Prof.ssa

RAGIONIERI Luisa

Ricercatore
Strada del Taglio, 10 43126 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

EDUCAZIONE UNIVERSITARIA
03/ 1987: Laurea in Scienze Biologiche presso l’Università di Parma, con votazione 110/110 e lode. La tesi di laurea (dal titolo: "Il problema delle tendenze bussolari fisse nell'orientamento degli uccelli. Esperimenti con la rondine riparia (Riparia riparia)") ha richiesto 2 anni di attività di ricerca.
Post-laurea:
1987: Collaborazione ad attività di ricerca sul potere batteriostatico e battericida degli aromi alimentari presso il laboratorio di Microbiologia Farmaceutica dell'Istituto di Tecnica Farmaceutica dell'Università di Parma.
1988-1990: Collaborazione ad attività di ricerca sulla biologia e le capacità di orientamento di alcune specie di uccelli selvatici e domestici (Riparia riparia, Columba l. livia Gmelin, Columba livia forma domestica) presso l'Istituto di Zoologia dell'Università di Parma. La ricerca ha compreso un'indagine triennale sulle condizioni sanitarie dei piccioni della città di Bolzano, in collaborazione con l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.
Collaborazione con l'università di Parma e il Ministero dell'Ambiente a un programma di censimento e monitoraggio delle specie avifaunistiche per una gestione integrata delle zone umide di interesse internazionale - classificate ai sensi della convenzione di Ramsar - identificate in Sardegna, laguna Veneta e delta padano.
1990-1992: dottorato di ricerca in Biologia Animale (Etologia) presso il Dip. di Biologia e Fisiologia Generali, Università di Parma. Titolo della tesi: "Orientamento e capacità di homing della rondine riparia (Riparia riparia)".
1994: frequentatore laureate dell'Istituto di Anatomia degli Animali Domestici della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Parma.
1995: vincitrice di una borsa di studio post-dottorato in Anatomia Veterinaria, per condurre ricerche sulla risposta dell'osso alla presenza di impianti ricoperti con vari tipi di biomateriali.
1999 - operatore tecnico (5° livello) presso l'Istituto di Anatomia Normale degli Animali Domestici, Università di Parma.
2000: vincitore di concorso pubblico per un posto di Ricercatore per il S.S.D. V30A – ANATOMIA DEGLI ANIMALI DOMESTICI presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Parma. Con decreto Rettorale n. 952 del 29/03/2001 è stata successivamente reinquadrata nel S.S.D. VET/01 ANATOMIA DEGLI ANIMALI DOMESTICI.
2001-2003 ricercatore non confermato a tempo pieno presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Parma, con afferenza presso l’Istituto di Anatomia degli Animali Domestici e successivamente presso la Sezione di Anatomia degli Animali di Interesse Medico Veterinario del Dipartimento di Salute Animale. Conferma in ruolo di ricercatore in data 26 Ottobre 2003.
Ruolo attuale: Ricercatore Universitario, per il SSD VET/01 “Anatomia degli Animali Domestici”, con afferenza al Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie.

MEMBRO ASSOCIATO DI:
Associazione Italiana Morfologi Veterinari (dal 1997)
TEMI DI RICERCA
1994-2000 attività di ricerca sull'organizzazione strutturale dell'osso, sulla risposta dell'osso agli impianti e sulla biocompatibiltà di diversi biomateriali utilizzati per l'allestimento o il rivestimento di impianti. Indagini condotte su femore e tibia di coniglio e pecora.
2001-2018 le attività di ricerca hanno riguardato:
- localizzazione (mediante l'uso di traccianti neuronali retrogradi) e caratterizzazione immunoistochimica dei neuroni motori e sensitivi che innervano la muscolatura liscia e striata associata agli organi uro-genitali di animali di interesse medico-veterinario, in particolare suini.
- Caratterizzazione morfo-strutturale macro- e microscopica del muscolo uretrale suino, mediante indagini istologiche, istochimiche e di microscopia elettronica a trasmissione.
- Caratterizzazione dei tipi di fibre muscolari, delle proteine miofibrillari e della proteolisi enzimatica in relazione alla qualità delle carni di diversi ibridi suini mediante indagini istochimiche e immunoistochimiche.
- Analisi macro e microscopica degli effetti dell’età sullo spessore del grasso e sulla morfologia degli adipociti nella tela sottocutanea del maiale nero di Parma
- Analisi degli effetti dell'impiego di supplementi di acidi grassi a media e corta catena esterificati con glicerolo al latte artificiale sullo sviluppo delle papille del rumine in vitelli allo svezzamento, tramite metodiche istologiche e di microscopia elettronica a scansione
-Presenza e localizzazione dei componenti del sistema orexinergico nell’ovaio suino mediante indagine immunoistochimica.

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
032637
FAX

032642