Prof.ssa

VILLA Giuliana

Professore di I fascia
Settore scientifico disciplinare
PALEONTOLOGIA E PALEOECOLOGIA (GEO/01)
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

 

2019 – Professore ordinario settore Scientifico disciplinare GEO-01 presso l’ Univeristà di Parma

2013  - Abilitazione a professore di Prima Fascia

2002 - oggi: Professore Associato in SSD GEO/01  all’Univeristà di Parma

2000  Ricercatore in Paleontologia e Paleoecologia SSD GEO/01, presso l’ Univeristà di Parma.

1987  Funzionario tecnico presso l’Istituto di Geologia dell’ Univeristà di Parma.

1980-1986: Borse di studio Cassa di Risparmio di Parma e consulenze biostratigtafiche per la carta geologica della Regione Emilia Romagna.

1973-1977: Laurea in Scienze Geologiche, Università di Parma, 110/110

1973  Maturità classica

LINGUE: Italiano (lingua madre) Inglese (fluent), Francese (basic)

ESPERIENZE PROFESSIONALI E RESPONSABILITÁ ISTITUZIONALI

 

2019 - scuola estiva di tassonomia del nannoplankton calcareo (INASSET)   presso l’Unversitè de Lyon (France)

2018 - Istituzione della prima scuola estiva di tassonomia del nannoplankton calcareo (INASSET)   presso l’Unversitè de Lyon (France)

2018 - oggi membro dello Steering Commitee del Dipartimento d’eccellenza Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale

2017 -  oggi: Presidente dell’ International Nannoplankton Association

2017 -  Focus dell’agreement tra Università di Parma e Yamagata University (JP)

2017 - oggi membro della Giunta del Diaprtimento SCVSA

2017 – oggi Coordinatrice dell’Unità di Scienze della Terra del  Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità ambientale (SCVSA), Università di Parma.

2016 Febbraio: membro della commissione pe la costituzione del regolamento del nuovo Dipartimento SCVSA

2014 - 2017: Membro Comitato Area 104

2014 - 2016: Referente Orientamento in entrata per L34 e LM 74

2014 - Novembre. Membro della Commissione di valutazione Art.29 comma 19, legge n.240/2010

2013 - Coordinatrice del Dottorato di ricerca in Scienze della Terra.

2012 - Promotrice dell’accordo stipulato tra la Facoltà di Scienze dell’ Università of Parma e quella della Yamagata University (JP) (2012-2022)

2005- oggi:  Membro dell’editorial board del  Journal of Nannofossil Research.

2004-2008 – Membro del consiglio dell’International Nannoplankton Association.

2002 - Convenor del 9° Congresso dell' International Nannoplankton Association (INA) a Parma Settembre 8-14, 2002 .

2001 ottobre -  Workshop del gruppo MRC presso il Museo di Scienze Naturali di Berlino come curatrice della collezione MRC nannofossili.

2000 maggio - Workshop delgruppo MRC presso ODP Core Depository di Brema, come curatrice della collezione MRC nannofossili.

1999 giugno - Workshops del gruppo MRC  presso lo Smithsonian Institute di Washington, come curatrice della collezione MRC nannofossili.

1998 13 Ottobre - 12 Dicembre: partecipa alla seconda spedizione Antartica del progetto Internazionale “Cape Roberts”, presso la McMurdo Station (USA), Antartide.

1998 –oggi - Curatore dell’unica collezione di nannofossili presente in Italia, delle perforazioni ottenute dai progetti DSDP e ODP del  programma Microfossil Reference Collection (MRC) 1997 Ottobre e Novembre: partecipa alla Spedizione Antartica, come micropaleontologo del Progetto Internazionale “Cape Roberts” (CRP), McMurdo Station (USA), Antartide.

1997 Febbraio -  crociera oceanografica nel bacino di Madeira, sulla "Discovery" Centro Oceanografico di Southampton (SOC).

1993-96 - Membro del "Friendship Programs Committee" della SEPM Association (Society for Sedimentary Geology).

1992 - primo semestre: Visiting Professor ospite presso la Florida State University: collezioni di nannofossili calcarei del Cretaceo inferiore

1992 Maggio - Visiting Professor ospite presso l’Istituto di Oceanografia di Goldhamming, Surrey (UK:) applicazione della biostratigrafia a nannofossili nei sedimenti torbiditici (Dott. Phil Weaver).

1990 primo semestre - Visiting Professor ospite presso la Florida State University: collezioni di nannofossili calcarei del Cretaceo superiore.

1989 - Borsa di Studio CNR presso la Florida State University: paleoceanografia basata su analisi statistiche dell'associazione a nannofossili dell'Eocene e Oligocene dell'Oceano Indiano (Tutor: Prof. S.W. Wise).

 

PROGETTI FINANZIATI NEGLI ULTIMI 10 ANNI

 

2006: PNRA (Miur):Responsabile scientifico nazionale per il settore paleontologico, del progetto Andrill.del progetto

2006-2007: Coordinatore del progetto  PNRA “ANDRILL:  Evoluzione Paleoambientale dell'area del Mare di Ross durante il Miocene-Pleistocene: Implicazioni Paleoclimatiche e Paleoceanografiche”

2007-2009 Responsabile scientifico dell’Unità dell’ Università di Parma del  progetto PRIN, Responsabili Nazionalie Prof. Isabella Premoli Silva/Prof. E. Erba.

2011 Collaboratore Progetto VR2011 (731213-7727) , "Equator-to-Pole Gradients in Marine Phytoplankton Evolution during Past Climate Changes", P.I. J. Henderiks, Swedesh Research Council

2011-2012 Partecipazione al Progetto “MELTwater, plumites and recessional moraines at the STORfjorden trough Mouth during deglaciation of the Barents Sea Ice Sheet (MELTSTORM)” PdR2010/A2.13 Responsabile del PdR: Michele Rebesco,Contributo PNRA: 60000.

2010- 2013 Coordinatore della ricerca tra Università di Parma e Petróleo Brasileiro S.A (Petrobras): “High-resolution Miocene-Oligocene biostratigraphy and correlation with parastratigraphic units”.

2012-2016 Coordinatrice del progetto-convenzione tra Università di Parma e petroleo brasileiro s.a. (Petrobras) per cinque sottoprogetti scientifici e responsabile scintifico del sottoprogetto “Biostratigrafia”

2017. Responsabile del progetto”Fossili n città”, finanziato dalla Fondazione Cassa si Risparmio diParma

2016- 2019 Responsabile Unità operativa di Parma del progetto PNRA16_00205 ODYSSEA (paleoclimatic reconstructions and Ocean Dynamics from the Sediment drifts of the Ross SEA), Coordinatore Nazionale  Michele Rebesco (OGS).

 

ATTIVITA’ DI REFEREE E EDITOR

 

Attività’ di referee per riviste scientifiche italiane e internazionali (“Marine Micropaleontology”; “Proceedings of the Ocean Drilling Program”,  Geobios, Atti Ticinensi di Sc. della Terra, Rivista Italiana di Paleontologia e Stratigrafia, Paleo, Paleo, Paleo, Global and Planetary Change, Geosphere, Journal of Micropalaeontology…)

Co-editor per i volumi CRP1 e CRP3 editi su Terra Antartica, vol. 5, e vol. 8

Chief-Editor per il volume dei proceedings del INA9 Conference edito su Marine Micropaleontology. Vol. 52

 

CAMPI DI ATTIVTA’ SCIENTIFICA

 

Gli interessi di ricerca sono incentrati sulla micropaleontologia e paleoecologia dei microfossili calcarei, con particolare attenzione ai nannofossili calcarei, finalizzati alla ricostruzione biostratigrafica e paleoclimatica/paleoambientale.Le ricerche hanno spaziato dalle successioni Cretaciche dell'Appennino, ai sedimenti oceanici recuperati in bacini di acque profonde, nonché su sedimenti alla alte  latitudini contenenti nannofossili, che hanno permesso di ricostruire il paeloambiente e il paleoclima dall'Eocene al tardo Quaternario. Più recentemente l'attenzione si è spostata su ricerche focalizzate alle alte latitudini settentrionali e sul comportamento della calotta Artica e delle sue variazioni durante la deglaciazione seguita al Last Glacial Maximum. Un recente progetto si concentra sullo stesso uintervallo di tempo (LGM-Olocene) nel Mare di Ross (Antartide), questo permetterà confronti tra le due aree polari. Inoltre, recenti ricerche si concentrano sui sedimenti dell’Oceano Indiano equatoriale dell’Eocene-Oligocene, allo scopo di verificare il comportamento delle associazioni a nannofossili in risposta ai drastici cambiamenti climatici, e fare un un confronto con quelle dell’Oceano Meridionale, nell’intervallo di tempo suddetto.

 

METRICA SCIENTIFICA DI RICERCA

 

H-index (Scopus): 26

 

ATTIVITA’ DIDATTICA

 

Relatore di numerose tesi di Laurea in Scienze Naturali e Scienze Geologiche.

 

Tutore della tesi di Dottorato di ricerca in Scienze della Terra Ciclo XIV:“I nannofossili calcarei dell’Oceano Meridionale nel Cenozoico: implicazioni paleoecologiche e paleocenaografiche” Dott. Davide Persico, discussa nel 2002.

Tutore della tesi di Dottorato di ricerca in Scienze della Terra Ciclo XXIII: “ I nannofossili calcarei dell’Eocene medio superiore: confronti tra le alte e le medie latitudini” Dott.ssa  Laura Pea 2008-2011.

Tutore della tesi di Dottorato di ricerca in Scienze della Terra Ciclo XXIX: “Late Quaternary Deglaciation in the Arctic Ocean: evidences from calcareous nannofossils” Dott.ssa Katia Carbonara, 2013-16.

 

Negli A.A 1997-1998, 1998-1999, e 1999-2000 le è stato affidato un modulo di 35 ore per il Corso di Paleoecologia per Scienze Geologiche, di cui si avvalgono gli studenti del biennio iscritti al corso caratterizzante di Paleontologia 2

 

CORSI svolti per gli insegnamenti della Laurea triennale e magistrale in Scienze Geologiche e la laurea magistrale in Ecologia e conservazione dela Natura dell’Università di Parma

 

  • Paleontologia II: A.A. 2000-01, 2001-02, 2002-03, 2003-04,2004-05, 2005-06
  • Biostratigrafia: A.A.  2005-06; 2006-07, 2007-08; 2008-09
  • Micropaleontologia: A.A.  2003-04, 2005-06; 2006-07, 2007-08; 2008-09: 2009-10; 2010-11;2012-13; 2013-14; 2014-15; 2016-17; 2017-18.

·Lab.Micropaleontologia II: A.A.  2006-07·Paleoceanografia: A.A.  2006-07; 2007-08,

  • Micropaleontologia applicata: A.A. 2011-12
  • Modulo nel Corso di Geografia Fisica (Titolare A. Clerici): A:A. 2008-2009; 2009-2010
  • 2, 3 CFU nel cosro Cambiamenti climatici globali per Scienze Geologiche e per la Laurea triennale in Scienze Naturali presso la Facoltà di Scienze MMFFNN dell’Università di Parma  (Titolare M. Roveri): .  A.A: 2005-06; 2006-07-2007-08; 2008-09, 20010-11, 2011-12
  • Paleoclimatologia: A.A.: 2012-13; 2013-14¸2014-15; 2015-16; 2016-17; 2017-18; 2018-19;2019-2020; 2020-2021
  • Cambiamenti Climatici Globali: A.A: 2018-2019; 2019-2020; 2020-2021

 

Altri esperienze didattiche:

Membro del Collegio docenti dei corsi di Dottorato in Scienze della Terra dal XXIV al  XXXIV ciclo

Membro dellae commisioni di dottorato inScienze Polari a Siena, in Scienze Geologiche a Pavia, Pisa e Padova.

Supervisore di numerosi assegni di ricerca

 

1994  Responsabile scientifico-didattico della Dr.ssa Andrea Concheyro (Università di Buenos Aires) che ha svolto una borsa di studio della Rotary Foundation, presso il Laboratorio di Micropaleontologia dell’Istituto di Geologia, sul tema “I nannofossili del Cretacico superiore: confronti tra le associazioni a basse, medie e alte latitudini” nell’ a.a. 1994.

1996 Tutore della Dr.ssa Andrea Concheyro (Università di Buenos Aires) che svolge una borsa di studio Post-Dottorato sponsorizzata dal Consiglio della Ricerca Argentino (CONICET), presso il Laboratorio di Micropaleontologia del Dipartimento di Scienze della Terra, sul tema “I nannofossili del Cretacico inferiore del Bacino Neuquen (Patagonia, Argentina).

2006  febbrio-aprile:  Training sui Nannofossili del Paleogene  ad una ricercatrice PETRÓLEO BRASILEIRO S.A, presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Parma.

2008 febbraio- corso di tre lezioni su “la storia del clima e le variazioni del paleocliam” presso l’Università degli Anziani -Parma

2015 : insegnamento nel corso di Paleoceanografia presso la scuola di specializzazione di Petrobras Brazil, Rio de Janeiro.

2016 marzo: training sul Miocene inferiore al Dott. Prista dell’Univ di Lisbona.

2018: corso sui nannofossili dell’Oligocene ed esercitazioni al microscopio a per INASSET Lione, 1-7-luglio

2019: Membro della commisioni di dottorato presso l’Universtà di LisbonaULisboa, Ciências, Geologia

2020: Membro della commisioni di dottorato (via telematica) presso l’Università di Lione, Université Claude Bernard - Lyon 1

2021: Membro della commisioni di dottorato (via telematica) presso l’Università statale di Milano

Anno accademico di erogazione: 2021/2022

Anno accademico di erogazione: 2020/2021

Anno accademico di erogazione: 2019/2020

Anno accademico di erogazione: 2018/2019

Anno accademico di erogazione: 2017/2018

Anno accademico di erogazione: 2016/2017

Anno accademico di erogazione: 2015/2016

Anno accademico di erogazione: 2014/2015

Anno accademico di erogazione: 2013/2014

Docente di riferimento

Contatti

Telefono
905370
FAX

905305

Ubicazione dell'ufficio
Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale
Parco Area delle Scienze, 11/a
43124 PARMA