Prof.ssa

LAZZI Camilla

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 27/A 43124 PARMA
Settore scientifico disciplinare:
MICROBIOLOGIA AGRARIA (AGR/16)
  • Curriculum Vitae
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Camilla Lazzi è nata a Grosseto il 20 Dicembre 1975.

Formazione: Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari (Università di Parma, Aprile 2000). Dottorato in Scienze e Tecnologie Alimentari XIX ciclo (Università di Parma, 2004-2006).

Ricercatore dal 2005 al 2013 (Settore scientifico disciplinare: AGR/16 “Microbiologia Agraria”) presso l’Università di Parma. Professore Associato dal 2014 (SSD: AGR/16) presso l’Università di Parma, Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco.

Attività didattica: Docente dei corsi “Microbiologia Generale”, “Tecniche Microbiologiche”, “Microbiologia dei Probiotici” per I corsi di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e Scienze Gastronomiche del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del farmaco dell’Università di Parma

Attività di ricerca: Le principali tematiche di ricerca sono i) identificazione e caratterizzazione di batteri lattici; ii) dinamiche di crescita dei batteri lattici negli alimenti fermentati; iii)potenzialità aromatiche dei batteri lattici per la selezione di starter; iv) analisi trascrizionale in vitro ed in situ di geni di interesse; v)sistemi tossina-antitossina  in batteri lattici; vi)fermentazione lattica di matrici vegetali; vii)fermentazione lattica di scarti e sottoprodotti. L’attività di ricerca è documentata da 48 pubblicazioni scientifiche di cui 4 in riviste nazionali e 44 in riviste internazionali indicizzate. Numero totale citazioni: 935, H index: 17 (Scopus, febbraio 2019).

Participazione in 5 progetti nazionali e 3 progetti internazionali peer reviewed. Partecipazione in più di 15 progetti di finanziati da aziende e consorzi. Responsabile scientifico di 4 progetti di Ricerca finanziati da aziende e Consorzi. Nel 2017, membro del “progetto di particolare rilevanza “ (2017-2019) intitolato“toxin antitoxin system in lactic acid bacteria” finanziato dal MAECI nell’ambito del Programma di Cooperazione scientifica nel settore delle scienze e della tecnologia Italia-Giappone. Nel 2017 responsabile scientifico del progetto di ricerca  nella stessa tematica (toxin antitoxin system in LAB), selezionato e finanziato da Corbel (European project funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 654248). Nel 2017 Responsabile scientifico del progetto CARIPARMA Sessione Erogativa speciale “Produzione di antimicrobici da scarti vegetali”. Nel 2018 Responsabile scientifico del progetto CARIPARMA Sessione Erogativa speciale “Produzione di composti aromatici a partire da sottoprodotti di natura ortofrutticola”.

Responsabilità Istituzionali/altro:

Responsabile dell’attività di Orientamento per il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università di Parma. Membro del Centro Interdipartimentale - MILC, Parma. Membro del centro interdipartimentale - SITEIA, Parma. Membro delle commissioni di laurea per il Corso di Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie Alimentari ed il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari. Membro del Consiglio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Scienze degli Alimenti (Università di Parma). Tutor e co-tutor di tesi di laurea magistrali e di dottorato. Componente del Consiglio Direttivo del Centro E-Learning (SELMA) dell’Ateneo di Parma. Membro della società italiana scientifica SIMTREA, Società Italiana di Microbiologia Agraria, Alimentare, Ambientale. Referee per numerose riviste internazionali .

Tutti i giorni, previo appuntamento concordato via email

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente tutor

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
906530