Prof.

PELOSI Giorgio

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 11/a 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Il prof. G.Pelosi si laurea con lode nel 1987 presso l'Università di Parma e presso lo stesso Ateneo consegue il titolo di Dottore di Ricerca sotto la supervisione del prof. M. Nardelli.
La sua carriera accademica inizia nel 1991 con la nomina a ricercatore presso la Facoltà di Scienze MMFFNN dell'Università di Parma.

Attività didattica
Dalla nomina fino al 1999 svolge le esercitazioni di stechiometria relative agli argomenti trattati nel corso di “Chimica Generale ed Inorganica” per gli studenti del Corso di Laurea in Scienze Biologiche.
Con la nomina a professore associato, nel 1998, gli viene assegnato il corso di “Laboratorio di Chimica” per il corso di laurea in Scienze Biologiche che tiene fino al 2002. Dal 1997 tiene per supplenza il corso di “Chimica Bioinorganica” per il Corso di Laurea in Chimica e Chimica Industriale. Dal 1999 gli viene assegnato inoltre il corso di “Chimica Generale ed Inorganica” per il Corso di Laurea in Biotecnologie, che diventa il suo incarico didattico principale. Dal 2004 tiene il corso di "Chimica Bioinorganica" per la laurea specialistica in Chimica e il corso di "Chimica Bioinorganica e Biocristallografia" per la laurea specialistica in Biologia Molecolare.

Attività di ricerca
La sua attività scientifica inizia con studi sistematici della chimica di coordinazione del bismuto con leganti polidentati rigidi, argomento sul quale aveva sviluppato la tesi di laurea. Il lavoro si orienta poi alla chimica inorganica dei materiali con proprietà ottiche e magnetiche partendo da derivati di bismuto e antimonio per arrivare a clorocadmati e iodocuprati. In questo ambito lavora alla chimica di sistemi donatore-accettore bismuto e antimonio-pigreco-areni e in particolare alla caratterizzazione strutturale di composti charge-transfer tra alogenuri di bismuto e antimonio con paraciclofani e dibenzosuberani.
Nel corso del dottorato il suo interesse per la cristallografia lo porta in contatto con il mondo della chimica bioinorganica e si occupa di cristallografia di metalloproteine. E’ in questo periodo che ha modo di acquisire esperienza nella raccolta dati al sincrotrone e alla risoluzione di strutture di proteine da cristallo singolo. Questa esperienza lo porta in seguito ad un anno di postdoc al Laboratory of Molecular Biophysics di Oxford (Regno Unito) dove si occupa della caratterizzazione strutturale dell’enzima ferro-dipendente isopenicillina-N sintasi.
Da questo momento in poi il suo interesse si è mantenuto nell’ambito della bioinorganica. Con l’inizio della attività di ricercatore il prof Pelosi si è inserito nel filone di ricerca dei tiosemicarbazonati metallici come sostanze ad attività biologica. Il progresso della sua ricerca in questo campo è confermato dal grande numero di pubblicazioni prodotte su riviste internazionali di notevole impatto sia chimico che medico-biologico.
Più recentemente ha iniziato una collaborazione con il gruppo della prof Policar dell’Ecole Normale Supérieure di Parigi sulla attività superossidodismutasica di complessi di nichel, cobalto, manganese ottenuti da leganti che hanno come struttura portante uno zucchero e come bracci sistemi eterociclici.
Attualmente la sua ricerca è focalizzata sulla comprensione dei meccanismi a livello cellulare con i quali i tiosemicarbazonati metallici agiscono su linee cellulari tumorali interferendo sulla proliferazione ed in alcuni casi inducendo apoptosi.
L’attività del prof Pelosi è testimoniata da più di 130 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali e alla presentazione dei propri risultati ad oltre 50 partecipazioni congressi nazionali ed internazionali.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente di riferimento

Docente tutor

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905420
FAX

905557