Prof.

CONCARI Carlo

Professore di II fascia
Settore scientifico disciplinare
CONVERTITORI, MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICI (ING-IND/32)
  • Presentazione
  • Curriculum Vitae
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Carlo Concari è professore associato e svolge ricerca nel Settore Scientifico Disciplinare ING-IND/32 Convertitori, Macchine e Azionamenti Elettrici.

La sua attività di ricerca include la modellazione e progettazione di convertitori di potenza e azionamenti elettrici per applicazioni che vanno dai sistemi di trazione elettrici e ibridi, all'automazione industriale e agli elettrodomestici, ai convertitori di potenza collegati alla rete per la conversione da fonti di energia rinnovabili. Si occupa inoltre di diagnostica dei motori elettrici e degli azionamenti. Negli ultimi tempi si è occupato dell'applicazione di dispositivi di potenza wide-bandgap (SiC, GaN) in convertitori per applicazioni automotive, aerospaziali e per energie rinnovabili.

E' titolare dei seguenti insegnamenti:

Principi e Applicazioni dell'Ingegneria Elettrica (9 CFU) - Corso di Laurea in Ingegneria Informatica, Elettronica e delle Telecomunicazioni

Azionamenti Elettrici per l'Automazione (9 CFU) - Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica

Dynamics and Compliant Control of Electric Vehicles Part II (3 CFU) - Corso di Laurea Magistrale in Electric Vehicle Engineering (MUNER)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Allegati
Image icon ACT48.png
Image icon ACNorton_autoCir_c12_t00_n00_d01_e00_i00_S6sRoU.png
Image icon ACPFC56.png
Image icon ACPFC78.png
Image icon ACPQ_autoCir_c13_t00_n00_d01_e00_i00_oW6G29.png
Image icon ACPQ_autoCir_c13_t00_n00_d01_e00_i00_Wn8YFb.png
Image icon ACPQ_autoCir_c13_t00_n00_d01_e01_i00_Bo49eE.png
Image icon ACPQ_autoCir_c13_t00_n00_d01_e01_i01_eeJfoi.png
Image icon ACT61.png
Image icon ACThevenin_autoCir_c12_t00_n00_d01_e00_i00_fsSxQy.png
Image icon ACVI_autoCir_c11_t00_n00_d01_e00_i00_74SneD.png
Image icon ACVI_autoCir_c11_t00_n00_d01_e00_i00_Qojx4X.png
Image icon ACVI_autoCir_c11_t00_n00_d01_e00_i00_tvYr8C.png
Image icon ACZeq_autoCir_c10_t00_n00_d01_e00_i00_cqb80V.png
Image icon ACZeq_autoCir_c10_t00_n00_d01_e00_i00_pWtq4Q.png
Image icon ACZeq_autoCir_c10_t00_n00_d01_e00_i00_rQv0cK.png
Image icon ACZeq_autoCir_c10_t00_n00_d01_e00_i00_S7iK0y.png
Image icon DCCS_autoCir_c01_t00_n00_d02_e01_i00_gjYr45.png
Image icon DCCS_autoCir_c01_t00_n00_d02_e01_i00_vfd0rE.png
Image icon DCCS_autoCir_c01_t00_n00_d02_e01_i00_Xdrkbx.png
Image icon DCMagn19.png
Image icon DCMagn35.png
Image icon DCTN_autoCir_c02_t00_n00_d02_e01_i00_tDInPo.png
Image icon DCTN_autoCir_c02_t00_n00_d02_e01_i00_VGLI3U.png
Image icon DCTN_autoCir_c02_t00_n00_d02_e01_i00_zsMGQA.png
Image icon DCTN_autoCir_c02_t00_n00_d02_e01_i00_ZVmH4o.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_Hv5pGF.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_Hv5pGF_A1.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_Hv5pGF_A2.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_Hv5pGF_A3.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_Hv5pGF_A4.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_mUwg2M.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_mUwg2M_A1.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_mUwg2M_A2.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_mUwg2M_A3.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_mUwg2M_A4.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_nWKnwD.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_nWKnwD_A1.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_nWKnwD_A2.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_nWKnwD_A3.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_nWKnwD_A4.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_sc9qJY.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_sc9qJY_A1.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_sc9qJY_A2.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_sc9qJY_A3.png
Image icon FR_autoCir_c30_t00_n00_d00_e00_i00_sc9qJY_A4.png
Image icon MatrCT_autoCir_c51_t00_n00_d00_e00_i00_beQrvO.png
Image icon MatrCT_autoCir_c51_t00_n00_d00_e00_i00_otFekC.png
Image icon MatrCY_autoCir_c51_t00_n00_d00_e00_i00_LO0Ibv.png
Image icon MatrCY_autoCir_c51_t00_n00_d00_e00_i00_sCDc2w.png
Image icon MatrRH_autoCir_c50_t00_n00_d00_e00_i00_TfYQlf.png
Image icon MatrRT_autoCir_c50_t00_n00_d00_e00_i00_SPTixc.png
Image icon MatrRT_autoCir_c50_t00_n00_d00_e00_i00_Ucx3xc.png
Image icon MatrRZ_autoCir_c50_t00_n00_d00_e00_i00_gDX8Fp.png
Image icon MatrRZ_autoCir_c50_t00_n00_d00_e00_i00_R1y7Rd.png
Image icon Test.png
Image icon Tran1_autoCir_c20_t00_n00_d00_e00_i00_OWQtAm.png
Image icon Tran1_autoCir_c20_t00_n00_d00_e01_i01_B5KCTU.png
Image icon Tran1_autoCir_c20_t00_n00_d00_e01_i01_ieM3qy.png
Image icon Tran1_autoCir_c20_t00_n00_d00_e01_i01_Kz6uAr.png
Image icon MatrRT_autoCir_c50_t00_n00_d00_e00_i00_Ucx3xc.png

Carlo Concari è nato in provincia di Parma nel 1976. Ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica e il dottorato di ricerca in Tecnologie dell'Informazione dall'Università di Parma, rispettivamente nel 2002 e nel 2006. Dal 2014 è professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (ora Ingegneria e Architettura) della stessa università.

Carlo Concari coordina un gruppo di ricerca che comprende 5-10 tra ricercatori, post-doc e dottorandi. La sua attività di ricerca include la modellazione e progettazione di convertitori di potenza e azionamenti elettrici per applicazioni che vanno dai sistemi di trazione elettrici e ibridi, all'automazione industriale e agli elettrodomestici, ai convertitori di potenza collegati alla rete per la conversione da fonti di energia rinnovabili. Si occupa inoltre di diagnostica dei motori elettrici e degli azionamenti. Negli ultimi tempi si è occupato dell'applicazione di dispositivi di potenza wide-bandgap (SiC, GaN) in convertitori per applicazioni automotive, aerospaziali e per energie rinnovabili. Ha seguito più di 40 laureandi, 12 studenti di dottorato e 4 borsisti post-doc.

È autore o coautore di oltre 70 pubblicazioni su riviste e conferenze peer-reviewed di alto livello, che raccolgono oltre 500 citazioni con un h-index di 13 (Fonte: Scopus).

Ha partecipato a vari progetti di ricerca finanziati a livello nazionale e internazionale, tra cui due progetti europei:
- EU Clean Sky Joint Undertaking, grant agreement n. 641496: ALEA – “Accelerated Life tests for Electrical drives in Aircraft” (2014-2016). Modellazione e test di vita accelerata di macchine elettriche impiegate nell'industria aerospaziale, con particolare attenzione all'usura derivante dall'alimentazione con forme d'onda PWM ad alta frequenza generate da dispositivi di potenza di nuova generazione a banda larga (WBG). L'alimentazione ad alta frequenza causa alti valori di dv/dt e di/dt che possono innescare scariche parziali e altri fenomeni di degrado.
- EU Clean Sky 2 Joint Undertaking, grant agreement n. 785513: RAISE - "Reliable Aircraft Electrical Insulation System sElection" (2018). Proseguimento naturale del precedente progetto ALEA, studio della dipendenza delle vulnerabilità delle macchine elettriche alle scariche parziali e fenomeni di degrado correlati al tipo di avvolgimento.

Carlo Concari è stato il coordinatore scientifico di numerosi contratti di trasferimento tecnologico fra l'università e partner industriali sia interni che esterni alla regione Emilia-Romagna, tra cui:
- DVG Automation S.p.A. (Piacenza), sviluppo di schede di controllo ad alta affidabilità per il controllo di flusso nell'industria petrolchimica;
- Dolsatech S.r.l. (Parma), modellistica e sviluppo del powertrain elettrico per un veicolo ibrido elettrico a quattro ruote per l'ambiente urbano;
- Soulist S.r.l. (Parma), progettazione e sviluppo di un attuatore remoto radiocomandato per mixer audio su palco;
- Temec Drive S.r.l. (Reggio Emilia), sviluppo di innovativi azionamenti elettrici integrati per l'industria e la domotica;
- Startec S.r.l. (Parma), sviluppo di azionamenti elettrici e algoritmi di controllo innovativi.
- ZAPI S.p.A. (Reggio Emilia), implementazione di strumenti di sviluppo comuni per la programmazione e la gestione del firmware per azionamenti di motori elettrici e contratto di insegnamento per l'erogazione di un corso su "Embedded System Design for Industrial Electronics".

È co-fondatore di due spin-off accademici tra cui eDriveLAB S.r.l., che sviluppa soluzioni innovative per la mobilità elettrica per veicoli ibridi ed elettrici su strada e mezzi da lavoro.

Ha ricoperto il ruolo di technical track chair per alcune conferenze internazionali sponsorizzate dall'IEEE ed è un revisore abituale di numerose riviste e conferenze di alto livello di IEEE, IET ed Elsevier.

Il docente riceve solo su appuntamento presso la palazzina 4 della Sede Scientifica di Ingegneria.

Anno accademico di erogazione: 2023/2024

Anno accademico di erogazione: 2022/2023

Anno accademico di erogazione: 2021/2022

Anno accademico di erogazione: 2020/2021

Anno accademico di erogazione: 2019/2020

Anno accademico di erogazione: 2018/2019

Anno accademico di erogazione: 2017/2018

Anno accademico di erogazione: 2016/2017

Anno accademico di erogazione: 2015/2016

Anno accademico di erogazione: 2014/2015

Anno accademico di erogazione: 2013/2014

Docente di riferimento

Pubblicazioni

Contatti

Telefono
905831
FAX

905822

Ubicazione dell'ufficio
Campus Scienze e Tecnologie - Padiglione 10 - Sede Scientifica di Ingegneria
Parco Area delle Scienze, 181/A
43124 PARMA