Prof.ssa

BOTTANI Eleonora

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 181/A 43124 PARMA
Settore scientifico disciplinare:
IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI (ING-IND/17)
  • Presentazione
  • Curriculum Vitae
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Eleonora Bottani è nata a Monticelli d'Ongina (PC), il 28.12.1978. Dopo aver frequentato il liceo ginnasio statale M.Gioia di Piacenza ed essersi diplomata con la votazione di 60/60, nel 2002 si è laureata con lode in Ingegneria Gestionale, presso l'Università degli Studi di Parma, con la discussione di una tesi sperimentale intitolata "Progettazione integrata di processo e prodotto". Nel corso degli studi, è stata premiata come migliore studentessa del corso di Laurea in Ingegneria Gestionale, per 4 anni accademici consecutivi (dal 1998/99 al 2001/02).
Da ottobre a dicembre 2002 ha collaborato con il Dipartimento di Ingegneria Industriale in qualità di Laureato Frequentatore. Nel gennaio 2003 ha iniziato il corso di Dottorato di ricerca in Ingegneria Industriale e ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca nel marzo 2006, discutendo una tesi inerente all'impatto dell'RFID nella logistica dei beni di largo consumo. Dal gennaio 2005 è ricercatore universitario (confermata nel 2008) per il SSD ING-IND/17 "Impianti Industriali Meccanici" presso l'Università degli Studi di Parma. Presso la stessa università ricopre il ruolo di membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Industriale, dal 2006. Dal 1 novembre 2005 al 31 ottobre 2015 è stata membro della Commissione orientamento e tutorato (referente per il corso di laurea in Ingegneria Gestionale) prima della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Parma e successivamente per il Dipartimento di Ingegneria e Architettura. Dal 1 novembre 2010 al 31 ottobre 2011 ha avuto l'incarico di coordinatrice di detta Commissione e di Delegato di Facoltà per Orientamento e tutorato. È attualmente delegato del Rettore per il ranking di Ateneo (dal 2017), Responsabile assicurazione qualità (RAQ) del corso di Laurea magistrale in ingegneria gestionale (dal 2013), Responsabile del procedimento di pubblicazione (RPP) del Dipartimento di Ingegneria e Architettura industriale (dal 2012). Nel gennaio 2014 (tornata 2012) ha ricevuto l’abilitazione scientifica nazionale per il ruolo di professore di seconda fascia del SSD ING-IND/17 "Impianti Industriali Meccanici" con la valutazione finale di eccellente in tutti i criteri esaminati dalla commissione giudicatrice e nel maggio 2014 è risultata vincitrice di un posto di professore di seconda fascia per il medesimo settore, bandito dall’Ateneo di Parma. È in servizio come professore associato (L.240/2010) dal 1 ottobre 2014 per il SSD ING-IND/17 "Impianti Industriali Meccanici" presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura. Nel dicembre 2014 (tornata 2013) ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale per il ruolo di professore di prima fascia del SSD ING-IND/17 "Impianti Industriali Meccanici" con la valutazione finale di eccellente in tutti i criteri esaminati dalla commissione giudicatrice. Nel luglio 2018 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale per il medesimo ruolo.
Dal 2005, ha svolto attività didattica all'interno del SSD ING-IND/17, e in particolare è stata assegnataria, dall'a.a. 2005/2006 all'a.a. 2008/2009 del corso di Supply Chain Management per il corso di Laurea in Ingegneria Gestionale dell'Università di Parma. Nell'a.a. 2009/2010 le è stato assegnato il corso di Sistemi Logistici dell'Industria Alimentare per il corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica dell'Industria Alimentare. Dall'a.a. 2005/2006 al 2008/2009 è stata inoltre assegnataria del corso di Laboratorio di Impianti Meccanici per il corso di Laurea in ingegneria Meccanica. Dall'a.a. 2010/2011 è assegnataria del corso di Logistica industriale per il corso di Laurea magistrale in ingegneria gestionale. Ha inoltre svolto attività didattica nei corsi della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Parma, quali Logistica Industriale, Sicurezza degli Impianti Industriali, Impianti Meccanici, Servizi Generali di Impianto. A partire dall'a.a. 2005/2006 e fino al 2008/2009 ha inoltre tenuto per supplenza il corso di Sicurezza nei luoghi di lavoro per il Corso di Laurea in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Parma. Presso la stessa Facoltà è stata più volte membro delle commissioni di laurea del citato corso di Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro. Ha svolto inoltre docenza nell'ambito di svariati corsi post-laurea e post-diploma coordinati dagli enti CISITA, ENAIP e Demetra, oltre che in un master di II livello coordinato dalla Facoltà di Ingegneria dell'Università di Parma. Ha svolto il ruolo di tutor didattico nell’ambito del corso di Corso di Master Universitario di II livello in Supply Chain Management per l’Industria Alimentare, promosso dal Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Parma, e realizzato presso la Facoltà di Ingegneria della suddetta Università. Nell’ambito dello stesso master, ha anche svolto attività di docenza. Nel marzo 2014 ha ricevuto un incarico di docenza per n.20 ore complessive presso il Dipartimento di Ingegneria chimica, gestionale, informatica e meccanica dell’Università di Palermo.
Tra gli altri incarichi ricoperti, è stata membro della Commissione per l'assegnazione di due borse di studio finanziate dall'ISPESL (Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul lavoro) - sezione CERIT, nell'anno accademico 2006/2007. È stata inoltre membro di numerose commissioni giudicatrici per l’attribuzione di assegni di ricerca e borse di ricerca presso l’Ateneo di Parma, di una Commissione di concorso per personale tecnico-amministrativo di categoria EP presso l'Ateneo di Parma, di due Commissioni giudicatrici per concorsi da RTD-b presso le Università di Bergamo e Firenze. È stata membro esperto delle Commissioni per l'esame di stato per l'abilitazione alla professione di ingegnere per le sessioni di giugno e novembre 2006. È Consulente Tecnico di Ufficio (CTU) del Tribunale di Parma dal marzo 2008.
L'attività di ricerca è principalmente focalizzata su tematiche di logistica industriale e Supply Chain Management; specifici argomenti di studio sono stati trasporto intermodale, sviluppo di metodologie per la selezione dei fornitori, analisi e ottimizzazione di supply chain, inventory management, agility nella supply chain, sostenibilità della supply chain e, più recentemente, l'implementazione di tecnologie RFID per l'ottimizzazione dei processi logistici e di supply chain (argomento trattato anche nella tesi di dottorato). Argomenti secondari di ricerca concernono la sicurezza degli impianti industriali e l'impiantistica alimentare. Nell'ambito dei sopraccitati argomenti, è autrice o coautrice di circa 170 pubblicazioni scientifiche, la maggior parte delle quali appaiono in riviste internazionali ISI e in conferenze internazionali. Le sue pubblicazioni, 110 delle quali sono censite sulla banca dati Scopus, hanno ricevuto un numero complessivo di oltre 1500 citazioni (dati aggiornati al 27.10.2018). In particolare, la pubblicazione "Economical assessment of the impact of RFID technology and EPC system on the Fast Moving Consumer Goods supply chain" ha ricevuto una certificazione quale una delle 10 pubblicazioni apparse su International Journal of Production Economic ad essere stata più citata nel periodo 2008-2010. Ha inoltre ricevuto due best paper award, un best track paper award e un "Gianni Cantice award for gifted simulation students" in altrettante conferenze internazionali.
Nel giugno 2015 è risultata assegnataria di un finanziamento nell’ambito del bando SIR (scientific independence of young researchers) con il progetto “Escalate – economic and environmental sustainability of supply chain and logistics with advanced technologies”, di cui è attualmente principal investigator. Ha inoltre partecipato a numerosi altri progetti di ricerca finanziati in bandi competitivi.
E' membro dell'editorial board di tre riviste scientifiche internazionali, associate editor per due riviste, ed Editor in chief per la rivista International Journal of Supply Chain and Inventory Management. Ha coordinato la realizzazione di svariati special issues per riviste internazionali ed è stata chaiman di numerose sessioni di conferenze internazionali. Svolge attività di referee per oltre 60 riviste scientifiche internazionali, relative agli ambiti di ricerca operativa, supply chain management, operation management e decision science, nonché per numerose conferenze internazionali.
Nel febbraio 2014 ha avviato lo spin-off accademico F.M.B. – Enginnering Innovation for Enterprise S.r.l. (F.M.B. – Eng.In.E. S.r.l.), di cui è socia e proponente. Complessivamente ha seguito, in qualità di relatore, più di 150 studenti, provenienti sia dal Corso di Laurea sia dal Corso di Laurea magistrale in Ingegneria gestionale dell’Università di Parma. È supervisore di una dottoranda di ricerca in Ingegneria industriale presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma.

Martedì mattina ore 9.30-11.30. In alternativa, su appuntamento (da concordare per email con il docente)

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente di riferimento

Altri Incarichi

Coordinatrice del Presidio Qualità di Dipartimento (PQD) del Dipartimento di Ingegneria e Architettura (da marzo 2018)

Delegata del Rettore dell'Università di Parma per il Ranking dell'Ateneo (da dicembre 2017)

Responsabile assicurazione qualità (RAQ) del Corso di Laurea magistrale in Ingegneria gestionale (da gennaio 2013)

Linee di ricerca

Le attività di ricerca riguardano prevalentemente problematiche di logistica e supply chain management; in particolare, si è focalizzata su tematiche di trasporto intermodale, selezione dei fornitori, analisi e ottimizzazione delle supply chain, agility della supply chain, e utilizzo della tecnologia RFID per l'ottimizzazione dei processi logistici e delle dinamiche di supply chain. Temi di ricerca secondari comprendono l'ottimizzazione degli impianti di trasformazione alimentare, e la sicurezza degli impianti industriali. Autrice di oltre 170 pubblicazioni scientifiche, tra cui circa 90 articoli in rivista internazionale; vanta oltre 1590 citazioni su Scopus (H-index=18). Ha ricevuto vari riconoscimenti scientifici, tra cui un top-10 cited paper per il triennio 2008-2010 per un articolo pubblicato su International Journal of Production Economics, due best paper award (2012 e 2016) e due best track paper award (2016 e 2018) presso altrettante conferenze internazionali.

Ultime pubblicazioni

Orcid

https://orcid.org/0000-0002-6319-8080

Contatti

Telefono
905872
FAX

905705

Ubicazione dell'ufficio

Dipartimento di Ingegneria e Architettura, pal.7