dal 2012-13 Lingue, Culture, Comunicazione – (LM), Università di Parma.
  • Dall’A.A. 2012-13 all’A.A. 2014-15: Delegato U-GOV (sistema per la gestione dei prodotti della ricerca) per il Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia (A.L.E.F.), Area di Lingue e Letterature Straniere.
  • Dal 26 marzo 2014 al 31 dicembre 2015: nomina a coordinatore del progetto su “Potenziamento delle azioni di placement, mobilità internazionale, accoglienza e diffusione della ricerca scientifica”, incluso nella Programmazione Triennale 2013-15 dell’Università di Parma e finanziato dal Miur.
  • Dall’A.A. 2010-11: Membro del comitato esecutivo del METAV (Master Europeo di Traduzione Audiovisiva) (responsabile: Prof.ssa Maria Valero Gisbert)
  • Dall’A.A. 2011-12: Membro del Collegio Docenti del Corso di Dottorato di ricerca dell’Università di Parma in “Scienze Filologico-Letterarie, Storico-Filosofiche e Artistiche”.
  • Dall’A.A. 2012-13: Membro del Consiglio del Centro Interdisciplinare di ricerca per la didattica e il supporto alle pubblicazioni digitali (COLAB).
  • Dal 10/12/2013 al 31/10/2017: Delegata del Rettore per lo specifico tema “Mobilità studentesca internazionale” nell’Ambito delle due Aree Dirigenziali “Didattica e Servizi agli Studenti” e “Ricerca, Internazionalizzazione, Biblioteca e Musei”.
  • Da gennaio 2014 a luglio 2017: membro del “Gruppo di lavoro sull’internazionalizzazione”, avente come finalità lo sviluppo e implementazione delle azioni di internazionalizzazione dell’Ateneo di Parma.
  • Dall’A.A. 2013-2014 all’A.A. 2015-2016 : membro del “Gruppo di lavoro ECTS” avente come finalità il monitoraggio e la verifica dell’aggiornamento, correttezza e completezza delle informazioni che compongono il “Course catalogue” in lingua inglese nel sito web dell’Ateneo di Parma, nonché il coordinamento e la realizzazione delle attività richieste per il mantenimento del Marchio ECTS.
  • Da febbraio 2016: membro del gruppo di lavoro con l’incarico di redigere il documento ‘Norme per la stesura della tesi di laurea’ e coordinare incontri informativi con gli studenti.
  • 2016-2017: coordinatrice di un progetto di mobilità internazionale per studenti e docenti dell’Università di Parma con il Brasile (nell’ambito del Programma di Ateneo “Overworld”).
  • 2017-2018: coordinatrice di due progetti di mobilità internazionale per studenti e docenti dell’Università di Parma rispettivamente con la Cina (University of Ningbo) e la Florida (University of Florida) (nell’ambito del Programma di Ateneo “Overworld”).
  •  

 

 

 

 

 

 

Altri incarichi istituzionali

 

  • A.A. 2008-2009: Membro della Commissione d’esame per il conferimento del Dottorato di Ricerca in Scienza della Traduzione (D.R.i.S.T) con sede amministrativa a Bologna (circolare di nomina: Prot.20709 Titolo: III/3 del 22.04.08).
  • Da settembre 2011 a settembre 2015: Segretaria di redazione della Newsletter dell’Associazione Italiana di Anglistica – gestione della corrispondenza; redazione della Newsletter Elettronica; gestione delle comunicazioni per convegni ed eventi AIA.
  • Da febbraio 2012: Componente dell’Albo REPRISE dei Revisori del MIUR.
  • Dall’A.A. 2012-2013: Componente dell’Albo dei Revisori dell’ANVUR per la Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR 2004-2010) per il SSD L-LIN/10 (Letteratura Inglese), oltre che per i settori SH5_2 (Literary theory and compartive literature, literary styles) e SH5_3 (History of literature) secondo la tassonomia dell’European Research Council (ERC).
  • Da settembre 2015 a settembre 2017: membro del Direttivo dell’Associazione Italiana di Anglistica (AIA)
  • Da settembre 2017 a oggi: Vice-Presidente dell’Associazione Italiana di Anglistica.
  • Peer-reviewer e referee esterno per le seguenti riviste: Il Confronto letterario (Quaderni di Letterature Straniere Moderne e Comparate dell’Università di Pavia), La Questione Romantica, Parole Rubate, ES Revista de Filología Inglesa.

 

Titoli: fellowship estere, borse e premi di studio

 

  • Gennaio – settembre 1992: Borsa di studio “Erasmus” assegnata dall’Università di Bologna ed espletata presso il Department of Scottish Literature e il Department of English Literature dell’Università di Glasgow, Scozia.
  • 1994-1996: Borsa di studio biennale conferita dall’Università di Bologna per la frequenza di corsi di perfezionamento all’estero di livello universitario ai sensi della legge 398/89.
  • 1994-1996: “Major Scottish Studentship” assegnata dalla SAAS (Student Awards Agency for Scotland) per copertura finanziaria del Ph.D.
  • 1995-1996: “Research Support Award” conferito dalla “Faculty of Arts” dell’Università di Glasgow come contributo finanziario alla ricerca per il dottorato.
  • Luglio 2002: Borsa di studio conferita dalla “SUISS” (“Scottish Universities’ International Summer School”) dell' Università di Edimburgo per la frequenza di un corso specialistico su “Postmodernism and Postmodernity”.
  • Ottobre – novembre 2002: “OIP (Office of International Programs) Fellowship” presso la Brown University, Providence, RI, USA.
  • Gennaio – marzo 2004: “Visiting Research Fellowship” conferita da “The Institute for Advanced Studies in the Humanities” dell’Università di Edimburgo.
  • 18 Giugno – 17 settembre 2005: Borsa di studio trimestrale conferita dall'Università di Bologna attraverso il Progetto di Finanziamento “Marco Polo” e usufruita presso la Huntington Library, San Marino, California, USA.
  • 18 Giugno – 17 settembre 2005: “Michael J. Connell Foundation and Mayers Fellowship” conferita dalla Huntington Library, San Marino, California.

 

AttivitÀ scientifica

 

Aree di ricerca

 

1) Letteratura scozzese

  • Teatro romantico: drammaturgia femminile; dramma/teatro e identità nazionale;
  • Letteratura della migrazione: Thomas Pringle; John Leyden e Mungo Park;
  • Romanzo gotico romantico e contemporaneo: James Hogg, James Robertson, Emma Tennant;
  • Poesia vittoriana: James Thomson (“B. V”); John Davidson; James Young Geddes;
  • Teatro scozzese contemporaneo, con particolare focus sulla drammaturgia femminile delle seguenti autrici: Joan Ure, Jackie Kay, Liz Lochhead, Sue Glover, Marcella Evaristi, Ann Marie di Mambro;

2) Poesia e teatro del Romanticismo

  • Byron;
  • Poesia femminile;
  • Drammaturgia femminile;
  • Teatro orientalista;
  • Forme e i generi del teatro popolare (illegitimate);

3) Letteratura della migrazione, transculturalità

  • Scrittori anglo-italiani dell’esilio nell’Ottocento, in particolare, attraverso gli scritti di Gaetano Polidori, Antonio Gallenga e Giuseppe Pecchio

 

 

Pubblicazioni

 

Monografie ed edizioni critiche

 

  • Eccentric Scotland: Three Victorian Poets. James Thomson (“B. V.”), John Davidson and James Young Geddes (Bologna: CLUEB, 2004). ISBN 978-88-4912-120-9 [Recensito da Carla Sassi in Il Tolomeo. Articoli, recensioni e inediti delle Nuove Letterature, No. 9, 2005].
  • Teorie target-oriented della traduzione poetica: trans-creazione e riscrittura dell’alterità (Lugo: Associazione Culturale “Il bradipo”, 2004). [Recensito da Beatrice Battaglia in La Questione Romantica, Numeri 15/16, 2007].
  • Lord Byron and Discourses of Otherness: Scotland, Italy, and Femininity (The Roan, Kilkerran, Scotland: Zeticula-Humming Earth, 2012) Series ed. by Andrew Hook: Perspectives: Scottish Studies of the long Eighteenth Century Series. ISBN 978-1-84622-038-8
  • Nation, Community, Self: Female Voices in Scottish Theatre from the Seventies to the Present (Milano: Edizioni Mimesis; collama Mimesis International, 2018).
  • Scottish Borderers and Migration Literature: Thomas Pringle, John Leyden and Mungo Park (in fase progettuale per SCROLL, serie di Rodopi).
  • The Theatre of Archibald Maclaren. A Critical Edition (Annual Volume of the ASLS – Association for Scottish Literary Studies). In fase progettuale.
  • Anne Marie di Mambro. Tally’s Blood. SCOTNOTES, ASLS. In fase progettuale.

 

 

Curatele ed edizioni con introduzioni

 

  • “Esotismo/Orientalismo”, Numeri 12/13 Primavera/Autunno 2002 de La Questione Romantica (Napoli: Liguori, 2004). ISBN 88-207-3774-4 ISSN 1125-0364
  • Emancipation, Liberation, and Freedom: Romantic Drama and Theatre in Britain (1760-1830) (Parma: MUP, 2010). ISBN 978-88-7847-319-5 [Recensito da Laeticia Rovecchio Antón in Anagnórisis, Número 2. Diciembre, 2010. http://anagnorisis.es/pdfs/num2.pdf].
  • Joan Ure, Come una ragazzina e Riprenditi la tua costola! Edizione italiana, con introduzione, dei drammi di Joan Ure, I See Myself as This Young Girl (trad. Gioia Angeletti) e Take Your Old Rib Back, Then (trad. Valentina Poggi). (Rimini: Panozzo Editore, 2010). ISBN 978-88-7472-133-7
  • [con Nicoletta Cabassi] Guerra e scrittura, Numero 6 (2009-2010) de La Torre di Babele (Parma: MUP 2010) ISSN 1724-3114
  • [con Maria Valero] Scienza e fantascienza, Numero 10 de La Torre di Babele: (Parma: MUP, 2014) ISSN 1724-3114
  • [with Thomas C. Crochunis] Elizabeth Inchbald. Such Things Are. in British Women Playwrights around 1800 http://www.etang.umontreal.ca/bwp1800/ (in progress)
  • [con Lilla Maria Crisafulli] East/West Encounters and Transits in Romantic Literature and Culture, numero doppio per la European Romantic Review. In progress.
  • [con Diego Saglia e Giovanna Buonanno] Remediating Imagination: Literature and Culture in Britain from the Renaissance to the Postcolonial (Roma: Carocci, 2016). ISBN 978-88-430-7544-7
  • [con Diego Saglia e Giovanna Buonanno] Remediating Texts and Contexts from Shakespeare to the Present (LAP Lambert Academic Publishing, 2017). ISBN 978-620-2-00701-6
  • [con Simonetta Valenti], Metamorfosi del tetro: teorie, forme e strutture, Numero 14 de La Torre di Babele: (Parma: MUP) ISSN 1724-3114. In progress.
  • [con Lilla Maria Crisafulli], East/West Encounters and Transits in Romantic Literature and Culture. Numero monografico della rivista di fascia A La Questione Romantica. In progress.
  • [con Corrado Truffelli] Racconti di un esule in Inghilterra: i Blackgown Papers di Antonio Gallenga (Parma: MUP). In progress.
  • [con Michael Bradshaw] Migration, Exile, and Travel. Numero monografico della rivista di fascia A La Questione Romantica. In fase di progettazione.

 

Articoli e saggi/capitoli di libri

 

  • “Hogg’s debt to William Tennant. The Influence of “Anster Fair” on Hogg’s poetry’, Studies in Hogg and his World, n. 6 (1995), pp. 22-32.
  • “Two Cities of Dreadful Night: James Thomson (‘B.V.’)’s London and Giacomo Leopardi’s Recanati”, La Questione Romantica, n. 3/4 Primavera 1997: “Orrore e Terrore” (1998), pp. 155-167.
  • “James Hogg e ‘The Ettrick Shepherd’: un poeta dai molteplici volti”, In Forma di Parole. n. IV (ottobre, novembre, dicembre 1998): “Bards” e “Makars”; Poesia Scozzese attraverso i secoli, a cura di Valentina Poggi, pp. 159-162.
  • “Luci e ombre, fede e dubbio: la dialettica di James Thomson (‘B.V.’)”, In Forma di Parole. n. IV (ottobre, novembre, dicembre 1998): “Bards” e “Makars”; Poesia Scozzese attraverso i secoli, a cura di Valentina Poggi, pp.183-188.
  •  “Giacomo Leopardi and Scottish literature: Some Parallels and Influences”, in Odd Alliances. Scottish Studies in European Contexts, ed. by Kirsteen Stirling and Neil McMillan (Glasgow: Cruithne Press, 1999), pp. 66-80.
  • “Imitare e rivedere la tradizione con la parodia: l’esempio di Wendy Cope”, Leggere Donna, n. 87 (luglio-agosto), 2000, pp. 28-30.
  • “The Poetry of John Davidson: Tradition and Innovation Between Victorianism and Modernism”, Rivista di Studi Vittoriani, n. 10 (July 2000), pp. 71-91.
  • “From Place to Topos: Byron’s Italy as Exotic Discourse. Women and Places of the Mind”, in Immaginando l’Italia: itinerari letterari nel romanticismo inglese, a cura di Lilla Maria Crisafulli (Bologna: CLUEB 2002), pp. 183-202.
  • “Le donne “riscrivono” gli uomini: gli esempi di Anna Seward e Lady Caroline Lamb”, in Poetesse Romantiche Inglesi: Identità, Genere e Revisione, a cura di Lilla Maria Crisafulli e Cecilia Pietropoli (Roma: Carocci Editore, 2002), pp. 291-313.
  • “Tradurre i giornali”, in Manuale di traduzioni dall’inglese, a cura di Romana Zacchi e Massimiliano Morini (Milano: Bruno Mondatori, 2002), pp. 113-124.
  • “Desire of Venice, desire for Venice, desire in Venice: la Venezia di Byron tra esperienza vissuta e reverie simbolica”, in Marble Wilderness. Motivi di viaggio di Inglesi in Italia, a cura di Mauro Pala (Cagliari: CUEC, 2002), pp. 85-130.
  • “Anna Seward (1742-1809)”, in Antologia delle poetesse romantiche inglesi, a cura di L. M. Crisafulli, 2 vols (Roma: Carocci Editore, 2003), vol. I, pp. 33-42.
  • “Amelia Alderson Opie (1769-1853)”, in Antologia delle poetesse romantiche inglesi, a cura di L. M. Crisafulli, 2 vols (Roma: Carocci Editore, 2003), vol. I, pp. 533-541.
  • “Lady Caroline Ponsonby Lamb (1785-1828)”, in Antologia delle poetesse romantiche inglesi, a cura di L. M. Crisafulli, 2 vols (Roma: Carocci Editore, 2003), vol. II, pp. 753-759.
  • “Elizabeth Barrett Browning (1806-1861)”, in Antologia delle poetesse romantiche inglesi, a cura di L. M. Crisafulli, 2 vols (Roma: Carocci Editore, 2003), vol. II, pp. 995-1008.
  • “Revisione e sovversione del canone: esempi di parodia e comicità nella scrittura femminile”, Argo: Segni di donna, n. VIII (2003), pp. 46-48.
  • “Editoriale”, La Questione Romantica, Numeri 12/13 Primavera/Autunno 2002: “Esotismo/Orientalismo” (2004), pp. 9-13.
  • “Generic Hybridism and Narrative Ventriloquism in Elizabeth Hamilton’s Translations of the Letters of a Hindoo Rajah (1796)”, La Questione Romantica, Numeri 12/13 Primavera/Autunno 2002: “Esotismo/Orientalismo” (2004), pp. 29-47.
  • “Mariana Starke’s The Widow of Malabar (1790): Orientalist Discourse in Romantic Women’s Drama”, La Questione Romantica, n. 14 Primavera 2003: Il dramma storico delle donne tra Rivoluzione e Restaurazione (2005) pp. 55-72.
  • “‘I Feel the improvvisatore’: Byron, Improvisation, and Romantic Poetics”, in British Romanticism in Italian Literature: Translating, Reviewing, Rewriting, ed. by Laura Bandiera and Diego Saglia (Rodopi: Amsterdam-New York, 2005), pp. 165-180.
  • “John Davidson (1857-1909): ‘the Great Poet is Always a Man Apart’”, in Alba Literaria, a cura di Marco Fazzini (Venezia, Mestre: Amos Edizioni, 2005), pp. 387-402.
  • “James Thomson (“B.V.”): The Predicament of a Scot in London”, in Alba Literaria, a cura di Marco Fazzini (Venezia, Mestre: Amos Edizioni, 2005), pp. 403-420.
  • “Women Re-writing Men: the Examples of Anna Seward and Lady Caroline Lamb”, Romantic Women Poets. Genre and Gender, ed. by Lilla Maria Crisafulli and Cecilia Pietropoli (Amsterdam; New York: Rodopi, 2007), pp. 241-258.
  • “Scottish Women Playwrights: Gender and Performativity in Romantic Theatre”, in Re-Visioning Scotland. New Readings from the Cultural Canon, ed. by Carla Sassi and Lyndsay Lunan (Frankfurt am Main: Peter Lang, 2008), pp. 31-49.
  • “Il romanzo senza fine: dialoghi intertestuali e lector in fabula in Weekend (2006) di William McIlvanney”, La Torre di Babele, n. 5 (2008), pp. 95-109.
  •  “Letteratura, nazionalità e regionalismo”, in Manuale di letteratura e cultura inglese, a cura di Lilla Maria Crisafulli e Keir Elam (Bologna: Bononia University Press, 2009), pp. 463-492.
  • “Introduzione: Il femminismo sui generis nel teatro di Joan Ure", in Joan Ure, Come una ragazzina e Riprenditi la tua costola!, a cura di Gioia Angeletti e Valentina Poggi (Rimini: Panozzo Editore, 2010), pp. 7- 43.
  • “Negotiating Voices in Romantic Theatre: Scottish Women Playwrights, Gender and Performativity”, in Women's Romantic Theatre and Drama: History, Agency, and Performativity, ed. by Lilla Maria Crisafulli and Elam Keir (London: Ashgate, 2010), pp. 169-193.
  • “Introduction”, in Emancipation, Liberation, and Freedom: Romantic Drama and Theatre in Britain (1760-1830), ed. by Gioia Angeletti (Parma: MUP, 2010), pp. 7-22.
  • “Debating Colonialism and Black Slavery on the Scottish Stage: Archibald Maclaren’s The Negro Slaves (1799)”, in Emancipation, Liberation, and Freedom: Romantic Drama and Theatre in Britain (1760-1830), ed. by Gioia Angeletti (Parma: MUP, 2010), pp. 59-85.
  • “«…My heart flies to my head, / As Auld Lang Syne brings Scotland one and all»: Byron e l’eredità scozzese”, in Quaderni del Premio Letterario Giuseppe Acerbi. Letteratura Scozzese, a cura di Simona Cappellari, guest editors per la sezione scozzese Marco Fazzini e Carla Sassi, Introduzione di Giorgio Colombo (Verona: Edizioni Fiorini, 2010), pp. 74-77.
  • “Riletture e riscritture shakespeariane nel teatro scozzese contemporaneo: Something in it for Ophelia e Something in it for Cordelia di Joan Ure”, in Padri nostri. Archetipi e modelli delle relazioni tra “padri” e “figlie”, a cura di Saveria Chemotti (Padova: Il Poligrafo, 2010), pp. 205-247.
  • “Un palinsesto tra realtà e visione: Byron e l’eterotopia veneziana” in Byron e il segno plurale: tracce del sé, percorsi di scrittura, a cura di Diego Saglia (Bologna: Bononia University Press, 2011), pp. 237-271.
  • “Parodia e revisionismo nel teatro scozzese contemporaneo: la trilogia shakespeariana di Joan Ure”, in De claris mulieribus: figure e storie femminili nella tradizione europea, a cura di Diego Saglia e Laura Bandiera (Parma: MUP, 2011), pp. 373-410.
  • “A Scot in South Africa: Thomas Pringle and the Poetry of Exile”, in Oltre i confini: testi e autori dell'esilio, della diaspora, dell'emigrazione, a cura di Laura Dolfi (Parma: MUP, 2011), pp. 299-340.
  • “Orientalism in Drama”, in Blackwell Encyclopedia of Romanticism (Drama), ed. by Frederick Burwick (Malden, USA; Oxford, UK: Wiley-Blackwell, 2012), pp. 946-956.
  • “Laughing Bravely in illegitimate theatres: the Comic Spirit in Romantic-era Slavery Plays”, in Slavery: History, Fictions, Memory (1760-2007), ed. by Franca Dellarosa (Napoli: Liguori, 2012), pp. 95-126.
  • ‘The plantation owner is never wearing a kilt’: Historical Memory and True Tales in Jackie Kay’s The Lamplighter”, in Within and Without Empire: Scotland Across the (Post)colonial Borderline, ed. by Carla Sassi and Theo Van Heijnsbergen (Newscastle upon Tyne: Cambridge Scholars Publishing, 2013), pp. 214-228.
  • “«So many jewels set in dirt»: Dickens, l’Italia risorgimentale e l’opera lirica in «All the Year Round»”, in British Risorgimento: l’Unità d’Italia e la Gran Bretagna, a cura di Lilla Maria Crisafulli (Napoli: Liguori, 2013), pp. 205-225.
  •  “Postmodern Psychothrillers: Emma Tennant Rewrites James Hogg’s The Private Memoirs and Confessions of a Justified Sinner”, in Crimelights Scottish Crime Writing – Then and Now, ed. by Frauke Reitemeier and Kirsten Sandrock (Trier: Wissenschaftlicher Verlag Trier, 2015), pp. 221-239.
  • (con Ian Brown) “Cultural Crossings and Dilemmas in Archibald Maclaren’s Playwriting”, in Gael and Lowlander in Scottish Literature. Cross-Currents in Scottish Writing in the Nineteenth Century, ed. by Christopher MacLachlan and Ronald W. Renton (Glasgow: Scottish Literature International, 2015), pp. 41-55.

                                            

  • “Tradurre la poesia: riscrittura creativa e metamorfosi dell’alterità”, in Tradurre il 900, a cura di Laura Dolfi (Parma: MUP, 2014), pp. 59-97.
  • “From ‘the heightening of the beau ideal’ to ‘palpable things’: Byron, Clough and the Poetry of Experience”, La Questione Romantica, vol. 5, n. 1-2: Victorian Romantics (2015), pp. 101-117.
  • ““Remediating and Rewriting Greek Tragedy in Contemporary Scottish Theatre: Liz Lochhead’s Medea and David Greig’s Oedipus the Visionary”, in Remediating Imagination: Literature and Culture in Britain from the Renaissance to the Postcolonial (Roma: Carocci, 2016), pp. 237-248..
  • “Performing Cross-Cultural Relations, Identity and Conflict in Contemporary Scottish Theatre: Expatriate Italian Communities in Marcella Evaristi’s Commedia and Ann Marie di Mambro’s Tally’s Blood”, IJOSTS (International Journal of Scottish Theatre and Screen), vol. 8 (2) (2015), pp.26–47, https://ijosts.ubiquitypress.com/articles/abstract/202/
  • “Embodied Otherness and Hybridity: David Greig’s The Bacchae and the Reprise of Ancient Greek Tragedy”, Textus, vol. 2 (2017), pp. 121-139.
  • “The Language of Resistance and the Power of the Female Voice in Sue Glover’s Bondagers (1991)”, International Journal of Scottish Theatre and Screen (IJOSTS), 10 (2017), 40–56, https://ijosts.ubiquitypress.com/articles/abstract/266/
  • “The Third Space of Reading: Empathizing through Transcultural Conversations in Azar Nafisi’s Reading Lolita in Tehran”, Libri e lettori (tra autori e personaggi). Studi in onore di Mariolina Bertini, a cura di Maria Candida Ghidini, Laura Dolfi, Alba Pessini e Elena Pessini (Parma: Nuova Editrice Berti, 2017), pp. 69-80.
  • ‘Byron’s Ethnographic Eye: the Poet among the Italians, in Byron and Italy, ed. by Diego Saglia and Alan Rawes (Manchester: Manchester University Press, 2017), pp.44-60.
  • ““It is neither within my province, nor in my power, to explain”: Mungo Park's Travels in the Interior Districts of Africa and the Unsolved Ambiguities of Scotland's Colonial Discourse”, La Torre di Babele, n. 13 (2017), pp. 23-44.
  •  “All those ancient stories that had their dark souls located in woods": Rural Gothic, Scottish Folklore and Postmodern Conundrums in James Robertson’s The Testament of Gideon Mack, in Regional Gothic, ed. by R. Heholt and W. Hughes (The University of Wales Press, 2018), pp. 81-98.
  • ““Closeted” discourses in private theatricals: the mystification of genre and audience in Christian Carstairs’ The Hubble-Shue”, in Closet Drama: History, Theory, and Genre, ed. By Catherine Burroughs (Routledge, 2018), pp. 141-152.
  •  
  • “Between Enlightenment and Orientalism: Scottish Migrants and Imperial Negotiations in India. The Case of John Leyden”, in La Questione Romantica, numero monografico a cura di G. Angeletti e L. M. Crisafulli. In progress.
  • “Gothic Legacies: The Byronic Hero from Villain to Vampire” [invited contribution], in The Oxford Handbook of Lord Byron, ed. by Alan Rawes and Jonathon Shears. In progress.
  • “Introduzione: uno scrittore italiano a Londra”, in Racconti di un esule in Inghilterra: i Blackgown Papers di Antonio Gallenga, a cura di Gioia Angeletti e Corrado Truffelli] (Parma: MUP). In progress.

 

 

Recensioni

 

  • “Editorial News. Review of the new editions of James Hogg”, La Questione Romantica, n. 2, “Nationalismo e Internationalismo” (1996), pp. 161-166.
  • Maureen Sangster, Out of the Urn and Anne MacLeod, Standing by Thistles, Scottish Literary Journal. Supplement, n. 47 (1997), pp. 59-65.
  • Ian Crockatt, Flood Alert, and Robert R. Calder, Serapion, Scottish Literary Journal. Supplement, n. 48 (1998), pp. 50-55
  • Suzanne Gilbert and Douglas S. Mack (eds), James Hogg (‘The Ettrick Shepherd’), Queen Hynde (Edinburgh, Edinburgh University Press, 1998), Il Tolomeo, IV (1998/99), pp. 153-155.
  • Robert Crawford, The Scottish Invention of English Literature (Cambridge, Cambridge University Press, 1998), Il Tolomeo, IV (1998/99), pp. 150-152.
  • Diego Saglia, Poetic Castles in Spain. British Romanticism and Figurations of Iberia (Amsterdam, Editions Rodopi B. V., 1999), La Questione Romantica, n. 6 “Donne, Uomini” (1998), pp. 206-210.
  • James Robertson, The Fanatic (London: Fourth Estate Limited 2000), Il Tolomeo n. 5 (1999-2000), pp. 141-143.
  • Bridget Orr, Empire on the English Stage, 1660-1714 (Cambridge: Cambridge University Press, 2001), La Questione Romantica, n. 10 “Aesthetics, Philosophy and Politics” (2001), pp. 170-175.
  • James Roberston, Joseph Knight (London: Fourth Estate Limited, 2003), Il Tolomeo n. 8 (2004), pp.135-137.
  • Silke Stroh, Uneasy Subjects. Postcolonialism and Scottish Gaelic Poetry (Amsterdam: Rodopi, 2011), The Bottle Imp, (Magazine published by the Association for Scottish Literary Studies – ASLS), Issue 12 (Fall 2012).

http://www.arts.gla.ac.uk/ScotLit/ASLS/SWE/TBI/TBIIssue12/Angeletti.html

  • Adam Roberts, Landor’s Cleanness. A Study of Walter Savage Landor (Oxford: Oxford University Press, 2014), The BARS Review, No. 49 (Spring 2017), pp. 10-12, http://www.bars.ac.uk/review/index.php/barsreview/issue/view/8
  • “James Hogg, Confessioni di un peccatore eletto”, L’Indice dei libri del mese, Aprile 2017 Anno XXXIV - N. 4 p. 19, http://www.lindiceonline.com/
  • Richard Lansdown, Byron’s Letters and Journals. A New Selection (Oxford, Oxford University Press, 2015), The BARS Review. In progress.

 

 

Traduzioni

 

  • Traduzione italiana del saggio di Nora Crook “The enigma of A Vision of the Sea, or ‘Who Sees the Waterspouts?’” (“L’enigma di A Vision of the Sea, ovvero ‘Chi vede le trombe marine?’”), in Shelley e l’Italia, a cura di Lilla Maria Crisafulli (Napoli: Liguori Editore, 1998), pp. 129-143.
  • Traduzione italiana delle poesie di James Hogg “Birniebouzle”, Goodnight An’ Joy Be Wi’ You A’”, “How Foolish Are Mankind”, In Forma di Parole, n. 4 (1998), pp. 122-133.
  • Traduzione italiana parziale di The City of Dreadful Night di James Thomson (‘B. V’), In Forma di Parole, n. 4 (1998), pp. 164-181.
  • Traduzione italiana della poesia Fleet Street Eclogue. St. George’s Day di John Davidson, In Forma di Parole, n. 3 (1999), pp. 152-185.
  • “Maureen Sangster, Il rischio dello stile”, traduzioni italiane dall’inglese e prefazione, Tratti, n. 55 (Autunno 2000), pp. 26-39.
  • “Anne MacLeod: Dicotomie”, traduzioni italiane dall’inglese e prefazione, Tratti, n. 56 (Primavera 2001), pp. 52-63.
  • Traduzione inglese di saggi italiani inclusi nel volume Semiotic Efficacity and the Effectiveness of the Text: From Effects to Affects, ed. by Isabella Pezzini (Bologna: Brepols e Horizons Unlimited 2001), pp. 7-27, 89-103, 131-149, 152-162, 163-178, 179-190, 213-226, 269-287, 289-300.
  • Traduzione italiana del saggio di Richard Cronin “Felicia Hemans, Letitia Landon and ‘Lady’s Rule” (“Felicia Hemans, Letitia Landon e il ‘dominio della donna’”), in Le poetesse romantiche inglesi, a cura di Lilla Maria Crisafulli e Cecilia Pietropoli (Roma, Carocci Editore, 2002), pp. 249-276.
  • Traduzione italiana di poesie di Anna Seward, Amelia Opie, Lady Caroline Lamb and Elizabeth Barrett Browning, in Antologia delle poetesse romantiche inglesi, a cura di L. M. Crisafulli, 2 vols (Roma: Carocci Editore, 2003), vol. I: pp. 44-89, 542-585; vol. II: pp. 760-783, 1010-1033.
  • Traduzione italiana con prefazione di lettere di Elizabeth Barrett Browning, Mary Shelley, Mary Wollstonecraft, Anna Seward, Queen Victoria, e Eleonor Butler, in Lettere dall’Europa. Un secolo di corrispondenza al femminile, a cura di Franca Zanelli Quarantini (Palermo: Sellerio editore, 2004), pp. 98-100, 221-222, 255-256, 287-290, 321-324, 467-469.
  • Traduzione inglese del saggio di Giovanna Cosenza, “Come comunica Grillo: dal turpiloquio al linguaggio del corpo” / “Grillo’s communication style: from swear words to body language”, Contemporary Italian Politics, Vol. 6, Issue 1, 2014, pp. 89–101,

http://dx.doi.org/10.1080/23248823.2014.886417

  • [con Diego Saglia e Gillian Mansfield] Traduzione inglese del volume Università di Parma. Un millennio di storia, testi di Simone Bordini e Piergiovanni Genovesi, a cura di Annamaria Cavalli (Parma: MUP, 2015).

 

 

Attività di studio e ricerca

 

Progetti di ricerca individuali

 

1993-1997: programma di ricerca per l’elaborazione della tesi di dottorato (Ph.D) presso l’Università di Glasgow, Scozia.

Ottobre – novembre 2002: Fellowship presso la Brown University (US) per svolgere una ricerca su English Women Writers of the Romantic Era: Representation and Self-representation through Language and Genre.

Gennaio – marzo 2004: Visiting Research Fellowship presso “The Institute for Advanced Studies in the Humanities” per realizzare un progetto di ricerca dal titolo Scottish Women Playwrights of the Romantic Era.

Giugno – agosto 2005: “Michael J. Connell Foundation and Mayers Fellowship” presso la Huntington Library, San Marino, California per approfondire la ricerca su Women’s Contribution to the British Theatre and Drama of the Romantic Period, in particolare, sul teatro popolare e il tema della schiavitù.

Dal 2003: collaborazione all’inserimento di testi (Elizabeth Inchbald, drammaturghe scozzesi e teatro orientalista) con introduzioni biografico-critiche nel sito British Women Playwrights Around 1800 curato da Thomas C. Crochunis e Michael Eberle-Sinatra.

http://www.etang.umontreal.ca/bwp1800/

Dal 2004: collaborazione con il Centro Interdisciplinare di Studi Romantici dell’Università di Bologna alla creazione degli ipertesti sulla Drammaturgia femminile e la sperimentazione dei generi teatrali nell’Europa Romantica e sul teatro dell’età romantica

http://www2.lingue.unibo.it/romanticismo/donneteatro/index.htm

http://www2.lingue.unibo.it/romanticismo/teatro/

In progress: progetto di ricerca sulla letteratura scozzese della migrazione, in particolare su Thomas Pringle in Sud Africa, John Leyden in India e Mungo Park in Nigeria.

In progress: ricerca sul patriota esule in Inghilterra e scrittore in lingua inglese Antonio Gallenga, come spin-off della mia partecipazione al progetto d’interesse nazionale su British Risorgimento: Rappresentazioni e interazioni britanniche nel processo di unificazione nazionale italiana.

 

Progetti di ricerca locali, nazionali, interuniversitari e internazionali

 

1999-2001: partecipazione al progetto pluriennale dipartimentale Le donne e l’europa 1750 e 1850 (coordinatore: Lilla Maria Crisafulli, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne, Università di Bologna) con una ricerca sulle poetesse romantiche inglesi

2000-2002: partecipazione al progetto COFIN (ex-40%) Immaginando l’Italia: itinerari letterari nel rinascimento e romanticismo inglesi (coordinatore nazionale: Prof.ssa Valentina Poggi, Università di Bologna) con una ricerca su Byron e l'Italia.

2001-2003: partecipazione al progetto pluriennale dipartimentale La drammaturgia femminile e la sperimentazione dei generi teatrali nell’Europa romantica (coordinatore: Prof.ssa Lilla Maria Crisafulli, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne, Università di Bologna) con una ricerca sulle drammaturghe romantiche inglesi e scozzesi.

2002-2004: partecipazione al progetto COFIN (ex-40%) Il teatro romantico inglese (1760/1830): testi, teorie e pratiche sceniche (coordinatore nazionale: Prof.ssa Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna) con una ricerca su “Il ‘palcoscenico’ delle donne: teatro e scrittura femminile nel romanticismo inglese”.

2003-2005: partecipazione al progetto pluriennale dipartimentale Identità culturale europea e generi letterari e drammatici dal Cinquecento all'Ottocento (coordinatore: Prof.ssa Lilla Maria Crisafulli, Centro Interdisciplinare di Studi Romantici, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Bologna). Contributo individuale: compilazione di un ipertesto sul teatro romantico.

2005: partecipazione al FIL locale (ex-60%) Teatro romantico e identità altre: la figura del nero (titolare del progetto: Prof.ssa Giovanna Silvani, Università di Parma) con un contributo individuale sulla figura dello schiavo nero, soprattutto nel teatro popolare.

2006-2007: partecipazione al FIL locale (ex-60%) Teatro e gender dal Sette all’Ottocento: la figura della donna di colore (titolare del progetto: Prof.ssa Giovanna Silvani, Università di Parma) con un contributo individuale sulla figura della schiava nera. 

2006-2008: partecipazione nell’unità di Parma al PRIN Un italiano a Londra. Repertorio degli autori, attori e personaggi teatrali italiani sulla scena inglese dal primo Rinascimento al tardo Romanticismo: migrazioni, tipologie ed evoluzioni (coordinatore nazionale: Prof. Elam Keir, Università di Bologna). Titolo unità di Parma: L’italianità al femminile nella drammaturgia gotica: tipologie, funzioni sceniche ed ideologiche. Contributo individuale: inserimento di drammi con ambientazioni e figure femminili in un ipertesto sul teatro romantico. (http://www2.lingue.unibo.it/an italian in london/)

2008-2010: partecipazione nell’unità di Parma al PRIN British Risorgimento: Rappresentazioni e interazioni britanniche nel processo di unificazione nazionale italiana (coordinatore nazionale: Prof.ssa Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna). Titolo unità di Parma: “Cultura letteraria e produzione operistica fra Italia e Inghilterra (1770-1870)”. Contributo individuale: Dickens e l’opera italiana nelle riviste Household Words e All the Year Round da lui dirette.

2014-2017: partecipazione al progetto internazionale triennale finanziato dalla British Academy Second Cities in the Circuits of Empire: Calcutta, Glasgow, and the Nineteenth-Century Legacy of the Scottish Enlightenment, coordinato da Prof. Mary Ellis Gibson (University of Glasgow).

A.A. 2015-2016: partecipazione al progetto internazionale Re-Discovering the ‘Other’: A Close Re-Reading of Literary Constructions of Italy in Canonical and Non-Canonical Texts of British Romantics, coordinato da Prof. Dr. Norbert Lennartz (Universität Vechta) e Prof.ssa Lilla Maria Crisafulli (Università di Bologna).

2016 ad oggi: partecipazione al progetto internazionale International Knowledge Transfer Networks: Britain and Italy, 1785-1825, coordinato dal Prof. Diego Saglia (Università di Parma) e il Prof. Alan Rawes (University of Manchester, UK).

 

Comunicazioni a convegni scientifici, giornate di studio e seminari e conferenze individuali

 

03-07-1993: “Hogg’s Debt to William Tennant: the Influence of Anster Fair on Hogg’s Poetry”. Comunicazione-convegno: James Hogg Society Conference, New Abbey, Dumfries, Scozia, 2-4-luglio.

15-07-1995: “Two Cities of Dreadful Night: James Thomson’s London and Giacomo Leopardi’s Recanati”. Comunicazione-convegno: BCLA (British Comparative Literature Association) Seventh International Conference: Cities, Gardens, Wildernesses; University of Edinburgh, Scozia, 12-15 luglio.

11-08-1995: “Queen Hynde: Märchen or Epic Poem?”. Comunicazione-convegno: James Hogg Society Conference, Aikwood Tower, Selkirk, Scozia, 11-13 agosto.

07-09-1995: “Leopardi in Scotland. The translation and influence of Giacomo Leopardi in Scotland from James Thomson (B.V.) to Edwin Morgan”. Comunicazione-convegno: Third Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), Glasgow, Scozia, 7-12 settembre.

09-05-1996: [Invito] “Giacomo Leopardi and Scottish literature: parallels and influences”. Conferenza presso la “Scottish Italian Graduates Association”, University of Glasgow, Scozia.

18-11-1999: [Invito] “I risvolti comici della scrittura revisionista femminile: il potere sovversivo della parodia”. Conferenza nell’ambito delle attività di aggiornamento degli insegnanti patrocinate dal Provveditorato agli Studi di Modena, Formigine (MO), Sala Loggia.

23-06-2000: “National Identity in Arthur Hugh Clough's Long Poems”. Comunicazione-convegno: Relocating Britishness, University of Central Lancashire, Preston, UK, 22-24 giugno.

04-07-2000: “A Late Romantic’s Indebtedness to James Hogg: John Davidson’s ‘A Romantic Farce’ and James Hogg’s ‘Mary Montgomery’”. Comunicazione-convegno: James Hogg Society Conference, Glasgow, Scozia, 4-7 luglio.

18-02-2001: “Women Rewriting Men: the Examples of Anna Seward and Lady Caroline Lamb”. Comunicazione-convegno: Romantic Women Poets, Lerici, 16-18 febbraio.

01-03-2001: “From Place to Topos: Byron’s Italy as Exotic Discourse”. Comunicazione-giornata di studi: Italia e Inghilterra nell’età romantica, Bologna 1-2 marzo.

02-03-2003: “Orientalist Discourse, Generic Hybridism and Narrative Ventriloquism in Elizabeth Hamilton’s Translations of the Letters of a Hindoo Rajah (1796)”. Comunicazione-convegno: The Language(s) of Romanticism (Centro Interdisciplinare di Studi Romantici, Università di Bologna; BARS-British Association for Romantic Studies), Bologna, 28 febbraio-2 marzo.

29-05-2003: “The Widow of Malabar di Mariana Starke e il discorso orientalista nel dramma romantico prodotto dalle donne”. Comunicazione-giornata di studi: Il dramma storico femminile dell’età romantica, Università di Bologna.

15-07-2003: “Mariana Starke’s The Widow of Malabar (1790) and Orientalist Discourse in Romantic Women Drama”. Comunicazione-convegno: Women’s Writing in Britain in 1660-1830, University of Southampton and Chawton House Library, UK, 15-17 luglio.

24-10-2003: “Improvvisatori/ Improvvisatrici: the reception of an Italian phenomenon in the work of Byron and L. E. Landon”. Comunicazione-convegno: Romanticismo inglese e letteratura italiana/ English Romanticism and Italian Literature, Circolo di lettura, Parma, 23-24 ottobre.

12-02-2004: [Invito] “Is there a tradition of Scottish women playwrights? The paradigm of neglected authorship: Mary Diana Dods”. Conferenza presso “The Institute for Advanced Studies in the Humanities”, Edimburgo, Scozia.

21-04-2004: [Invito] “Orientalist Discourse in Romantic Women Playwrights: Mariana Starke’s The Widow of Malabar (1790) and Hannah Cowley’s A Day in Turkey (1791)”. Conferenza presso il Dipartimento di Lingue dell’Università di Parma.

09-09-2004: “Voices from the Periphery: Scottish Women Playwrights in the long Eighteenth Century”. Comunicazione-convegno: Seventh Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), ‘seminar’ Evolving Scottish Literature (convenors: Prof.ssa Kirsten Stirling, University of Lausanne e Prof. Theo Van Heijnsbergen, University of Glasgow), Zaragoza, Spagna, 8-12 settembre.

07-03-2006: “‘È morta come una santa’: il sacrificio delle donne nel teatro di Frances Wright (1795-1852)”. Comunicazione-giornata di studi: Donne, Teatro, Rivoluzioni - “Donne e politica: ieri e oggi”, Università di Bologna.

07-02-2007: “Riscritture postmoderne: le fiabe di Angela Carter e A. S. Byatt”. Conferenza all’interno di un ciclo di lezioni sulla letteratura contemporanea, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma.

15-03-2007: “Laughing Bravely: the Comic Spirit in romantic-era slavery plays”. Comunicazione-giornata di studi: Laughing on Stage: Comic Theatre and Entertainment in Romantic Britain, Università di Parma.

4-04-2007: [Invito] “Comparative vs Contrastive Translation Analysis: a new Methodology in Translation and Language Teaching”. Conferenza nell’ambito delle attività di aggiornamento e formazione degli insegnanti organizzare dal LEND (Lingua e Nuova Didattica), Associazione Italo Britannica, Bologna.

26-07-2007: “To all those whose sympathetic tears can flow … Or who can laugh a fool or fop to scorn”: staging colonial critique and Scottish wit in Archibald Maclaren’s The Negro Slaves”. Comunicazione-convegno: British Association for Romantic Studies (BARS) and North American Society for the Study of Romanticism (NASSR) Conference, Emancipation, Liberation, Freedom, University of Bristol, UK, 26-29 luglio.

7-02-2008: “Within and Without Tradition: William McIlvanney’s Weekend (2006) and the Re-negotiation of Identity in the Contemporary Scottish Novel”. Conferenza all’interno di un ciclo di lezioni sulla letteratura contemporanea in lingua inglese, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma.

7-03-2008: [Invito] “Colonialism and Black Slavery in Archibald Maclaren’s The Negro Slaves”. Conferenza (research paper), University of Cheltenham, UK.

13-03-2008: “Trans-national dialogues: the Reception of Byron in Italy through Andrea Maffei’s and Francesco Hayez’ ‘Translations’”. Comunicazione-convegno: Joint Conference of the Centro Interdisciplinare di Studi Romantici and the North American Society for the Study of Romanticism (NASSR), (Trans)national Identities / Reimagining Communities, Università di Bologna, 12-15 marzo.

2-02-2009: “The Republic of Imagination: the World of School and Academia in Muriel Spark, David Lodge and Azar Nafisi”. Conferenza all’interno di un ciclo di lezioni sulla letteratura contemporanea in lingua inglese, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma.

21-05-2009: [Invito] “Something in it for Ophelia e Something in it for Cordelia: riletture e riscritture shakespeariane nei “mini-drammi” di Joan Ure”. Comunicazione-convegno: Padri nostri. Archetipi e modelli delle relazioni tra “padri” e “figlie”, Università di Padova, 20-23 maggio.

03-07-2009: “Debating Colonialism and Black Slavery on the Scottish Stage: Archibald MacLaren’s The Negro Slaves (1799)”. Comunicazione-convegno: Eighteenth Century Scottish Studies Society (ECSSS) Annual Conference, University of St Andrews, 2-5 luglio.

26-08-2010: “‘The plantation owner is never wearing a kilt’: the power of memory versus Scottish amnesia in Jackie Kay’s The Lamplighter”. Comunicazione-convegno: Tenth Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), ‘seminar’ Dis/placing the British Empire: Theoretical and Critical Views from Scottish Studies (convenors: Prof.ssa Carla Sassi, Università di Verona e Prof. Theo Van Heijnsbergen, University of Glasgow), Università degli Studi di Torino, 24-28 agosto.

9-02-2011: “Urban Landscapes, Urban Wastelands: Figurations of the City from Blake to Dickens”. Conferenza all’interno di un ciclo di lezioni sulla letteratura inglese dell’Ottocento (soprattutto rivolte agli insegnanti come attività di aggiornamento e studenti delle scuole medie superiori), Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma.

4-05-2011: [Invito] “Shakespearean Metamorphoses in Contemporary Scottish Theatre by Women”. Conferenza nell’ambito delle attività di aggiornamento e formazione degli insegnanti organizzare dal LEND (Lingua e Nuova Didattica), Associazione Italo Britannica, Bologna.

13-05-2011 [Invito, con Diego Saglia, Università di Parma]: Hanif Kureishi: The Buddha of Suburbia. Conferenza tenuta per le classi quinte dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Mattei” di Fiorenzuola d’Arda (PC).

23-06-2011: “Charles Dickens sul Risorgimento e sull’opera italiana”. Comunicazione-convegno: Progetto PRIN 2009-11, British Risorgimento: Rappresentazioni e interazioni britanniche nel processo di unificazione nazionale italiana, Università di Bologna, 23-24 giugno.

30-07-2011: “The commitment of a Man of Feeling, and the dilemmas of a liberal colonist: Thomas Pringle and the struggle for national/trans-national liberty”. Comunicazione-convegno: British Association for Romantic Studies (BARS) Biennial International Conference, Enlightenment, Romanticism, Nation, School of Critical Studies, University of Glasgow, Scozia, 28-31 luglio.

18-01-2012: [Invito] “Joan Ure’s Ironic View of Gender Issues”. Conferenza presso l’Associazione Italo-Britannica, Bologna.

8-02-2012: “Homely and Exotic: the Woman as Angel and Demon in Nineteenth-Century Poetry”. Conferenza all’interno di un ciclo di lezioni sulla poesia inglese dell’Ottocento, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma.

14-05-2012: [Invito] “Scottish Conundrums: a Gothic or Psychological Novel? James Hogg, The Private Memoirs and Confessions of a Justified Sinner”. Conferenza presentata presso la Facoltà di Lingue nell’ambito delle attività del Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo (CISR), Università di Bologna.

01-06-2012: “Rewriting a Nineteenth-Century Classic: The Private Memoirs and Confessions of a Justified Sinner and the Contemporary Intertextual Novel”. Comunicazione-convegno: Second Conference of the Society for Scottish Studies in Europe, Crime Scotland – Then & Now, Georg-August-Universität Göttingen, 31 maggio –  3 giugno.

08-06-2012: [Invito] “The Highland Drover: the plays of Archibald Maclaren” [con Ian Brown]. Comunicazione-convegno: Association for Scottish Literary Studies (ASLS) Annual Conference, Crossing the Highland Line in the 19th Century: Cross-currents in Scottish Writing, Sabhal Mór Ostaig, Isle of Skye, Scozia, 8-10 giugno.

26-07-2013: “Between Enlightenment and Orientalism: Scottish Migrants and Imperial negotiations in India. The Case of John Leyden”. Comunicazione-convegno: British Association for Romantic Studies (BARS) International Biennial Conference, Romantic Imports and Exports, University of Southampton, 25-28 luglio 2013.

11-09-2013: “Re-mediating and Re-writing Greek Tragedies in Contemporary Scottish Theatre: Liz Lochhead’s and David Greig’s Revisionist Plays”. Comunicazione-convegno: XXVI Convegno AIA, Remediating, Rescripting, Remaking: Old and New Challenges in English Studies, Università degli Studi di Parma, Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia (A.L.E.F.), 12, 13, 14 settembre 2013.

5-02-2014: “Rewriting the Classics through Brecht and Artaud: Sarah Kane’s Phaedra’s Love (1996) and Liz Lochhead’s Medea (2000)”. Conferenza all’interno di un ciclo di lezioni sulla letteratura inglese e francese dell’Ottocento e del Novecento (per insegnanti e dottorandi), Dipartimento A.L.E.F., Area di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma.

5-07-2014: [Invito] “Italianness, Identity and Conflict in the theatre of Marcella Evaristi and Anne di Mambro”. Comunicazione-convegno: World Congress of Scottish Literatures, Glasgow, Scozia, 2-5 luglio 2014.

4-12-2014: [Invito] “Byron’s ‘ethnographic eye’: the poet and ‘gli italiani’”. Comunicazione-convegno: Byron and Italy, University of Manchester, 4-5 dicembre 2014.

6-05-2015: [Invito] “Byron’s Manfred, Autobiographism and Skepticism”. Conferenza presentata presso la Facoltà di Lingue nell’ambito delle attività del Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo (CISR), Università di Bologna.

16-05-2015: “‘Proto-global’ Literature from the Scottish Border to the Indian Subcontinent: John Leyden’s Enlightenment, Orientalism and Poetry from a Transcultural Perspective”. Comunicazione-workshop: Second Cities of Empire:  Glasgow / Calcutta and the Legacy of the Scottish Enlightenment, University of Glasgow, 15-16 maggio 2015.

17-07-2015: “‘We will call it «I Carbonari»’: The Liberal, Italy and Byron’s Emancipatory Poetics”. Comunicazione-convegno: British Association for Romantic Studies (BARS) International Biennial Conference, Romantic Imprints, University of Cardiff, 16-19 luglio 2015.

10-09-2015: “Mungo Park’s travel journals and the unsolved ambiguities of Scotland’s colonial discourse”. Comunicazione-convegno: XXVII Convegno AIA, Transnational Subjects: Linguistic, Literary and Cultural Encounters, Università di Napoli “Federico II” e Università di Napoli “L’Orientale, Napoli 10-12 settembre 2015.

4-02-2016: “Writing Back: Defoe’s Robinson Crusoe and J.M. Coetzee’s Foe”.  Conferenza all’interno di un ciclo di lezioni sulla letteratura inglese dell’Ottocento e del Novecento (per insegnanti e dottorandi), Dipartimento A.L.E.F., Area di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma.

12-04-2016: [Invito] “The labyrinth of external objects and consequent reflections”: the Dialectics of Self and Other in Childe Harold’s Pilgrimage IV”. Comunicazione-seminario: Re-Discovering the ‘Other’: A Close Re-Reading of Literary Constructions of Italy in Canonical and Non-Canonical Texts of British Romantics, Villa Vigoni (Centro Italo-Tedesco per l'Eccellenza Europea), 11-15 aprile 2016.

28-07-2016: “National Borders and Transcultural Negotiations: Mungo Park, John Leyden and the unsolved ambiguities of Scotland’s colonial discourse”. Comunicazione-convegno: International Association of University Professors of English (IAUPE), University of London, 25-29 luglio 2016

22-08-2016: “The Language of Resistance and the Power of the Female Voice in Sue Glover’s Bondagers (1991)”. Comunicazione-convegno: Thirteenth Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), 22-26 agosto 2016, Galway, Irlanda.

10-11-2016: [Invito] “Byron, Venice and the Feminine Other”. Comunicazione-giornata di studio: Byron a Venezia 200 anni dopo, Università Ca’ Foscari, Venezia, 10 novembre 2016.

3-12-2016: “Anglo-Italian networks in the long 19th century: Italian exiles and the dissemination of Italian culture and literature”. Comunicazione-convegno: International Knowledge Transfer Network: Britain and Italy, 1785-1830, Università di Genova, 2-3 December 2016.

9-03-2017: “Shakespeare Our Contemporary: Macbeth and The Tempest Across Temporal and Geographical Boundaries”. Conferenza all’interno di un ciclo di lezioni sulla letteratura inglese e la traduzione (per insegnanti e dottorandi), Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, Unità di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma.

29-04-2017: “From the Scottish Borders to the Imperial Periphery: Colonial Discourse and Transcultural Negotiations in the Poetry of John Leyden and Thomas Pringle”. Comunicazione-workshop: Romanticism Takes to the Hills, One-day symposium, Edge Hill University, UK, 29 aprile 2017.

19-05-2017: “Confine”. Conferenza nell’ambito del dottorato dell’Università di Parma in “Scienze Filologico-Letterarie, Storico-Filosofiche e Artistiche”.

14-09-2017: “Shakespearean Metamorphoses in Contemporary Scottish Theatre by Women: Liz Lochhead’s and Sharman MacDonald’s Revisionist Dramas”. Comunicazione-convegno: XXVIII Convegno AIA, Worlds of Words: Complexity, Creativity, and Conventionality in English Language, Literature and Culture, Università di Pisa, Pisa 14-16 settembre 2017.

14-10-2017: [Invito] “Cadere e galleggiare: il mare nel secondo canto del Don Juan”. Comunicazione-giornata di studi: La Modernità di Don Juan: incontro di studi internazionale su Lord Byron, Sala Conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna nei Chiostri Francescani, Ravenna, 14 ottobre 2017.

27-10-2017: [Invito] “La persistenza delle poetiche romantiche: “Spots of Time” in Highland River di Neil Gunn”. Comunicazione-convegno: L’arte del ricordo. Memoria culturale, “recollections” e Romanticismo: un racconto interdisciplinare, dall’Ottocento a oggi, Università degli Studi di Milano, Milano 26-27 ottobre 2017.

1 settembre 2018: “Writing Back to Shakespeare through metatheatricality: Joan Ure’s Revisionist Plays” Comunicazione-convegno: 14th Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), 29 agosto – 2 settembre 2018, Brno (Czech Republic).

 

 

 

Organizzazione di o collaborazione per convegni, giornate di studio e seminari

 

16-18.02.2001 (co-organizzatrice) Convegno: Romantic Women Poets, Lerici.

1-2.03.2001 (co-organizzatrice) Giornata di studi: Italia e Inghilterra nell’età romantica, Bologna.

28.02-2.03.2003 (co-organizzatrice) Convegno: The Language(s) of Romanticism (Centro Interdisciplinare di Studi Romantici, Università di Bologna; BARS-British Association for Romantic Studies), Bologna.

29.05.2003 (co-organizzatrice) Giornata di studio: Il dramma storico femminile dell’età romantica, Università di Bologna.

5-7.11.2004 (co-organizzatrice) Convegno finale del progetto COFIN (ex-40%): Il teatro romantico inglese (1760-1830): testi, teorie e pratiche sceniche, Centro Residenziale Universitario di Bertinoro, Forlì.

15.03.2007 (collaborazione) Giornata di studio sul teatro comico inglese dell’età romantica: Laughing on Stage: Comic Theatre and Entertainment in Romantic Britain, Università di Parma.

28.01-11.02.2008 (organizzatrice e relatrice) Ciclo di conferenze sulla letteratura contemporanea in lingua inglese: Discorsi narrativi, linguaggi e identità nella letteratura contemporanea in lingua inglese (incontri rivolti anche agli insegnanti come attività di aggiornamento e studenti delle scuole superiori), Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma (relatori: Prof. Diego Saglia, Prof. Giulio Iacoli, Prof. Gioia Angeletti e Prof. Michela Canepari).

26.01-09.02.2009 (organizzatrice) Ciclo di conferenze sulla letteratura inglese contemporanea:  La letteratura inglese contemporanea: approfondimenti e riflessioni sulla postmodernità (incontri rivolti anche agli insegnanti come attività di aggiornamento e studenti delle scuole superiori), Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma (relatori: Prof. Diego Saglia, Prof. Giulio Iacoli, Prof. Gioia Angeletti).

26.01-09.02.2011 (organizzatrice e relatrice) Seminario in tre incontri sulla letteratura inglese dell’Ottocento: Thematic Itineraries in Nineteenth-Century English Literature (parte delle attività del CISR – Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo –  rivolte anche agli insegnanti come attività di aggiornamento e studenti delle scuole superiori), Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma (relatori: Prof. Diego Saglia, Prof. Gioia Angeletti e Dott.ssa Chiara Rolli).

25.01-08.02.2012 (organizzatrice e relatrice) Seminario in tre incontri sulla poesia inglese dell’Ottocento: Themes and Motifs in Nineteenth-Century English Poetry (parte delle attività del CISR – Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo – rivolte anche agli insegnanti come attività di aggiornamento e studenti delle scuole superiori), Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma (relatori: Prof. Diego Saglia, Prof. Gioia Angeletti e Prof. Laura Bandiera).

06-09-2012 (co-convener con Ian Brown, Kingston University, London) Seminar Dramatic Expressions of Social Identities since 1945, Eleventh Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), 4-8 Settembre, Bogazici University, Istanbul, Turchia.

1-15-03-2013 (organizzatrice) Seminario in tre incontri sul tema: Momenti di crescita e percorsi educativi nella letteratura dell’Ottocento e del Novecento (parte delle attività del CISR – Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo – rivolte anche agli insegnanti come attività di aggiornamento e studenti delle scuole superiori), Dipartimento A.L.E.F., Area di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma (relatori: Prof. Laura Bandiera; Prof. Enrico Martines; Prof. Giulio Iacoli).

13-03-2013 (organizzatrice) Conferenza per il CISR (Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo): Trans-Himalayan Wisdom in a European Context con due interventi da parte di Elena Spandri, Università di Siena (“Some 19th-century Italian experiments with India”) e Mark Lussier, Arizona State University, USA (“The European Reception of Eastern Knowledge, With a Brief Excursion into Wordsworth”).

25-07-2013 (convener) Panels East/West Romantic Transits and Transferences I and II, British Association for Romantic Studies (BARS) International Biennial Conference, Romantic Imports and Exports, University of Southampton, 25-28 luglio 2013.

12-14.09.2013 (co-organizzatrice e convener del workshop Remediating the Classics between Modernity and Post-Modernity) XXVI Convegno Nazionale AIA: Remediating, Rescripting, Remaking: (Re)thinking Old and New Challenges in English Studies, Università degli Studi di Parma.

11-12-2013 (chair, invito insieme a Remo Ceserani) Doppia sessione su Stili della Sospensione (“Figure della reticenza”; “Retoriche del corpo fantastico”), Convegno annuale dell’Associazione di Teoria e storia comparata della letteratura: Poteri della retorica.

02-04.07.2014 (convener) Seminar Eighteenth and Nineteenth-Century Scottish Drama and Theatre, First World Congress of Scottish Literatures, University of Glasgow, Scozia.

28.01-12.02.2014 (organizzatrice e relatrice) Seminari sulla letteratura inglese e francese dell’Ottocento e del Novecento: Cross-cultural Dialogues and Intertextual Relations in 19th- and 20th-century English and French Literatures / Dialogues interculturels et relations intertextuelles dans les littératures anglaise et française du XIXe et du XXe siècles (rivolti anche agli insegnanti come attività di aggiornamento e studenti delle scuole medie superiori), Dipartimento A.L.E.F., Area di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma (relatori: Prof. Diego Saglia, Prof.ssa Alba Pessini; Prof.ssa Gioia Angeletti; Prof.ssa Elena Pessini).

3-07-2014: [chair] session su “James Barrie”. Convegno: World Congress of Scottish Literatures, Glasgow, Scozia, 2-5 luglio 2014.

4-07-2014: [chair e convener] session su “Eighteenth- and Nineteenth-Century Scottish Drama and Theatre”. Convegno: World Congress of Scottish Literatures, Glasgow, Scozia, 2-5 luglio 2014

4-12-2014: [chair] session 6: “Byron and Italian Art”. Convegno: Byron and Italy, University of Manchester, 4-5 dicembre 2014.

4.02-13.02.2015 (organizzatrice) Seminari sulle letterature e culture straniere: La guerra nelle culture europee (rivolti anche agli insegnanti come attività di aggiornamento e studenti delle scuole medie superiori), Dipartimento A.L.E.F., Area di Lingue e Letterature Straniere, Università di Parma (relatori: Prof. Enrico Martines; Prof. Stefano Beretta; Prof.ssa Elena Pessini; Prof.ssa Olga Perotti).

22-08-2016 (co-convener con Bashabi Fraser, Napier University, Edinburgh) Seminar Regional and World Literatures: National Roots and Transnational Routes in Scottish Literature and Culture from the Eighteenth Century to Our Age, Thirteenth Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), 22-26 agosto, Galway, Irlanda.

30-10-2017 (organizzatrice) Conferenza per il CISR (Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo): Frankenstein di Mary Shelley dal testo alla scena: suggestioni, imitaioni, rifacimenti teatrali e cinematografici, intervento di Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna.

15-11-2017 (organizzatrice) Conferenza per il CISR (Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo): Austen: the First Modern Novelist, intervento di Massimiliano Morini, Università di Urbino.

2-7. 07.2018 (co-organiser with Shobhana Bhattacharja, Gregory Dowling, Olivier Feignier, Alan Rawes, and Diego Saglia) Italian Byron Society. 44th International Byron Conference: Improvisation and Mobility, Ravenna.

29 agosto – 2 settembre 2018 (co-convener con Michael Bradshaw e Andrew McInnes, Edge Hill University, Ormskirk, UK) Seminar The Poetics and Politics of (Dis)location, Migration and Transculturality in the Long Romantic Period (ca. 1750-1850), 14th Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), 29 agosto – 2 settembre 2018, Brno (Czech Republic).

29 agosto – 2 settembre 2018 (co-convener con Ian Brown, Kingston University, London e Ksenja Horvat, Queen Margaret University, Edinburgh) Seminar Self, Nation, History and Performativity in Scottish Drama by Women from the Eighteenth Century to Today, 14th Conference of the European Society for the Study of English (ESSE), 29 agosto – 2 settembre 2018, Brno (Czech Republic).

11-12 ottobre 2018 (co-organizzatrice con un gruppo di colleghi italiani-studiosi di teatro britannico) Seminario sulla ricezione del teatro britannico in Italia per il convegno Crossing Borders: Contemporary Anglophone Theatre in Europe, Parigi, organizzato da Paris 13, Lyon 2, University Grenoble-Alpes, RADAC. Mio contributo: “Wanting Recognition: Twentieth-Century and Contemporary Scottish Women Playwrights in Italy”.

 

Attività redazionali e membership a centri di studio e associazioni scientifiche

 

  • Dal 1997 Membro del Centro Interdisciplinare di Studi Romantici, Università di Bologna (direttore: Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna).
  • Dal 2000 Membro della segreteria di redazione della rivista La Questione Romantica, Liguori Editore (direttore: Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna).
  • Dal 2010 Membro del comitato scientifico e tra gli esperti di settore della collana S.T.R.E.G.A (Studi, Testimonianze, Ricerche, Educazione, Genere, Antropologia & Arti), Aracne Editrice (direttore: Prof. ssa Margherita Musello, UNISOB, Napoli).
  • Dal 2011 membro e referente di Parma (con Diego Saglia) del Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo (CISR) (sede centrale: Bologna; direttore: Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna).
  • Dal 2015 membro del Comitato del “Traduttore Visibile”, Progetto Interdisciplinare su traduzione e traduttologia coordinato dall’Area di Lingue dell’Università di Parma.
  • Da novembre 2016 membro dell’International Advisory Board dell’International Journal of Scottish Theatre and Screen (IJOSTS)
  • Da settembre 2017 membro del comitato editoriale di Textus.
  • Da ottobre 2017 membro del Comitato Scientifico de La Torre di Babele
  • Membro delle seguenti associazioni:
  • The James Hogg Society. Dal 1992.
  • Association for Scottish Literary Studies (ASLS). Dal 1992.
  • Eighteenth-Century Scottish Studies Society (ECSSS). Dal 1997.
  • The European Society for the Study of English (ESSE). Dal 1999.
  • Associazione Italiana di Anglistica (AIA). Dal 1999.
  • International Association of University Professors of English (IAUPE). Dal 2008.
  • North American Society for the Study of Romanticism (NASSR). Dal 2011.
  • Associazione italiana di studi culturali e letterari in inglese (AISCLI). Dal 2011.
  • Society for Scottish Studies in Europe. Dal 2012.
  • British Association for Romantic Studies (BARS). Dal 2013.
  • Newstead Abbey Byron Society. Dal 2013.
  • CRISIS (Centro di Ricerca italiano di Studi Irlandesi e Scozzesi). Da ottobre 2014.
  • IASSL (International Association for the Study of Scottish Literatures). Da settembre 2014.

AttivitÀ didattica

 

Corsi/seminari universitari pre-ruolo (contratti a termine)

 

A.A. 1996-1997: The Italian Contemporary Novel in Translation, Department of Adult and Continuing Education (University of Glasgow) e attività di “tutorial” sulla letteratura scozzese, Department of Scottish Literature (University of Glasgow).

A.A. 1997–1998: Literary composition (lettorato, IV anno Vecchio Ordinamento); seminario sulla letteratura Romantica e Vittoriana (II anno); corso intensivo di lingua inglese (II, III e IV anno v.o.) presso l’Università di Bologna, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere

A.A. 1998–1999: Alternative Voices in Victorian English Poetry (Letteratura Inglese, III anno Vecchio Ordinamento) presso l’Università di Bologna, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere.

A.A. 2000-2001: The Language of Religion and Intertextuality in Romantic and Victorian British Poetry (seminario di letteratura inglese, IV anno Vecchio Ordinamento) presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Bologna.

A.A. 2004-2005: Theories and practice of literary translation (Lingua e Traduzione Inglese, I anno Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee e Americane, 80 ore), Università di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia.

A.A. 2005-2006:

  • Theories and practice of literary translation (Translation and gender; translation and postcolonialism; intersemiotic translation; didactics of translation) (Lingua e Traduzione Inglese, II anno Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee e Americane, I semestre, 5 CFU, 40 ore), Università di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia.
  • Theories and practice of literary translation (History of translation; intersemiotic translation; didactics of translation) (Lingua e Traduzione Inglese, I anno Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee e Americane, II semestre, 5 CFU, 40 ore), Università di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia.

A.A. 2006-2007:

  • Theories and practice of literary translation (Cultural studies and translation studies; specialist translation; didactics of intersemiotic translation) (Lingua e Traduzione Inglese, II anno Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee ed Euroamericane, I semestre, 10 CFU, 80 ore), Università di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia.
  • Seminario: Romantic Drama and Theatre (Letteratura Inglese, II anno Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee ed Euroamericane, I semestre, 20 ore), Università di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia.
  • Seminario: Byron and Otherness: Byron and Gender; Byron and Scotland; Byron and Italy (Letteratura Inglese, I anno Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee ed Euroamericane, II semestre, 20 ore), Università di Parma, Facoltà di Lettere e Filosofia.

 

Corsi affidati dall’A.A. 2007-2008

(Università di Parma, Dipartimento di Lingue fino al 2012, poi A.L.E.F.)

 

A.A. 2007-2008:

  • Generi letterari e correnti estetiche dalla Restaurazione all’età vittoriana: continuità ed evoluzione (Letteratura inglese, II anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne; e corso annuale per gli altri corsi triennali della Facoltà di Lettere, I semestre, 5 CFU).
  • The Contemporary British Novel Since the 1980s (J. Galloway, A. L. Kennedy, I. Banks, I. McEwan, A. Carter, H. Kureishi, R. Doyle) (Letteratura Inglese, II anno Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee e Americane; e corso annuale per gli altri corsi specialistici della Facoltà di Lettere, II semestre, 5 CFU).

A.A. 2008-2009:

  • La gioia e la malinconia; il bello e il mostruoso: percorsi estetici e testuali nella letteratura inglese dalla Restaurazione alla fine dell’Ottocento (Letteratura Inglese, II anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 5 CFU).
  • I luoghi e le figure dell’insegnamento nel romanzo contemporaneo in lingua inglese (M. Spark, W. McIlvanney, K. Amis, D. Lodge, W. Cather, B, Malamud, A.Nafisi) (Letterature Anglofone, Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 5 CFU).
  • Bildungsroman and Bildungsgedicht in English: coming of age and search of identity from Wordsworth to Hosseini (W. Wordsworth, E. B. Browning, J. Joyce, M. Twain, N. Gunn, A. Roy) (Letterature Anglofone, Laurea Specialistica in Civiltà e Lingue Europee e Americane, II semestre, 5 CFU).

A.A. 2009-2010:

  • Itinerari attraverso la letteratura inglese dal 1660 alla fine dell’Ottocento: sentieri tematici, percorsi di genere, incontri di linguaggi (Letteratura Inglese, II anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 5 CFU).
  • Revisionismo postmoderno e postcoloniale: gli echi intertestuali della tradizione (W. Shakespeare & J. Ure; V. Woolf and M. Cunningham; C. Brontë & J. Rhys; Stoker & L. Lochhead) (Letterature Anglofone, Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 5 CFU).
  • Women's Writing and Feminist Revisionism in Postmodern and Postcolonial Discourse: New Voices in the "Canon" (W. Shakespeare & J. Ure; M. Shelley & L. Lochhead; B. Stoker & L. Lochhead; J. Hogg & E. Tennant; R.L. Stevenson & E. Tennant; Homer & M. Atwood; classical myth & J. Winterson) (Letterature Anglofone, Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Moderne Europee e Americane, II semestre, 6 CFU).

A.A. 2010-2011: Itinerari tematici nella letteratura inglese dalla Restaurazione alla fine dell’Ottocento (Letteratura Inglese, II anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, II semestre, 6 CFU).

A.A. 2011-2012:

  • Itinerari attraverso la letteratura inglese dalla Restaurazione alla fine dell’Ottocento (Letteratura Inglese, II anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).
  • “Lost in translation”? Do great books ever make good films? (The Dead, The Prime of Miss Jean Brodie, The Hours, The Namesake, East is East) (Lingua e Traduzione Inglese, III anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, II semestre, 6 CFU).

A.A. 2012-2013: De-centring English Studies: Scottish, Irish and Welsh Literatures from a Postcolonial Perspective (Letteratura Inglese, II anno Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Moderne Europee e Americane, II semestre, 6 CFU)

A.A. 2013-2014: Post-1970 British Women Playwrights: Representing Reality, Rewriting History, and Remaking Myths (Letteratura Inglese, Laurea Magistrale in Lingue, Culture, Comunicazione, Corso Interateneo con l’Università di Modena e Reggio Emilia, I semestre, 9 CFU)

A.A. 2014-2015:

  • Mapping World Literature: from Shakespeare to the Global Novel (Letteratura inglese moderna e contemporanea, corso opzionale I e II anno Laurea Magistrale in Lingue, Culture, Comunicazione, Corso Interateneo con l’Università di Modena e Reggio Emilia, I semestre, 6 CFU).
  • Voci e figure di donne e uomini nella letteratura inglese dall'età elisabettiana alla contemporaneità (Letteratura inglese, I anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).

A.A. 2015-2016:

  • From the World to the Region: Discourses of Literature Within and Without the UK from the Nineteenth Century to the Present (Letteratura Inglese, Laurea Magistrale in Lingue, Culture, Comunicazione, Corso Interateneo con l’Università di Modena e Reggio Emilia, I semestre, 9 CFU)
  • Questioni di gender nella letteratura inglese dall'età elisabettiana alla contemporaneità (Letteratura inglese, I anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).

A.A. 2016-2017

  • Questioni di gender nella letteratura inglese dall'età elisabettiana alla contemporaneità (Letteratura inglese, I anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).
  • Representations of Otherness from the Renaissance to the Twentieth Century (Letteratura inglese, II anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).
  • Representing Conflict and Empathy in the 'Contact Zones': The Challenges of Interculturalism from Shakespeare to Now (Letteratura inglese Moderna e contemporanea, Laurea Magistrale Corso Interateneo in “Lingue, Culture, Comunicazione” (Percorso: traduzione specialistica e letteraria, 6 CFU)

A.A. 2017-2018

  • Questioni di gender nella letteratura inglese dall'età elisabettiana alla contemporaneità (Letteratura inglese, I anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).
  • Representations of Otherness from the Renaissance to the Twentieth Century (Letteratura inglese, II anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).
  • Romanticism Then and Now: Travelling Tales and Intertextual Dialogues (Letteratura inglese, II anno Laurea Magistrale Corso Interateneo in “Lingue, Culture, Comunicazione” (Percorso: traduzione specialistica e letteraria, 9 CFU)

A.A. 2018-2019

  • Questioni di gender nella letteratura inglese dall'età elisabettiana alla contemporaneità (Letteratura inglese, I anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).
  • Representations of Otherness from the Renaissance to the Twentieth Century (Letteratura inglese, II anno Laurea Triennale in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, I semestre, 6 CFU).
  • “Strangers, Exiles, Migrants: the Other ‘across the line’ in Anglophone Literatures from the Romantics to the Present” (Letterature Anglofone, Laurea Magistrale Corso Interateneo in “Lingue, Culture, Comunicazione” (6 CFU)

 

 

Didattica per il TFA (Tirocinio Formativo Attivo)

LETTERATURA INGLESE CLASSE A346

 

A.A. 2012-2013

1) 21-02, 14.30-18.30: Postmodernism

2) 28-02, 14.30-18.30: Gender and sexuality

3) 7-03, 14.30-18,30: Postcolonialism and multi/transculturalism

4) 14-03, 14.30-18.30: Narratology/ narrativity

 

A.A. 2014-2015

1 CFU (6 ore) sulla World Literature at the High School (11-18 febbraio 2015).

 

 

Didattica in sedi estere

 

3-7. 03. 2008: Programma mobilità docenti LLP/Erasmus. Lezioni presso il Department of Humanities, University of Gloucestershire, Cheltenham, Inghilterra. Argomenti: 1) Literature and Psychoanalysis: Sylvia Plath (lecture, III anno); 2) The Gothic Novel: Shelley’s Frankenstein and Austen’s Northanger Abbey (lecture, II anno); 3) Parma and the Erasmus exchange (seminario, II e III anno).

8-12. 03. 2010: Programma mobilità docenti LLP/Erasmus. Lezioni presso la School of Literature and Languages, Department of English Language and Literature, University of Reading, Inghilterra. Argomenti: 1) Black British Writing: Monica Ali’s Brick Lane di Monica Ali (tutorial, III anno); 2) Urban Wastelands, ‘Dingy urban images’ and ‘sinful streets’: Examples of City Poems by James Thomson (‘B. V.’), John Davidson and Arthur Hugh Clough (lecture, II anno); 3) City Poems by James Thomson (‘B. V.’), John Davidson and Arthur Hugh Clough (tutorial, II anno); 4) Christina Rossetti’s Goblin Market (tutorial, II anno).

7-10. 03. 2011: Programma mobilità docenti LLP/Erasmus. Lezioni presso la School of Literature and Languages, Department of English Language and Literature, University of Reading, Inghilterra. Argomenti: 1) Felicia Hemans and Elizabeth Barrett Browning: close reading of selected poems (tutorial, II anno); 2) Christina Rossetti: close reading of selected poems (tutorial, II anno); Emily Brontë: close reading of selected poems (tutorial, II anno).

10-16. 03. 2014: Programma mobilità docenti LLP/Erasmus. Lezioni presso la School of Literature and Languages, Department of English Language and Literature, University of Reading, Inghilterra. Argomenti: 1) Lord Byron’s poetry (tutorial, III anno); 2) Derek Walcott and postcolonialism (tutorial, I anno).

 

 

Didattica pre-universitaria

Nel 1999 mi sono classificata al primo posto nella regione Emilia Romagna nel concorso ordinario per esami e titoli a cattedre nelle scuole e negli istituti statali d’istruzione secondaria di primo e secondo grado (ambito disciplinare KO5B -- Lingua Inglese; Bando di Concorso pubblicato sul supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale del 13/04/99). Dal 2001, gli incarichi e i progetti a termine presso l’Università di Bologna e Parma sono stati svolti in concomitanza con o nei periodi di congedo (2003-2005) dal servizio di insegnante di ruolo per la disciplina A346 (Lingua e Civiltà Straniera, Lingua Inglese): dall’anno scolastico 2001/02 all’anno scolastico 2006/07 (2001-2002: full-time; 2005-2007: part-time), nelle Sezioni Scientifica e Linguistica dell’Istituto Montessori-Da Vinci di Porretta Terme (BO), e, nell’anno scolastico 2007/08 (1.09 – 1.11), nella Sez. Scienze Sociali dell’Istituto Superiore Enrico Mattei di San Lazzaro di Savena (BO).

 

 

 

 

Ogni giovedì, dalle 15 alle 17, salvo diverse indicazioni, presso la sede del Corso di Civiltà e Lingue Straniere, Viale San Michele 9.

AVVISO PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI: i materiali dei corsi sono disponibili sulla piattaforma online ELLY dell'Università di Parma (DOLLY per gli studenti iscritti a Unimore per la LM interateneo). In ogni caso, gli studenti non frequentanti sono pregati di presentarsi al ricevimento della docente per eventuali domande e chiarimenti sul programma.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Docente di riferimento

Linee di ricerca

1) Letteratura scozzese § Teatro romantico: drammaturgia femminile; dramma/teatro e identità nazionale; § Letteratura della migrazione: Thomas Pringle; John Leyden e Mungo Park; § Romanzo gotico romantico e contemporaneo: James Hogg, James Robertson, Emma Tennant; § Poesia vittoriana: James Thomson (“B. V”); John Davidson; James Young Geddes; § Teatro scozzese contemporaneo, con particolare focus sulla drammaturgia femminile delle seguenti autrici: Joan Ure, Jackie Kay, Liz Lochhead, Sue Glover, Marcella Evaristi, Ann Marie di Mambro; 2) Poesia e teatro del Romanticismo § Byron; § Poesia femminile; § Drammaturgia femminile; § Teatro orientalista; § Forme e i generi del teatro popolare (illegitimate); 3) Letteratura della migrazione, transculturalità § Scrittori anglo-italiani dell’esilio nell’Ottocento, in particolare, attraverso gli scritti di Gaetano Polidori, Antonio Gallenga e Giuseppe Pecchio

Contatti

Telefono
034721
Ubicazione dell'ufficio

Unità di Lingue

Viale San Michele 9

43121

Parma