Prof.

BOLCHI Angelo

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 11/a 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Nome: Angelo Bolchi
Nato: Rivarolo Mantovano (MN) (Italia), 11 Marzo 1958
Nazionalità: Italiana
Stato civile: celibe

EDUCAZIONE:

1986 Laurea in Scienze Biologiche (cum laude) – Universita di Parma

ATTIVITA’ DI RICERCA:
Professore Associato confermato presso il Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare dell’Università degli Studi di Parma a decorrere dal 16 aprile 2006

Ricercatore Confermato, per il settore scientifico disciplinare BIO/11 (Biologia Molecolare) con afferenza all’Istituto di Scienze Biochimiche, Università degli Studi di Parma, a decorrere dal 16 giugno 2000 al 14 maggio 2001; con afferenza al Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare, Università degli Studi di Parma, dal 15 maggio 2001

1998-2000 Collaboratore Tecnico, presso l’Istituto di Scienze Biochimiche, Università di Parma.

1990-1998 Operatore Tecnico, presso l’Istituto di Scienze Biochimiche, Università di Parma.

1987-1989 Post-doctoral Research nel laboratorio di Dr. V. Schirch presso il Dept. of Biochemistry and Molecular Biophysics, Virginia Commonwealth University, Richmond, Va, USA

Responsabilità scientifiche e progetti di ricerca
Nel 1986-87 ha partecipato allo Studio Epidemiologico Italia-USA sulla Cataratta.
Nel 1989-90 ha partecipato al programma di ricerca “Ruolo di promotori di classe III nel controllo dell’espressione genica in piante transgeniche” finanziato dal CNR
Dal 1990 al 2001 ha partecipato ai programmi di ricerca MURST 60% del Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare.
Dal 1992 al 1997 ha partecipato al progetto finalizzato RAISA del CNR “Basi molecolari del ruolo delle metalloproteine nella risposta a stress abiotici e da carenza di micronutrienti” nell’ambito del
Nel 1994, ha partecipato al progetto strategico del CNR “Biotecnologia della micorrizazione”.
Nel 1997-98 ha partecipato alla ricerca finalizzata dal CNR nell’ambito del progetto strategico”Tuber: Biotecnologia della micorrizazione”
Nel 1995-2003 ha stabilito una collaborazione scientifica con la Plantechno s.r.l. (casalmaggiore, CR).
Nel 2003-2005 è stato Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca 5 nell’ambito del progetto FIRB 2001, codice RBNE01KZE7_006, “Genomica funzionale dell’interazione tra piante e microorganismi (patogeni, antagonisti o simbiotici): determinanti coinvolti nella produzione agricola e protezione dell’ambiente”.

Interessi scientifici
- Meccanismi implicati nella risposta a stress ossidativi e da metallo pesante in pianta e funghi simbiotici.
- Geni modulati da nutrienti in Tuber borchii
- Progettazione, selezione e caratterizzazione funzionale di proteine metallo-chelanti artificiali.
- Progettazione e realizzazione di nuovi vaccini ricombinanti contro il peptide Abeta42.
- Progettazione e realizzazione di nuovi vaccini contro il virus del papilloma umano (HPV).
- Analisi bioinformatica e annotazione funzionale nell'ambito del progetto europeo TuberGenomics sul sequenziamento del genoma di T. melanosporum.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente tutor

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905149