Prof.ssa

CECCHI Rossana

Professore di I fascia
Via Gramsci, 14 43126 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

INFORMAZIONI PERSONALI

Nome CECCHI ROSSANA
Indirizzo 29 VIA BRESCIA, 00198, ROMA, ITALIA
Telefono 00390521906292
Fax 00390521033019
E-mail rossana.cecchi@unipr.it

Nazionalità Italiana

Data di nascita 28 MAGGIO 1960

CARRIERA ACCADEMICA

 31 dicembre 2016: nomina a Professore di ruolo di I fascia con la qualifica di Professore Ordinario per il settore scientifico-disciplinare MED/43 Medicina Legale presso il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma.

1° dicembre 2015: nomina a Professore di ruolo di II fascia con la qualifica di Professore Associato per il settore scientifico-disciplinare MED/43 Medicina Legale presso il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma
 anno 2014: attribuzione dell’abilitazione scientifica nazionale a Professore di I Fascia in Medicina Legale (SSD MED/43)
 anno 2009: nomina a Professore di ruolo di II fascia con la qualifica di Professore Associato, tempo pieno, confermato
 anno 2006: nomina a Professore di ruolo di II fascia con la qualifica di Professore Associato, tempo pieno, non confermato per il settore scientifico-disciplinare MED/43 Medicina Legale presso la I Facoltà di Medicina e Chirurgia – Polo Pontino - dell’Università di Roma “La Sapienza”
 anno 2004: chiamata in Facoltà come professore associato per il settore scientifico-disciplinare MED43 presso la I Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Roma “La Sapienza”.
 anno 2001: Idoneità a professore associato per il settore scientifico-disciplinare F22B (attuale MED43) Medicina legale, bandita dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.
 anno 1999-2006: Ricercatore universitario confermato per il settore scientifico-disciplinare F22B presso la I Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Roma “La Sapienza”, settore scientifico-disciplinare MED/43, collocato nel regime di impegno a tempo pieno.
 anno -1991-1999: Collaboratore tecnico, VII qualifica, presso l’Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni dell’Università La Sapienza di Roma

Ruoli Istituzionali Accademici presso Università Sapienza di Roma
Dal 2009 al 2015: Membro del Comitato Ordinatore della Scuola di Specializzazione in Medicina Legale
2011: Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Scienze Morfofunzionali e Biofisica
2014-15: Presidente del CdL Triennale delle Professioni Sanitarie in Terapia Occupazionale dell’Università Sapienza di Roma, sede di Viterbo
2006-14: Vice-Presidente del CdL Triennale delle Professioni Sanitarie in Terapia Occupazionale dell’Università Sapienza di Roma, sede Policlinico Umberto I
2003-14: Coordinatore di diversi Corsi Integrati di CdL triennali e specialistiche delle Professioni Sanitarie

Ruoli Istituzionali Accademici presso Università di Parma
2016: Membro dell’Osservatorio della ricerca biomedica (Institutional Review board) dell’Università di Parma
2016: Membro del Consiglio del Centro di formazione e Ricerca su Organizzazione, qualità e Sostenibilità dei sistemi Sanitari dell’Area Dirigenziale Ricerca, Internazionalizzazione, Biblioteche e Musei e U.O.S. Ricerca Privata e Trasferimento Tecnologico

RUOLI ASSISTENZIALI

INCARICO ASSISTENZIALE PRESSO OSPEDALE MAGGIORE DI PARMA
2015 ad oggi: Incarico dirigenziale di Responsabile di Programma (equivalente a struttura semplice dipartimentale) “Attività necroscopica e laboratorio medico-forense” presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma
Nell’ambito dell’attività della SSD ha stipulato, o sono alla firma dei responsabili, le seguenti convenzioni e protocolli d’intesa:
-Convenzione con l’AUSL di Parma per attività di medicina legale su cadavere
-Accordi e/o protocolli d’intesa con le Procure di Parma, Piacenza e Reggio Emilia per attività di medicina legale su cadavere
-Convenzione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e la AUSL per il coordinamento delle attività medico-legali
-Conferimento di un Assegno di Ricerca in Tossicologia Forense
-Conferimento di un Assegno di Ricerca in Antropologia Forense

INCARICHI ASSISTENZIALI PRESSO ROMA POLICLINICO UMBERTO I

- 1991: Assistente presso il S.S. Medicina Legale I – Istituto di Medicina Legale
- 1991: Componente Commissione per l’Accertamento della Morte ai sensi della legge 644/75, e, successivamente, ai sensi della legge 578/93 e DMS 582/94, del Policlinico Umberto I di Roma
- 1992: Dirigente di I^ livello ai sensi del D.Lgs.vo n.502/92 del S.S. di Medicina Legale
- 1995: Responsabile del Laboratorio di Istopatologia Forense dell'Istituto di Medicina Legale dell'Università Sapienza di Roma
- 2003: Autorizzazione per l'esercizio dell'attività libero-professionale intramurale, Policlinico Umberto I di Roma
-2002/04: Collocamento in regime a tempo pieno
-2012: Gestione dei rischi derivanti dalla RCT in regime di autotutela del Policlinico Umberto I per la U.O.C. di Medicina Legale

DATORE DI LAVORO: dal 1991 al 1°.12.2015

Università degli Studi Sapienza di Roma
Tipo di azienda o settore: Università e Policlinico Umberto I, settore Medicina Legale
Tipo di impiego: Docente universitario e ricercatore in ambito di istopatologia forense, deontologia, etica e medicina legale. Responsabile del Laboratorio di istopatologia forense dell’istituto di medicina legale. Dirigente medico di I livello presso il servizio strutturato di Medicina Legale del Policlinico Umberto I
Nell’AA 2014/15 Presidente del Corso di Laurea Triennale in Terapia Occupazionale sede di Viterbo, negli AA 2005-2014 Vice- Presidente del Corso di Laurea Triennale in Terapia Occupazionale sede di Roma, sede Policlinico, Coordinatore di Corsi Integrati delle Professioni Sanitarie, Reperibilità per il Servizio di Medicina Legale del Policlinico Umberto I (attività di accertamento di morte cerebrale, responsabilità professionale)

DATORE DI LAVORO: dal 1°.12.2015 ad oggi:
Università degli Studi di Parma nell’ambito di una convenzione al 100% tra Università di Roma “Sapienza” e Università di Parma

Tipo di azienda o settore: Università, Ospedale Maggiore e AUSL di Parma: settore Medicina Legale
Tipo di impiego: Responsabile della sezione di medicina legale del Dipartimento di Scienze Biomediche, Biotecnologiche e Traslazionali (S.Bi.Bi.T.). Responsabile di Struttura Semplice Dipartimentale di Medicina Necroscopica e Laboratorio medico-legale
Attività di gestione del servizio di necroscopia (autopsie giudiziarie e riscontri diagnostici) e dei laboratori; coordinatore locale della Scuola di Specializzazione in Medicina Legale.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Anno 1986 : Laurea con lode in Medicina e Chirurgia
Anno 1986-89: Specializzazione con lode in Medicina Legale e delle Assicurazioni
Anno 1989- IV Workshop di aggiornamento della società italiana di ginecologia e ostetricia su “Aspetti medico legali del danno in ostetricia e ginecologia”, Università Cattolica del Sacro Cuore (16.12.89).
Anno 1991- Corso di Perfezionamento in Informatica Medica, tenutosi presso la Facoltà di Medicina Chirurgia dell’Università di Roma “La Sapienza” (8.4- 3.10.91).
Anno 1992 Corso di aggiornamento e formazione professionale in “Medicina Legale delle Assicurazioni”, organizzato dall’Ordine Provinciale di Roma dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (12.5-24.11.92).
Anno 1992- Corso pratico intensivo in “Utilizzo di sonde molecolari ed ibridazione in situ”, organizzato dalla Scuola internazionale di oncologia e medicina sperimentale presso l’Istituto di Patologia Generale dell’Università di Chieti (12-14.10.92).
Anno 1993- Corso di perfezionamento in “Tecniche e criteri anatomo-patologici e medico-legali nella diagnostica della morte improvvisa cardiaca”, tenutosi presso l’Istituto di Anatomia Patologica dell’Università degli Studi di Milano (9-11.3.93).
Anno 1992/93 Corso di perfezionamento in “Bioetica”, centro di Bioetica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Direttore: Prof. Mons. Elio Sgreccia)

INSEGNAMENTI

• Insegnamenti presso Università degli Studi di Parma

Attività didattica dal 1°.12.2015 ad oggi

 Insegnamento di Medicina Legale nel CdL di Medicina e Chirurgia
 Insegnamento di Medicina Legale nel CdL di Odontoiatria e protesi dentarie
 Insegnamento di Medicina Legale nel CdL Triennale delle Professioni Sanitarie in Infermieristica (sede di Piacenza 2016-17)
 Insegnamento di Medicina Legale nel CdL Triennale delle Professioni Sanitarie in Tecnici di laboratorio biomedico (dal 2016)

Attività didattica presso Università degli Studi di Roma “La Sapienza"

CdL in Medicina e Chirurgia

 Medicina Legale nell’Insegnamento Metodologia Medico Scientifica XI nel CdL Medicina e Chirurgia “B” (dall’AA. 2010/11)

Classe delle Lauree Triennali delle Professioni Sanitarie (CLUPS)

 Legislazione sanitaria e bioetica applicata nel Corso di D.U. in Igienisti dentali (per gli A.A. 2000-01 e 2001-02)
 Medicina Legale nel Corso Integrato di Medicina legale e medicina del lavoro nel Corso di Laurea Triennale in Terapia Occupazionale sede Policlinico Umberto I (dall’A.A. 2003/04 al 2010/11);
 Medicina Legale nel Corso Integrato di Medicina legale e medicina del lavoro nel Corso di Laurea Triennale in Terapia Occupazionale sede Viterbo (dall’A.A. 2003/04 al 2010/11);
 Medicina Legale e deontologia nel Corso Integrato in Diritto sanitario, deontologia, etica e bioetica applicate nel Corso di Laurea Triennale in Infermieristica sede di Pomezia (dall’A.A. 2006/07)
 Medicina Legale e Bioetica nel Tronco Comune Management Sanitario Bioetica e Deontologia per i Corsi di Laurea Triennali in Terapia Occupazionale, Tecniche della Neuro e psicomotricità dell’età evolutiva e Fisioterapia (dall’AA. 2010/11)
 Medicina Legale e Bioetica nel Corso Integrato in Diritto sanitario, deontologia, etica e bioetica, management sanitario ed infermieristico nel Corso di Laurea Triennale in Infermieristica C sede Policlinico Umberto I (A.A. 2013/14)

Classe delle Lauree Specialistiche delle Professioni Sanitarie (CLASPES
 Medicina Legale nel Corso integrato di Scienze della prevenzione nei servizi sanitari II per la Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione (dall’A.A. 2004/05 al 2010/11)
 Logica e filosofia della scienza nel Corso integrato di Teoria e filosofia della scienza, etica e bioetica per la Laurea Specialistica in Scienze infermieristiche ed ostetriche (dall’A.A. 2005/06 al 2009/10)
 Diritto sanitario e responsabilità etiche, giuridiche e professionali per la Laurea Specialistica in Scienze infermieristiche ed ostetriche (dall’A.A. 2010/11)
 Medicina Legale nel Corso integrato in Scienze giuridiche per la Laurea Specialistica in Scienze della Professioni Sanitarie della Riabilitazione (dall’A.A. 2005/06)

Scuole di Specializzazione
 Istopatologia forense nella Scuola di Specializzazione in Medicina Legale e delle Assicurazioni (dall’AA 2000/01)
 Bioetica e deontologia nella Scuola di Specializzazione in Medicina Legale e delle Assicurazioni (dall’AA 2007/08)
 Medicina Legale nelle Scuole di Specializzazione I e II in Ostetricia e Ginecologia (dall’AA. 2005/06 al 2012/13)
 Medicina Legale nella Scuola di Specializzazione in Tossicologia farmacologica (dall’AA. 2009/10)
 Medicina Legale nella Scuola di Specializzazione in Chirurgia toracica (dall’AA. 2011/12)

Master
 Il ruolo del medico legale nel Mass disasters nel Master di II livello in Scienze criminologico-forensi (dall’A.A. 2005)
 Il ruolo del medico legale nel Mass disasters nel Master di II livello in Scienze forensi (criminologia-investigazione-security-intelligence) (dall’A.A. 2005)
 Medicina legale: metodologia medico-legale per il riconoscimento di infortuni e malattie professionali nel Master di I livello in Management in tecniche della prevenzione per le funzioni di coordinamento (dall’A.A. 2009)

Cultore della materia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia

- 1988-2005: Commissione per gli esami di profitto del II Corso di insegnamento della disciplina Medicina Legale e delle Assicurazioni del CdL in Medicina e Chirurgia (Titolare Prof S. Merli)
- 1992-93: Commissione per gli esami di profitto dell’insegnamento di Medicina Legale e delle Assicurazioni (titolare: Prof. G. Cave Bondi) del CdL in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università degli Studi di Chieti
1997-2005: Commissione per gli esami di profitto del IV Corso di insegnamento della disciplina Medicina Legale e delle Assicurazioni del CdL in Medicina e Chirurgia (Titolare Prof. G. Cave Bondi)
- 2000-2008: Commissione per gli esami di profitto del Corso integrato di Metodologia Medico-Scientifica XI, Canale D del CdL in Medicina e Chirurgia (Prof. G. Cave Bondi)
- 2007-2010: Commissione per gli esami di profitto del Corso integrato di Metodologia Medico-Scientifica XI, Canale B del CdL in Medicina e Chirurgia (Prof. O. Carella Prada)

Attività di ricerca in Italia

I settori di ricerca prevalenti sono l’istopatologia forense e la bioetica (V. Allegato con Pubblicazioni. H index 12, citazioni su SCOPUS = 302).

E’ stata inserita, con regolare contratto, nei seguenti programmi di ricerca:
1 - ricerca dell’I.S.T.I.S.S.S. per l’anno 1988/89, finalizzata allo studio sullo Stato di attuazione dei servizi di assistenza e riabilitazione per i disabili, compresi i soggetti con neuromotolesioni come curatrice della relazione di sintesi sulla situazione pugliese;
2- ricerca su Attività lavorativa, tossicodipendenza e sicurezza del lavoro, nell’ambito della convenzione proposta per l’anno 1988/89 tra l’I.S.P.E.S.L. e l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” per conto della II Cattedra di Medicina Legale e delle Assicurazioni;
3- ricerca su Problemi etico-deontologici, giuridico-amministrativi, medico-legali, psichiatrico-forensi nell’ambito dell’infezione da HIV, stipulata per l’anno 1990/91 tra l’Istituto di Superiore di Sanità per il terzo progetto di ricerche “AIDS” e l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” per conto della II Cattedra di Medicina Legale e delle Assicurazioni;
4- ricerca su Legislazione Deontologica Comparata nell’ambito della convenzione stipulata tra CNR e l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” per conto della II Cattedra di Medicina Legale e delle Assicurazioni, per l’anno 1990/91;
5- ricerca su Il trauma cranico come fattore di rischio per la malattia di Alzheimer: la deposizione di proteina amiloide beta 4 nell’encefalo in seguito ad un evento lesivo stipulata tra il CNR e l’Università di Roma “La Sapienza” per l’anno 1995/96;
6- ricerca su La prevenzione delle malattie work-related nell’ambito della convenzione stipulata per l’anno 2003/2004 tra l’I.S.P.E.S.L. e l’Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
7- ricerca su: Il dolore oro-mandibolare: aspetti neurofisiopatologici e medico-legali svolta nell’ambito di un finanziamento di Facoltà concesso dalla Università di Roma La Sapienza per gli AA.AA. 2006/07 e 2007/08.
8- ricerca su Gli infortuni domestici mortali: rilevazione casistica e studio della lesività anche in relazione all'attività lavorativa svolta nell’ambito della convenzione stipulata per l’anno 2007/2008 tra l’I.S.P.E.S.L. e l’Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
2017- progetto di ricerca su “Parma contro le nuove droghe: conoscere per prevenire. Il laboratorio a servizio del cittadino, finanziato con euro 200.000,00 dalla Fondazione Cariparma.

Attività di ricerca all’estero

Ha effettuato stages (dal febbraio al maggio 1992, dal settembre 1993 al settembre 1994 e nel settembre 1995) presso l’Istituto di Medicina Legale dell’Università di Münster (Germania) diretto dal Prof. Bernd Brinkmann dove si è occupata di ricerche in ambito di genetica forense (indagini con PCR e nested-PCR) e di Istopatologia forense (immunoistochimica e ibridizzazione in situ) ed in ambito di legislazione tedesca su temi di bioetica.
E’ stata inserita in gruppi di ricerca, diretti dal Prof. Brinkmann, che si sono occupati di SIDS e di asfissia acuta prolungata.
In collaborazione con l’équipe del Prof. Kurt Schmid dell’Istituto di Anatomia Patologica dell’Università di Münster, ha svolto una ricerca su una tecnica di smascheramento di antigeni cellulari da campioni di tessuto conservato a lungo in formalina, basata sull’uso dell’autoclave.
Ha collaborato attivamente nel gruppo responsabile della creazione di un protocollo europeo per l’armonizzazione delle autopsie, afferente all’European Council of Legal Medicine (ECLM).
Ha collaborato con il Prof. Nuno Duarte Vieira, Direttore dell’Istituto Nazionale di Medicina Legale del Portogallo, sede in Coimbra, nell’ambito della traumatologia della strada, partecipando all’organizzazione del Curso de Aperfeiçoamento em traumatologia de viação tenutosi a Coimbra (Portogallo) nei mesi di marzo, aprile e maggio 2003.
E’ stata Ricercatrice senior con contratto a tempo determinato biennale nel progetto Systematic Study of General Ethical Principles involved in End of Life Decisions for Patients in European Intensive Care Units. 5° Programma Quadro ETICHATT. Contract number: QLG6-CT-1999-00933 (Marzo 2000-Settembre 2003).
Ha effettuato uno stage di un mese (26 agosto-26 settembre 2015) presso il Dipartimento di Medicina Forense dell’Università di Wakayama (Giappone) dove ha collaborato con l’équipe del Prof. Toshikazu Kondo in ricerche riguardanti “Forensic molecular pathology in steroid-induced cardiomyopathy and mechanical asphyxia Part II”. Ha avviato con il gruppo del Prof. Kondo ricerche sulla cronologia delle lesioni, ulteriormente consolidatosi nel corso di una permanenza di una settimana (agosto 2016) presso l’istituto.

CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali.

MADRELINGUA ITALIANO

ALTRE LINGUE

INGLESE - LIVELLO C1 (EEFICACIA – EFFECTIVE OPERATIONAL PROFICIENCY)
• Capacità di lettura ECCELLENTE
• Capacità di scrittura BUONO
• Capacità di espressione orale BUONO

TEDESCO - C2 (AVANZATO – MASTERY)
• Capacità di lettura ECCELLENTE
• Capacità di scrittura BUONO
• Capacità di espressione orale ECCELLENTE

PORTOGHESE - C2 (AVANZATO – MASTERY)

• Capacità di lettura ECCELLENTE
• Capacità di scrittura BUONO
• Capacità di espressione orale ECCELLENTE

SPAGNOLO - LIVELLO C1 (EEFICACIA – EFFECTIVE OPERATIONAL PROFICIENCY)
• Capacità di lettura BUONO
• Capacità di scrittura BUONO
• Capacità di espressione orale BUONO

CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc.

DAL 1989 SVOLGE L’ATTIVITA’ DI TUTORAGGIO DI STUDENTI IN MEDICINA E SPECIALIZZANDI IN MEDICINA LEGALE, SEGUENDOLI NEL PERCORSO FORMATIVO E DI RICERCA. LE COMPETENZE RELAZIONALI SONO DOCUMENTATE DA QUANTO SEGUE:
 trienni 1994-1997, 1997-2000 e 2003-2006 – nomina a revisore dei conti dell’International Academy of Legal Medicine (IALM)
 anno 2002 – nomina a Segretario della Commissione Sanità della LIDU - Lega Italiana dei Diritti dell'Uomo, Membro della Fèdération Internationale des Ligues Droits de l' Homme
 anno 2006 – nomina a Vice-Presidente del Corso di Laurea delle Professione Sanitarie in Terapia Occupazionale
 anno 2007 – nomina a Coordinatrice del Gruppo Relazioni con l’Estero della Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni (SIMLA)
 anno 2007 – nomina a responsabile della sessione di Bioetica del sito ufficale della SIMLA (www.simlaweb.com)
 anno 1999 al 2010 – nomina a segretaria e tesoriere del Consiglio direttivo del Gruppo Italiano di Patologia Forense (GIPF)
 anno 2010 – nomina a Vice-Presidente del GIPF
 anno 2008 – nomina a socio corrispondente per l’Italia della Deutsche Gesellschaft für Rechtsmedizin (Società Tedesca di Medicina Legale)
 anno 2008 – nomina a membro del Comitato Scientifico della Rivista Rechtsmedizin
 anno 2011 – nomina a membro del Comitato di Bioetica del Policlinico Militare di Roma “Celio”
 anno 2011 - nomina a membro del Consiglio Direttivo del Centro interdipartimentale di studi sull’etica in ambito militare (CISEM)
 anno 2012- 2013 – membro del Comitato Etico del Policlinico Umberto I di Roma
 anno 2013 – nomina a membro di un tavolo tecnico interistituzionale, coordinato dalla Protezione Civile, per l’Elaborazione dei criteri di massima per l’attuazione delle procedure relative alla gestione dei deceduti a seguito di emergenze e maxi-emergenze di protezione civile
 anno 2014 – nomina a Vice-Presidente del Comitato di Bioetica del Policlinico Militare di Roma “Celio”
 anno 2015 – nomina a Presidente del Comitato di Bioetica del Policlinico Militare di Roma
 “Celio”
 anno 2015 - nomina a Membro dello Scientific Committee dell’International Academy of Legal Medicine con particolare competenza ed esperienza nella promozione di partenariati e relazioni scientifiche
 

CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc.

HA ORGANIZZATO PER IL GRUPPO ITALIANO DI PATOLOGIA FORENSI, DAL 1999 CONGRESSI E SEMINARI SEMESTRALI. ORGANIZZA E COORDINA RICERCHE, CON SPECIALISTI IN FORMAZIONE E COLLEGHI DI ALTRI ISTITUTI ITALIANI E TEDESCHI DI MEDICINA LEGALE, NONCHE’ DI ISTITUTI DI ISTOLOGIA, ORTOPEDIA, E COLLEGHI DELLE PROFESSIONI SANITARIE, RICERCHE IN AMBITO DI ISTOPATOLOGIA FORENSE E DI DEONTOLOGIA. HA COLLABORATO ATTIVAMENTE NEL GRUPPO RESPONSABILE DELLA CREAZIONE DI UN PROTOCOLLO EUROPEO PER L’ARMONIZZAZIONE DELLE AUTOPSIE, AFFERENTE ALL’EUROPEAN COUNCIL OF LEGAL MEDICINE (ECLM). HA COLLABORATO CON IL PROF. NUNO DUARTE VIEIRA, DIRETTORE DELL’ISTITUTO NAZIONALE DI MEDICINA LEGALE DEL PORTOGALLO, SEDE IN COIMBRA, NELL’AMBITO DELLA TRAUMATOLOGIA DELLA STRADA, PARTECIPANDO ALL’ORGANIZZAZIONE DEL CURSO DE APERFEIÇOAMENTO EM TRAUMATOLOGIA DE VIAÇÃO TENUTOSI A COIMBRA (PORTOGALLO) NEI MESI DI MARZO, APRILE E MAGGIO 2003. HA GESTITO, IN QUALITA’ PRIMA DI VICE-PRESIDENTE E, QUINDI DI PRESIDENTE, IL CORSO DI LAUREA IN TERAPIA OCCUPAZIONALE, DI CUI E’ ANCHE COORDINATORE DI SEMESTRE, E COORDINA DIVERSI CORSI INTEGRATI. NELL’AMBITO DELLA CONVENZIONE TRA UNIVERSITA’ SAPIENZA DI ROMA E UNIVERSITA’ DI PARMA GESTISCE L’UNITA’ DI MEDICINA LEGALE DELL’UNIVERSITA’ DI PARMA E LA STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE DI MEDICINA NECROSCOPICA E LABORATORI MEDICO FORENSI.

CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc.

NEL CORSO DI UNO STAGE PRESSO L’ISTITUTO DI MEDICINA LEGALE DI MUENSTER (GERMANIA), DAL 1992 AL 1995, HA APPRESO LE TECNICHE DI IMMUNOISTOCHIMICA, IBRIDIZZAZIONE IN SITU E PCR. E NESTED-PCR. LAVORA REGOLARMENTE CON WORD E UTILIZZA POWERPOINT PER LEZIONI E RELAZIONI CONGRESSUALI.

Premi e Riconoscimenti

La comunicazione su “L’apoptosi nella guarigione delle ferite cutanee” (Cecchi R. Cave Bondi G., Rosati R.) ha vinto il Premio “Sergio Montaldo” per il miglior lavoro presentato al convegno al III Congresso Nazionale del Gruppo dei Patologi Forensi (GIPF) (Cagliari, 1999).
Ha vinto il 3° Premio per la miglior comunicazione al XXI Congress of the International Academy of Legal Medicine (Lisbona, 28-30 May 2009) con il Il lavoro “Cronologia delle asfissie meccaniche. Studio IHC su tessuto polmonare” (Cecchi Rossana, Cipolloni Luigi, Valente Stefano, Caruso Simona, Terranova Claudio, Cecchetto Giovanni, Viel Guido).
Le è stata affidata la voce: “Healing repair of wounds and bones” per l’Encyclopedia of forensic and legal medicine, second edition per Elsevier

Invited lectures a Convegni e Corsi di Formazione Internazionali

-A responsabilidade profissional do medico em traumatologia dos acidentes de viação nel Curso de Aperfeiçoamento em traumatologia de viação tenutosi presso l'Instituto Nacional de Medicina Legal de Coimbra (Portogallo) (marzo, aprile e maggio 2003)
-Medico legal and forensic psychiatric aspects of gender assignment nell’ambito dell’”International Meeting on Anomalies of Sex Differentiation” (Rome, 24-26 April 2006)
-Medico legal issues in the management of DSD nell'ambito del II World Congress on Hypospadias and Disorders of Sex Development, Rome, 16-18 november 2007;
-Datação dos ferimentos: o comportamento das Selectinas P e E na primeira hora de uma ferida cutânea nell’ambito del 7° Congresso Nacional de Medicina Legal (Tomar-Portogallo), 7-8 novembro 2008.
-The chronology of intracranial injuries nello Workshop su Forensic Histopathology nell'ambito del Congresso dell'International Accademy of Legal Medicine (Istanbul, July 2012)
-The AMI through skin wound timing nell’ambito del XXIII Congress of the International Academy of Legal Medicine, January 2015, Dubai – United Arab Emirates
-Estimating wound age: looking into the future all’Annual Meeting of the Japanese Association of Forensic Pathology , September 5, 2015, Morioka, Japan
-Forensic application of immunohistochemistry at the Undergraduate course of Wakayama University, September 25, 2015, Wakayama, Japan
-The chronology of Brain contusions and its contribution to unerstand the secondary ischemic brain injury at the Undergraduate course of Wakayama University, June 14, 2016, Wakayama, Japan
-The chronology of brain contusions and its contribution to understand the secondary brain injury al Centennial Congress of the Japanese society of Legal Medicine, June 17, 2016
-Forensic pathology in Translational Medicine al 12th Indo Pacific Associarion of Law,Medicine and Science (INPALMS) Congress 2016, September 17-23, 2016, Bali
-Doping related deaths al 12th Indo Pacific Associarion of Law, Medicine and Science (INPALMS) Congress 2016, September 17-23, 2016, Bali

Partecipazione a comitati editoriali di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati di riconosciuto prestigio

Associate Editor di Legal Medicine, Casa Editrice Elsevier
Membro dello Scientific Advisory Board della Rivista International Journal of Legal Medicine, Casa Editrice Springer
Membro dello Scientific Advisory Board della Rivista Rechtsmedizin, Casa Editrice Springer
Reviewer per l’International Journal of Legal Medicine, Legal Medicine

ATTIVITA’ DI COLLABORAZIONE CON LE FORZE ARMATE ITALIANE E LA PROTEZIONE CIVILE

anno 2007 – proposta a nomina di esperto in medicina legale nel Gruppo di lavoro sugli aspetti medico-legali connessi a grandi emergenze, firmata da Guido Bertolaso, Capo del Dipartimento Protezione Civile
anno 2011 – nomina a membro del Comitato di Bioetica del Policlinico Militare di Roma “Celio”
anno 2011 - nomina a membro del Consiglio Direttivo del Centro interdipartimentale di studi sull’etica in ambito militare (CISEM)
Anno 2012 - Ha partecipato alla discussione che ha portato alla redazione dell’art. 77 del nuovo codice di Deontologia Medico (2014) che tratta della Medicina Militare
anno 2013 – nomina a membro di un tavolo tecnico interistituzionale, coordinato dalla Protezione Civile, per l’Elaborazione dei criteri di massima per l’attuazione delle procedure relative alla gestione dei deceduti a seguito di emergenze e maxi-emergenze di protezione civile
anno 2014 – nomina a Vice-Presidente del Comitato di Bioetica del Policlinico Militare di Roma “Celio”
anno 2015 - nomina a Presidente del Comitato di Bioetica del Policlinico Militare di Roma “Celio”
anno 2015 - Ha partecipato ad una missione per la Marina Militare, sulla nave Gorgona, presso il porto di Augusta, volta all’organizzazione delle procedure per il recupero dei corpi delle salme in mare sul luogo del naufragio occorso nel canale di Sicilia il18 aprile 2015.
Anno 2016 – Ha partecipato ad una missione per la Marina militare sotto l’egida dell’alto commissariato per le Persone Scomparse per l’identificazione dei corpi delle salme del naufragio nel canale di Sicilia del 18 aprile 2015.

Da diversi anni partecipa in qualità di relatore a Corsi di Aggiornamento organizzati dall’Esercito e dalla Marina Militare in cui relaziona su “I Mass Disaster. Organizzazione per un corretto trattamento delle salme”.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti