Prof.

BISCEGLIE Franco

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 11/a 43124 PARMA
Settore scientifico disciplinare:
CHIMICA GENERALE E INORGANICA (CHIM/03)
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Franco Bisceglie è nato a Cremona il 14/08/1972. Si è laureato nel 1997 presso l’università di Parma con una tesi dal titolo “Sintesi di sistemi SNO coordinanti ad attività biologica”. Presso lo stesso ateneo ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca sotto la supervisione del prof. P. Tarasconi discutendo una tesi dal titolo “Preparative, spectral and structural studies of new metal complexes with polydentate ligands of medical applicative interest”. Nel corso del periodo di dottorato ha trascorso sei mesi presso il Laboratoire de Chimie Bioorganique et Bioinorganique (LCBB) dell’Institut de Chimie Moléculaire et des Matérieux d’Orsay (ICMMO) dell’Université Paris XI per svolgere una ricerca dal titolo “Synthesis of Tripodal Ligands C-centred. Preparation, Characterization, Reaction with Superoxide of the Corresponding Fe(II) and Mn(II) Complexes and Biological Activity” nel gruppo della prof. I. Morgenstern-Badarau sotto la supervisione del prof. F. Lambert.
Franco Bisceglie è risultato vincitore di due borse di studio erogate dal Consorzio Interuniversitario di Ricerca in Chimica dei Metalli nei Sistemi Biologici (C.I.R.C.M.S.B.) per volgere ricerche inserite nella tematica “Ioni metallici in diagnostica e terapia umana” e “Nuovi farmaci inorganici in oncologia”.
Franco Bisceglie ha anche svolto alcuni incarichi di prestazione professionale riguardanti gli studi sintetici e di caratterizzazione di complessi metallici non cisplatino simili come agenti anti tumorali.
Franco Bisceglie nel 2004 ha conseguito il titolo di Master Universitario di II Livello in Controllo di Qualità e Validazione dei Metodi di Analisi Chimica presso l’Università degli Studi di Parma con punti 110/110 e lode. Titolo della tesi: “Validazione di un metodo analitico e disegno sperimentale per prodotti in stabilità: due aspetti critici nella ricerca del farmaco, miglioramenti e revisioni per ottimizzare i processi”
Franco Bisceglie è diventato ricercatore nel 2005 all’Università di Parma.
Attualmente il suo lavoro si incentra sulla chimica e sulle proprietà biologiche di complessi metallici di tiosemicarbazoni, in particolare con il rame e coi metalli della prima serie di transizione. Recentemente il suo interesse è focalizzato sulla sintesi di tiosemicarbazoni funzionalizzati con unità glucosidiche al fine di aumentare la solubilità e biodisponibilità dei composti in solventi acquosi. La sua attenzione si è inoltre incentrata alla funzionalizzazione dei complessi metallici in sistemi di tipo liposomico al fine di meglio veicolare i composti oggetto di studio nei mezzi cellulari.
Franco Bisceglie è autore di circa 50 pubblicazioni, e molte presentazioni a congressi.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Docente di riferimento

  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2019/2020
  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2018/2019
  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2017/2018
  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2016/2017
  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2015/2016

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905418
FAX

905557