Prof.

TEGONI Matteo

Professore di II fascia
Plesso Chimico Parco Area delle Scienze, 17/A 43121 PARMA
Full time Equivalent: 
1
Settore scientifico disciplinare:
CHIMICA GENERALE E INORGANICA (CHIM/03)
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

TEGONI MATTEO - CURRICULUM VITAE

STUDI E CARRIERA ACCADEMICA
2002 - Presente: Ricercatore presso l'Università degli Sudi di Parma - Dipartimento di Chimica
2001 Dottorato di ricerca in Scienze Chimiche " Metal complexes of α-amino acids derivatives: Studies in solution and in the solid state" - Università degli Studi di Parma (tutor: Prof. Francesca Dallavalle)
1998: Laureato con lode presso l'Università degli Sudi di Parma (relatori Prof.ssa Marina Cingi Biagini e Prof. Maurizio Lanfranchi). Ottenuto il premio di Ateneo quale miglior studente in Chimica nell'anno accademico 1997/98.

ATTIVITÀ DI RICERCA E PERIODI DI STUDIO E RICERCA ALL’ESTERO
2010 - 2012: Periodo di ricerca di un anno presso l'Università del Michigan (Ann Arbor, USA). Progetto: metallopeptidi de novo progettati contenenti rame, in collaborazione con il Prof. Vincent Pecoraro.
2008 - 2009: Periodo di ricerca di sei mesi presso l'Università del Michigan (Ann Arbor, USA). Progetto: metallacrowns come agenti di riconoscimento per cationi, in collaborazione con il Prof. Vincent Pecoraro.
2001 Dottorando ospite presso l'Università Tecnica di Lisbona (Instituto Superior Tecnico, Portogallo), Progetto: Sintesi di idrossammati inibitori delle metalloproteinasi di matrice. Tutor: Prof. M. Amelia Santos Seabra.
1998: Studente Erasmus presso l'Università di Leiden (Paesi Bassi). Ricerca di laboratorio per la preparazione della tesi di laurea. Progetto: complessi di rutenio quali nuovi farmaci antitumorali. Tutor: Prof. Jan Reedijk.
La mia attività di ricerca è documentata in 50 pubblicazioni su riviste internazionali peer-reviewed indicizzate su Web of Science o Scopus, ed un brevetto con validità in Portogallo. Sono inoltre autore di oltre 70 comunicazioni a conferenze e meeting nazionali ed internazionali, che comprendono 20 comunicazioni orali e 7 conferenze e seminari su invito. Sono stato membro di associazioni e comitati scientifici nazionali e regionali. Inoltre, ho partecipato come organizzatore e membro del comitato scientifico a numerosi eventi pubblici, conferenze e altre attività di divulgazione per la cittadinanza e le scuole.

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ DI RICERCA
La mia attività di ricerca ha riguardato principalmente lo studio degli equilibri di formazione di complessi metallici in soluzione. Questi studi sono stati condotti nel campo della chimica bioinorganica e supramolecolare. Le mie competenze riguardano principalmente lo studio della termodinamica e della cinetica di formazione di complessi metallici, e lo studio della speciazione di sistemi metallo-leganti metallici in soluzione, al fine di stabilire la relazione tra le loro caratteristiche strutturali e le loro proprietà sia chimico-fisiche che biologiche. In particolare ho condotto ricerche su tre aree: lo studio della chimica dei metallacrowns, lo studio di complessi di rame come nuovi agenti antiproliferativi / antitumorali, e lo studio di rame con metallopeptidi progettati de novo.
Il primo progetto ha riguardato lo studio di una classe di metallamacrocicli denominati metallacrowns, dei quali ho elucidato quantitativamente la termodinamica del loro self-assembly in soluzione. Nel secondo progetto ho collaborato allo sviluppo di antitumorali / complessi antiproliferativa: il mio ruolo specifico è stato mettere a punto strategie per lo studio della loro stabilità e correlare la speciazione in soluzione con la loro reattività nei sistemi biologici. Il terzo tema di ricerca, più recente, riguarda lo studio di peptidi progettati de novo al fine di sviluppare costrutti peptidici in grado di legare il rame(I/II) per controllare la struttura del sito metallico e le sue proprietà spettroscopiche e di reattività.

PROGETTI DI RICERCA

• Metallacrowns
Il campo della progettazione e self-assembly dei metallamacrocicli si è esteso enormemente negli ultimi due decenni. In questo campo, il contributo principale della mia ricerca è stato quello di chiarire alcuni aspetti della chimica in soluzione di una classe di molecole denominate metallacrowns. I Metallacrowns (MC) sono una classe di complessi supramolecolari caratterizzati da un numero relativamente elevato di ioni metallici confinati in un costrutto di coordinazione di piccole dimensioni. In virtù di questa proprietà, i MC presentano peculiari proprietà magnetiche (single-molecule magnets), ottiche e di luminescenza, catalitiche, di riconoscimento molecolare (cationi e anioni). Inoltre, essi posso essere usati come quali sintoni per isolare polimeri di coordinazione. I metallacrowns sono molecole cicliche nelle quali leganti a ponte (es. amminoidrossammati) sono coordinati a ioni metallici a formare strutture planari. Queste molecole sono caratterizzate da una cavità analoga a quella degli eteri corona in grado di coordinare ioni metallici di transizione, alcalino-terrosi e lantanidi o attinidi. Le proprietà degli ioni metallici e dei leganti utilizzati (geometria di coordinazione, preorganizzazione ecc.) permettono di controllare la geometria e le dimensioni dei metallacrowns.
La mia ricerca ha riguardato in particolare lo studio della termodinamica e della cinetica di self-assembly dei MC, e più in generale delle loro proprietà chimico fisiche in soluzione in funzione della natura dei leganti utilizzati. Con l’eccezione dei più recenti, i risultati di questa mia linea di ricerca sono stati riassunti in una review che descrive gli aspetti più importanti della termodinamica del self-assembly e degli equilibri host-guest di metallacrowns di rame in soluzione, della quale io sono corresponding author (Tegoni M, Remelli M, (2012) Metallacrowns of copper(II) and aminohydroxamates: Thermodynamics of self assembly and host-guest equilibria COORD. CHEM. REV., 256(1-2), 289–315). Inoltre, in qualità di coordinatore ho ricevuto un finanziamento da parte del Research Executive Agency dell'Unione Europea nel contesto di un progetto europeo Marie Curie IRSES di collaborazione internazionale inteso a sostenere lo sviluppo della chimica del metallacrowns in collaborazione con altri sei partner sia UE che extra-UE.
Il mio interesse per la termodinamica della formazione di complessi metallici è iniziato durante il mio dottorato di ricercadurante il quale mi sono occupato dello studio della stabilità termodinamica di complessi ternari di rame(II) con derivati idrossammici e amminoacidi chirali per ottenere discriminazione enantioselettiva dei leganti amminoacidici (Dallavalle F, Folesani G, Sabatini A, Tegoni M, Vacca A (2001) Formation equilibria of ternary complexes of copper(II) with (S)-tryptophanhydroxamic acid and both D- and L-amino acids in aqueous solution, POLYHEDRON 20: 103-109.). Attraverso studi più approfonditi abbiamo verificato che la speciazione Cu(II)/α-amminoidrossammato riportata in letteratura ed accettata da oltre vent’anni non era corretta. In particolare, abbiamo evidenziato la formazione di metallacrowns a pH specifici del tutto inattesa per questi leganti (Dallavalle F, Tegoni M (2001) Speciation and structure of copper(II) complexes with (S)-phenylalanine- and (S)-tryptophanhydroxamic acids in methanol/water solution: a combined potentiometric, spectrophotometric, CD and ESI-MS study. POLYHEDRON 20:2697–2704; Careri M, Dallavalle F, Tegoni M, Zagnoni I (2003) Pentacopper(II) 12-metallacrown-4 complexes with α- and β-aminohydroxamic acids in aqueous solution: a reinvestigation. J. INORG. BIOCHEM. 93:174–180; Tegoni M, Dallavalle F, Belosi B, Remelli M (2004) Unexpected formation of a copper(II) 12-metallacrown-4 with (S)-glutamic-γ-hydroxamic acid: a thermodynamic and spectroscopic study in aqueous solution. DALTON TRANS.: 1329–1333). Le nostre osservazioni erano in contrasto con le correlazioni ad allora note che legano la stabilità dei metallacrowns con la geometria dei leganti utilizzati (note come "metallacrowns structural paradigm"), ed hanno ispirato il mio successivo lavoro di ricerca. Studiando la stabilità termodinamica dei MC in soluzione ho stabilito che la formazione dei metallacrowns non è ristretta ai leganti la cui geometria soddisfa il paradigma strutturale, ma anche a leganti differenti e che comunque la geometria di questi ultimi determina la stabilità dei MC assemblati (Tegoni M; Ferretti L; Sansone F; Remelli M; Bertolasi V; Dallavalle F (2007) Synthesis, Solution Thermodynamics, and X-ray Study of CuII [12]Metallacrown-4 with GABA Hydroxamic Acid: An Unprecedented Crystal Structure of a [12]MC-4 with a γ-Aminohydroxamate. CHEM. EUR. J. 13:1300–1308; Tegoni M, Remelli M, Bacco D, Marchiò L, Dallavalle F (2008) Copper(II) 12-metallacrown-4 complexes of α-, β- and γ-aminohydroxamic acids: a comparative thermodynamic study in aqueous solution. DALTON TRANS. 2693–2701). Il risultato generale di questi studi è stata l’elaborazione di un modello generale che interpreta le caratteristiche termodinamiche degli equilibri di self-assembly dei MC (come descritto nella review del 2012), sostenuto da una serie di recenti studi cinetici che hanno chiarito una parte del meccanismo di reazione che porta all’assembly dei MC partendo dai loro componenti liberi in soluzione (Beccia MR, García B, García-Tojal J, Leal JM, Secco F, Tegoni M, (2014) The mechanism of the Cu2+[12-MCCu(Alaha)-4] metallacrown formation and lanthanum(III) encapsulation. DALTON TRANS 43; 9271–82).
Il mio interesse nello studio dei metallacrowns si è esteso quelli in grado di complessare ioni lantanidi nella loro cavità, in quanto essi hanno proprietà peculiari come recettori per cationi, o proprietà magnetiche e di luminescenza. I miei studi sulla termodinamica in soluzione di questi composti hanno permesso di stabilire due loro caratteristiche principali: 1) i MC di lantanidi sono complessi molto stabili in un ampio intervallo di pH, e non sono soggetti a decomposizione promossa dalla formazione di idrossidi metallici a valori di pH elevati (Dallavalle F, Remelli M, Sansone F, Bacco D, Tegoni M (2010) Thermodynamics of Self-Assembly of Copper(II) 15-Metallacrown-5 of Eu(III) or Gd(III) with (S)-α-Alaninehydroxamic Acid in Aqueous Solution. INORG. CHEM. 49:1761–1772); 2) gli ioni lantanidi vengono complessati dai MC con stabilità diversi ordini di grandezza maggiori rispetto a quelli degli eteri corona. Inoltre, MC mostrano una maggiore selettività per le dimensioni dei lantanidi rispetto a quella degli eteri corona, portando alla conclusione che i MC possono essere utilizzati per il riconoscimento e la separazione di cationi (Tegoni M, Furlotti M, Tropiano M, Lim CS, Pecoraro VL (2010) Thermodynamics of Core Metal Replacement and Self-Assembly of Ca2+ 15-Metallacrown-5. INORG. CHEM. 49:5190–5201). Infine, abbiamo studiato le proprietà dei MC contenenti lantanidi come host per anioni organici dimostrando che anche in soluzione i MC agiscono come agenti di riconoscimento dei cationi e anioni organici. (Tegoni M, Tropiano M, L Marchiò (2009) Thermodynamics of binding of carboxylates to amphiphilic Eu3+/Cu2+ metallacrown.. DALTON TRANS. 6705-6708).
In una fase di studi successiva ho esteso lo studio della termodinamica di formazione dei MC anche a metallacrowns di Ni(II) e Zn(II), in quanto essi sono interessanti come recettori per lantanidi e per la preparazione di MC luminescenti, rispettivamente. Per quanto riguarda i MC di Ni(II), la loro termodinamica di formazione è molto differente da quella degli analoghi di Cu(II). In particolare ho dimostrato che con Ni(II) è possibile assemblare MC vacanti (ossia a cavità vuota) i quali presentano spiccate proprietà di riconoscimento per cationi (Bertolasi V, Dallavalle F, Galliera L, Marchetti N, Marchiò L, Remelli M, Tegoni M (2011) Metallacrowns of Ni(II) with α-aminohydroxamic acids in aqueous solution: beyond a 12-MC-4, an unexpected (vacant?) 15-MC-5. DALTON TRANS. 40:2491–501; Remelli M, Bacco D, Dallavalle F, Lazzari E, Marchetti N, Tegoni M, (2013) Stoichiometric diversity of Ni(ii) metallacrowns with β-alaninehydroxamic acid in aqueous solution. DALTON TRANS. 42, 8018–25). I sistemi Zn(II)/α-amminoidrossammato, al contrario, hanno un modello di speciazione analogo a quello di Cu(II), nonostante le differenze fra i cationi in termini di preferenze di geometrie di coordinazione (Marchiò L, Marchetti N, Atzeri C, Borghesani V, Remelli M, Tegoni M (2015) The peculiar behavior of Picha in the formation of metallacrown complexes with CuII, NiII and ZnII in aqueous solution. DALTON TRANS. 44, 3237–50).
Recentemente ho utilizzato i Metallacrowns come unità costitutive per realizzare polimeri di coordinazione e network tridimensionali porosi, riuscendo a isolare il primo costrutto tridimensionale in grado di esibire una porosità permanente (Atzeri C, Marchiò L, Chow C Y, Kampf J W, Pecoraro V L, Tegoni M (2016) Design of 2D Porous Coordination Polymers Based on Metallacrown Units. CHEM EUR J 22, 6482–86). Attualmente il mio laboratorio è impegnato nello studio di sistemi porosi a base di metallacrowns, e nello studio di metallacriptati di metalli di transizione e/o lantanidi (Lamberts K, Tegoni M, Jiang X, Kou HZ, Englert U (2016) Silver complexation by metallacryptates. DALTON TRANS. 45, 284-295).
Infine, il mio gruppo di ricerca è attualmente impegnato in un progetto orientato alla elucidazione delle proprietà paramagnetiche di complessi di Ln(III) con leganti salicilidrossammici e metalli trivalenti nello scaffold, al fine di correlare le proprietà NMR con i parametri chimico-fisici del complesso (in particolare col campo dei leganti del lantanide) (Atzeri C, Marzaroli V, Quaretti M, Travis JR, Di Bari L, Zaleski CM, Tegoni M (2017) Elucidation of 1H NMR Paramagnetic Features of Heterotrimetallic Lanthanide(III)/Manganese(III) 12-MC-4 Complexes. INORG CHEM 2017, in press, http://pubs.acs.org/doi/abs/10.1021/acs.inorgchem.7b00970).
In questo progetto sono autore di 20 pubblicazioni, 10 delle quali come corresponding author. Ho presentato questi risultati attraverso tre seminari ad invito (Università di Pisa, Padova, e Milano Bicocca), due comunicazioni ed una keynote ad invito ad altrettante conferenze internazionali. Ho inoltre presentato 12 comunicazioni orali e 16 comunicazioni poster a conferenze nazionali ed internazionali. I risultati più recenti sono stati conseguiti nell’ambito di due progetti internazionali: Marie Curie IRSES “Metallacrowns” (7th FP European Union) e Bilaterale di Grande Rilevanza Italy-USA, 2016-2017. Nell’ambito di questo progetto ho trascorso 6 mesi in congedo per motivi di studio presso l'Università del Michigan (Ann Arbor, USA) per attività di ricerca sperimentale.

• Progettazione de novo di proteine
Negli ultimi anni ho esteso l’utilizzo delle tecniche per lo studio degli equilibri di formazione di complessi metallici in soluzione a sistemi rame(II)/peptidi progettati de novo. La progettazione de novo di peptidi o proteine è un approccio bottom-up che utilizza costrutti polipeptidici sintetici e semplificati per ottenere siti di coordinazione simili a quelli delle metalloproteine naturali. In queste molecole una quantità significativa della struttura proteica è idealmente rimossa, pur mantenendo sufficiente complessità strutturale da esibire un comportamento protein-like. Questi peptidi sintetici sono un approccio innovativo sia per creare metalloproteine artificiali, sia per studiare la natura di sistemi coordinanti tipici di proteine naturali in sistemi semplificati.
La mia ricerca ha inizialmente riguardato la progettazione e la sintesi di un costrutto a tripla elica autoassemblata contenente un centro di rame di tipo 2, utilizzando una sequenza peptidica denominata TRI. I costrutti sintetizzati contengono un sito Cu(His)3 all'interno del costrutto, e presentano fra le altre due caratteristiche peculiari: il rame è coordinato in maniera stabile sia come rame(I) che come rame(II), ed il metallopeptide possiede un'attività catalitica tipo nitrito reduttasi con produzione selettiva di ossido nitrico. (Tegoni M, Yu F, Bersellini M, Penner-Hahn JE, Pecoraro VL (2012) Designing a functional type 2 copper center that has nitrite reductase activity within α-helical coiled coils. PNAS - PROC. NATL. ACAD. SCI. U. S. A. 109:21234–9; Yu F, Cangelosi VM, Zastrow ML, Tegoni M, Plegaria JS, Tebo AG, Mocny CS, Ruckthong L, Qayyum H, Pecoraro VL (2014) Protein design: toward functional metalloenzymes. CHEM REV 114:3495–578). Il progetto che ha condotto all’isolamento di questo metallopeptide è stato incluso come progetto bilaterale di Grande Rilevanza Italia-USA ed inserito nella Dichiarazione congiunta di cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Stati Uniti d'America per gli anni 2011-2012. Recentemente ho esteso questo progetto allo studio di peptidi contenenti siti di legame ATCUN legati covalentemente ad una molecola organica innocente (peptidi ramificati). Il progetto intende valutare se il legame dei metalli ai siti di coordinazione sia differente fra peptidi liberi in soluzione rispetto a quello che avviene su questi peptidi ramificati. Relativamente a questo progetto sono autore di 4 pubblicazioni su riviste internazionali, delle quali 2 come corresponding author e una come primo autore. Ho presentato i risultati di questo progetto a due conferenze ad invito (Simposio Artzyme Marsiglia, 2011; Simposio Chair Blaise Pascal, Parigi 2012) e a 6 comunicazioni orali ad altrettanti congressi nazionali ed internazionali.
Attualmente il mio laboratorio sta proseguendo lo studio degli equilibri di formazione di complessi metallici di Cu(II) e Fe(III) con frammenti peptidici che replicano i siti putativi di legame nelle proteine α-Sinucleina e Tau, rilevanti nelle malattie neurodegenerative. Queste ricerche sono condotte in collaborazione con ricercatori delle Università di Pavia, Padova e Siena nell’ambito del progetto PRIN 2015 (Metal ions, dopamine, and oxidative stress in Parkinson's disease).
In relazione a questo progetto, ho infine collaborato con ricercatori dell'Università di Parma nello studio della stabilità di complessi di rame(II) con leganti a tripode come modelli per cupredossine (4 pubblicazioni su riviste internazionali). Il mio contributo a questo progetto è stato lo studio della stabilità in soluzione di questi complessi utilizzando un approccio multitecnica. I risultati riguardanti gli equilibri in soluzione sono stati utilizzati per chiarire il comportamento elettrochimico, strutturale e spettroscopico di questi complessi modello (Gennari M. Tegoni M, Lanfranchi M, Pellinghelli MA, Giannetto M, Marchiò L (2008) CuI Complexes with N,N’,S,S' Scorpionate Ligands: Evidence for Dimer-Monomer Equilibria. INORG. CHEM. 47:2223–2232; Gennari M, Tegoni M, Lanfranchi M, Pellinghelli MA, Marchio L (2007) A New Chiral N,N’,O-Donor Heteroscorpionate Ligand. Structures of Ni2+, Cu2+, Zn2+ Complexes and Study of Solution Equilibria by Means of 1H NMR/UV-Vis Titrations and EXSY NMR Spectroscopy. INORG. CHEM. 46:3367–3377; Gennari M, Lanfranchi M, Marchio L, Pellinghelli MA, Tegoni M, Cammi R (2006) Cu(I) Dinuclear Complexes with Tripodal Ligands vs Monodentate Donors: Triphenylphosphine, Thiourea, and Pyridine. A 1H NMR Titration Study. INORG. CHEM. 45:3456–3466; 38. Gennari, M.; Giannetto, M.; Lanfranchi, M.; Marchiò, L.; Pellinghelli, M. A.; Tegoni, M. (2004) Synthesis, structure and electrochemical properties of a nickel complex with the hydrotris[thioxotriazolyl-3-(2-pyridyl)]borate podand ligand. POLYHEDRON 23:1829–1835).

• Complessi di rame come agenti antiproliferativi
A partire dal 2000 ho condotto ricerche, in collaborazione con ricercatori dell’Università di Parma, su complessi di rame(II) con leganti triazolici e tiosemicarbazonici ad attività antiproliferativa su clinee cellulari tumorali. Questi complessi sono stati studiati in termini di caratteristiche strutturali, di stabilità in soluzione e di attività antiproliferativa con l'obiettivo di chiarire la correlazione tra la loro stabilità termodinamica e la loro attività. Il mio contributo a questo progetto ha permesso di dimostrare che una elevata stabilità dei complessi (in particolare in presenza di costituenti del plasma) non è correlata con una maggiore attività, la quale risulta piuttosto legata alla lipofilicità dei leganti che fungono da ionofori e permettono al rame(II) di penetrare la barriera cellulare. (Dallavalle F, Gaccioli F, Franchi-Gazzola R, Lanfranchi M, Marchiò L, Pellinghelli MA, Tegoni M (2002) Synthesis, molecular structure, solution equilibrium, and antiproliferative activity of thioxotriazoline and thioxotriazole complexes of copper(II) and palladium(II). J. INORG. BIOCHEM. 92:95–104; Ferloni E, Lanfranchi M, Marchiò L, Metta G, Pellinghelli MA, Tegoni M, (2005) Structure, solution equilibria and magnetic properties of copper(II) complexes with new sulfurated triazoline derivatives of α-amino acids. INORG CHIM ACTA 358:147–160; Gaccioli F, Franchi-Gazzola R, Lanfranchi M, Marchiò L, Metta G, Pellinghelli MA, Tardito S, Tegoni M (2005) Synthesis, solution equilibria and antiproliferative activity of copper(II) aminomethyltriazole and aminomethylthioxotriazoline complexes. J INORG BIOCHEM 99:1573–1584; Tardito S, Bussolati O, Maffini M, Tegoni M, Giannetto M, Dall’Asta V, Franchi-Gazzola R, Lanfranchi M, Pellinghelli MA Mucchino C, Mori G, Marchiò L (2007) Thioamido coordination in a thioxo-1,2,4-triazole copper(II) complex enhances nonapoptotic programmed cell death associated with copper accumulation and oxidative stress in human cancer cells. J. MED. CHEM. 50:1916–24; Tardito S, Bassanetti I, Bignardi C, Elviri L, Tegoni, M, Mucchino C, Bussolati O, Franchi-Gazzola R, Marchiò L (2011) Copper binding agents acting as copper ionophores lead to caspase inhibition and paraptotic cell death in human cancer cells. J. AM. CHEM. SOC. 133:6235–42; Rogolino D, Cavazzoni A, Gatti A, Tegoni M, Pelosi G, Verdolino V, Fumarola C, Cretella D, Petronini PG, Carcelli M (2017) Anti-proliferative effects of copper(II) complexes with hydroxyquinoline-thiosemicarbazone ligands. Eur J Med Chem 128:140–153).
In quest’ambito di ricerca ho infine collaborato con ricercatori di Padova e Camerino sullo sviluppo di complessi di rame (II) con leganti fosfinici e tioetherici come antiproliferativi e antitumorali, per i quali ho valutato la loro stabilità termodinamica in presenza di leganti competitori come l'albumina e glutatione (Aquilanti G, Giorgetti M, Minicucci M, Papini G, Pellei M, Tegoni M, Trasatti A, Santini C (2011) A study on the coordinative versatility of new N,S-donor macrocyclic ligands: XAFS, and Cu2+ complexation thermodynamics in solution. DALTON TRANS. 40:2764–77; Tisato F, Refosco F, Porchia M, Tegoni M, Gandin V, Marzano C, Pellei M, Papini G, Lucato L, Seraglia R, Traldi P (2010) The relationship between the electrospray ionization behaviour and biological activity of some phosphino Cu(I) complexes. RAPID COMMUN. MASS SPECTROM. 24:1610–1616; Tisato F, Marzano C, Peruzzo V, Tegoni M, Giorgetti M, Damjanovic M, Trapananti A, Bagno A, Santini C, Pellei M, Porchia M, Gandin V, J. INORG. BIOCHEM. (2016) Insights into the cytotoxic activity of the phosphane copper(I) complex [Cu(thp)4][PF6], in press, DOI: 10.1016/j.jinorgbio.2016.07.007)
Nel contesto di questo progetto ho pubblicato 14 articoli su riviste internazionali, e ho presentato 2 comunicazioni orali e 12 poster a conferenze nazionali ed internazionali.

PROGETTI INTERNAZIONALI, NAZIONALI E LOCALI, E FINANZIAMENTI
- Coordinatore del progetto europeo Marie Curie IRSES "METALLACROWNS – Metallacrowns-based innovative materials and supramolecular devices" 7mo Programma Quadro UE (2013-2017). In questo progetto coordino una rete internazionale di 7 Università e centri di ricerca (Università di Wroclaw e Poznan (PL), Paris-Sud (FR), Kiev (UA), Michigan (USA) e CNRS (FR)).
(https://sites.google.com/site/metallacrowns/)

- Coordinatore del Progetto bilaterale di Grande Rilevanza Italia-USA "Development of porous magnetic Metallacrowns for sensing applications" (Dichiarazione congiunta a seguito della 12ma Conferenza sulla Cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Stati Uniti d'America per gli anni 2016-2017). Partner USA: Prof. Vincent L. Pecoraro.
(https://sites.google.com/site/metallacrownsmae2016/home)

- Coordinatore del Progetto bilaterale di Grande Rilevanza Italia-USA "De novo Designed Metallopeptides to Mimic Structural and Catalytic Copper Sites in Metalloproteins" (Dichiarazione congiunta a seguito della 10ma Conferenza sulla Cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Stati Uniti d'America per gli anni 2011-2013). Partner USA: Prof. Vincent L. Pecoraro. Ente finanziatore: Ministero degli Affari Esteri.
(http://www.chim.unipr.it/denovopeptides/De_Novo_Designed_Metallopeptides...).

- Responsabile locale di unità per il progetto PRIN 2015 “Metal ions, dopamine, and oxidative stress in Parkinson's disease” (2015T778JW). Coordinatore Prof. Luigi Casella (Università di Pavia).

- Responsabile del progetto di Ateneo di mobilità per studenti laureandi “OVERWORLD” presso la University of Michigan (AA 2016/17).

Finanziamenti
• Progetto europeo Marie Curie IRSES "METALLACROWNS – Ente finanziatore UE-REA Research Executive Agency, EUR 193.000 totali, EUR 63.300 per l'unità di ricerca di Parma. (http://cordis.europa.eu/projects/rcn/109069_en.html)
• Progetto bilaterale di Grande Rilevanza Italia-USA " Development of porous magnetic Metallacrowns for sensing applications " - Ente finanziatore: Ministero degli Affari Esteri. EUR 40500.
• Progetto bilaterale di Grande Rilevanza Italia-USA " De novo Designed Metallopeptides to Mimic Structural and Catalytic Copper Sites in Metalloproteins" - Ente finanziatore: Ministero degli Affari Esteri. EUR 9.000.
• PRIN 2015 “Metal ions, dopamine, and oxidative stress in Parkinson's disease” EUR 40000.
• Progetto “OVERWORLD” EUR 8000.
• Finanziamento del CIRCMSB Consorzio Interuniversitario di Ricerca in Chimica dei Metalli Nei Sistemi Biologici attraverso le borse di studio di 12 mesi per la Dr.ssa Manuela Bersellini ( "Progettazione" de novo "di metallopeptidi per la Realizzazione di Rame proteine artificiali ", 2011) e il Dr. Luca Ferretti (" Sintesi, characterization Strutturale e Studio termodinamico in Soluzione di Complessi di fitochelatine con ioni metallici di rilevanza biologica ", 2005), progetti dei quali sono stato coordinatore.
• Partecipazione al progetto PRIN 2004 - (Sintesi e caratterizzazione di chelati metallici con amminoacidi, alfa-idrossiacidi e peptidi incluse le fitochelatine).
• Finanziamento locale dell'Università di Parma (FIL).

SCELTA DELLE PUBBLICAZIONI PIÙ RAPPRESENTATIVE DEGLI ULTIMI DIECI ANNI
- Atzeri C., Marchiò L., Chow Y. C., Kampf W.J., Pecoraro V. L., Tegoni M.
Design of 2D Porous Coordination Polymers Based on Metallacrown Units
CHEMISTRY - A EUROPEAN JOURNAL, 2016, 22, 6482-6486 (IF 5.8)
DOI: 10.1002/chem.201600562
Sono corresponding author dell’articolo. Ho contribuito al design del sistema, alla progettazione della sintesi del legante e alla sintesi dei complessi. Ho inoltre coordinato le attività dei due gruppi di ricerca e redatto la maggior parte del manoscritto. Ho inoltre fornito parte dei fondi per il lavoro che CA ha condotto all’estero.

- Marchiò L., Marchetti N., Atzeri C., Borghesani V., Remelli M., Tegoni M.
The peculiar behavior of Picha in the formation of metallacrown complexes with Cu(II), Ni(II) and Zn(II) in aqueous solution
DALTON TRANSACTIONS, 2015, 44, 3237-3250 (IF 4.2)
DOI: 10.1039/c4dt03264k
Sono corresponding author dell’articolo. Ho contribuito alla raccolta di parte dei dati sperimentali, ed ho condotto la maggior parte del trattamento dei dati potenziometrici e spettroscopici. Ho inoltre coordinato le attività dei due gruppi di ricerca e redatto la maggior parte del manoscritto.

- Yu F., Cangelosi V. M., Zastrow M. L., Tegoni, M., Plegaria J. S., Tebo A. G., Mocny C. S., Ruckthong L., Qayyum H., Pecoraro V. L.
Protein Design: Toward Functional Metalloenzymes
CHEMICAL REVIEWS 2014, 114, 3495-3578 (IF 37.4)
DOI: 10.1021/cr400458x
Contributo: questa review descrive lo stato dell’arte nella progettazione di metalloenzimi. Ho partecipato in particolare alla redazione della parte di review che tratta dei modelli di metalloenzimi de novo progettati e contenenti ioni rame nel costrutto.

- Tegoni M., Yu F., Bersellini M., Penner-Hahn J.E., Pecoraro V.L.
Designing a functional type 2 copper center that has nitrite reductase activity within α-helical coiled coils.
PNAS - PROCEEDINGS OF THE NATIONAL ACADEMY OF SCIENCES OF USA 2012, 109, 21234–9. (IF 9.4)
DOI: 10.1073/pnas.1212893110.
Sono il primo autore dell’articolo. Il mio contributo è stato progettare e realizzare gli esperimenti per dimostrare la coordinazione di Cu(I) e Cu(II) al peptide, e per dimostrare la sua attività di nitrito-reduttasi (NIR) e la sua dipendenza dal pH. Ho contribuito alla stesura del manoscritto ed ho fornito parte del finanziamento attraverso il progetto bilaterale Italia-Stati Uniti d'America, e le risorse umane attraverso una borsa di studio per MB.

- Tegoni M., Remelli M.
Metallacrowns of copper(II) and aminohydroxamates: Thermodynamics of self assembly and host-guest equilibria.
COORDINATION CHEMISTRY REVIEWS, 2012, 256, 289–315. (IF 13)
DOI: 10.1016/j.ccr.2011.06.007.
Sono corresponding author e primo autore - In questo lavoro ho analizzato tutti i dati potenziometrici e spettroscopici disponibili in letteratura su metallacrowns di rame(II) in soluzione. Ho anche rielaborato parte dei modelli sviluppati nella letteratura sul gruppo di questi complessi alla luce del "Metallacrowns structural paradigm", e ho consolidato una interpretazione completa sul comportamento dei metallacrowns di rame(II) come agenti di riconoscimento per cationi e anioni in soluzione. Ho contribuito alla stesura della maggior parte del manoscritto.

- Aquilanti G.; Giorgetti M.; Minicucci M.; Papini G.; Pellei M.; Tegoni M.; Trasatti A.; Santini C.
A study on the coordinative versatility of new N,S-donor macrocyclic ligands: XAFS, and Cu2+ complexation thermodynamics in solution
DALTON TRANSACTIONS, 2011, 40, 2764–2777
DOI: 10.1039/c0dt01401j
Sono stato il co-corresponding author - In questo lavoro ho condotto interamente lo studio della stabilità termodinamica dei complessi metallici in soluzione e gli studi spettrofotometrici e spettropolarimetrici in presenza dei bioleganti competitori. Ho anche collaborato alla stesura della discussione dei dati sperimentali e ho redatto parte del manoscritto.

- Tardito S., Bassanetti I., Bignardi C., Elviri L., Tegoni M., Mucchino C., Bussolati O., Franchi-Gazzola R., Marchiò L.
Copper binding agents acting as copper ionophores lead to caspase inhibition and paraptotic cell death in human cancer cells
JOURNAL OF AMERICAN CHEMICAL SOCIETY, 2011, 133, 6235-42. (IF 13)
DOI: 10.1021 / ja109413c.
Contributo: In questo lavoro ho eseguito lo studio degli equilibri di formazione di complessi di rame, e ho analizzato i dati spettroscopici. Ho anche contribuito all'analisi e discussione del meccanismo di attività di questi complessi sulla base della loro stabilità. Ho redatto parte sperimentale sullo studio degli equilibri e parte della discussione.

- Dallavalle F., Remelli M., Sansone F., Bacco D., Tegoni M.
Thermodynamics of self-assembly of copper(II) 15-metallacrown-5 of Eu(III) or Gd(III) with (S)-alpha-alaninehydroxamic acid in aqueous solution
INORGANIC CHEMISTRY 2010, 49, 1761-1772. (IF 4.8)
DOI: 10.1021 / ic902146d.
Sono il ricercatore principale e corresponding author - In questo lavoro ho eseguito gli studi potenziometrici e spettroscopici e analizzati tutti i dati che ha stabilito le costanti di formazione dei complessi. Ho coordinato le attività degli altri collaboratori, in particolare per quanto riguarda l'individuazione del corretto modello di speciazione per questi sistemi. Ho anche redatto la maggior parte del manoscritto.

- Tegoni M., Furlotti M., Tropiano M., Lim C.S., Pecoraro V.L.
Thermodynamics of core metal replacement and self-assembly of Ca(2+) 15-metallacrown-5
INORGANIC CHEMISTRY, 2010, 49, 5190-201. (IF 4.8)
DOI: 10.1021 / ic100315u
Sono stato il ricercatore principale e corresponding author - In questo lavoro ho coordinato le attività sperimentali di mio laboratorio sui potenziometrici e spettroscopici studi della soluzione equilibri di questi sistemi. Ho eseguito gli studi termodinamici sulla stabilità dei metallacrowns in soluzione, e ho redatto la maggior parte del manoscritto.

- Tegoni M., Tropiano M., Marchiò L.
Thermodynamics of binding of carboxylates to amphiphilic Eu(3+)/Cu(2+) metallacrown
Dalton Transactions, 2009, (34), 6705-8. (IF 4.2)
DOI: 10.1039 / B911512A
Sono stato il ricercatore principale e corresponding author. Ho raccolto i dati sperimentali sulle equilibri di formazione ed eseguito l'analisi dei dati per determinare la stabilità degli addotti host-guest utilizzando metallacrowns come host. Ho anche coordinato le attività dei co-autori e ho redatto la maggior parte del manoscritto.

CONFERENZE E SEMINARI SU INVITO

ELENCO COMUNICAZIONI ORALI E SEMINARI AD INVITO

SEMINARI AD INVITO
- "Metallacrowns-based innovative materials and supramolecular devices" – Department of Chemistry, University of Michigan, 22 Maggio 2017
- "Toward artificial biomolecules through De novo Metallopeptide Design" – Department of Chemistry, University of Zurich, 16 Maggio 2017
- "Metallacrowns-based innovative materials and supramolecular devices" - Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale, Università di Pisa, 26 Maggio 2016
- "Metallacrowns-based innovative materials and supramolecular devices" - Dipartimento di Chimica, Università degli Studi di Padova, 24 Febbraio 2016
- “De novo Metalloprotein Design: dove la Chimica di Coordinazione abbraccia la Biologia Molecolare”, Università di Ferrara, Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche, 5 maggio 2015.
- "Self-assembly of copper(II) metallacrowns: a thermodynamic approach" - seminari scientifici del Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze, Università di Milano Bicocca, 21 aprile 2009 (Seminario ad invito)

COMUNICAZIONI AD INVITO A CONFERENZE O SIMPOSI
- "“Forever young”: the nice story of Metallacrowns from the perspective of a solution chemist", XIII International Symposium on Inorganic Biochemistry, 1-6 Settembre 2015 Karpacz, Poland
- "Designing a functional type 2 copper center that has nitrite reductase activity within α-helical coiled coils", Simposio finale della Chair Blaise Pascal del Prof. Vincent L. Pecoraro, Université Paris Sud, Parigi, Francia, 20 novembre 2012. Comunicazione ad invito
- "De novo designed Type 2 copper metallopeptide as functional redox model of nitrite reductase " ArtZymes 2011 –Artificial metalloenzymes symposium, Marsiglia, Francia, settembre 25-28, 2011. Comunicazione ad invito
- “Copper(II) 12-metallacrown-4 of α-, β- and γ-aminohydroxamic acids: a comparative study in aqueous solution” XVIII ISMEC - Italian-Spanish congress on the thermodynamics of metal complexes. Cagliari, June 5-9, 2007 Comunicazione Keynote ad invito

AFFILIAZIONI AD ASSOCIAZIONI SCIENTIFICHE
2004-2006: Membro del Consiglio Nazionale del Gruppo Giovani Chimici della Società Chimica Italiana (SCI, Società Chimica Italiana) come delegato eletto della Divisione Chimica Inorganica - Tesoriere del Consiglio.
2003-2011: Membro del Consiglio della Sezione regionale (Emilia Romagna) della Società Chimica Italiana.
2003-2005: Segretario della sezione regionale della Società Chimica Italiana - Tesoriere del Consiglio.
2003-oggi: Membro del CIRCMSB - Consorzio Interuniversitario di Ricerca in Chimica dei Metalli nei Sistemi Biologici).
2001-oggi: Membro dello European Group of Thermodynamics of Metal complexes.

ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI E COMITATI DI VALUTAZIONE
- Membro del Comitato Scientifico della mostra “CRISTALLI!” 11 ottobre – 30 novembre 2014, Salone delle Scuderie, Palazzo della Pilotta, Parma, Italia.
- Membro del Comitato Organizzatore del XLI Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica, Parma 03-06 settembre 2013.
- Membro del Comitato Organizzatore del XVIII ISMEC - Italian-Spanish congress on the thermodynamics of metal complexes, Cagliari, Italia, 05-09 Giugno 2007.
- Membro del Comitato Organizzatore del IX Congresso Nazionale di Chimica supramolecolare, Parma, Italia, 6-9 Settembre 2009.
- Membro del Comitato Scientifico e Organizzatore della X Giornata della Chimica della sezione Emilia Romagna della Società Chimica Italiana, Parma, 26 Novembre 2010.
- Membro del Comitato Scientifico e Organizzatore del VI Giornata della Chimica della sezione Emilia Romagna della Società Chimica Italiana, Parma, 24 novembre, 2006.
- Membro del Comitato Scientifico per i premi poster a 6° SAYCS (Sigma-Aldrich Young Chemists Symposium), Riccione (Italia), 9-11 ottobre 2006.
- Membro della commissione giudicatrice per le posizioni di ricercatore presso l'Università di Bologna (2008) e Pavia (2009).
- Membro del comitato di valutazione di tesi di dottorato di ricerca presentata dall’Università di Granada (Spagna) e Pavia.
- Membro dellla Commissione per l’esame finale per il dottorato di ricerca in Scienze Chimiche presso l'Università di Pavia (2011).
- Membro del Consiglio di valutatori per l'ammissione al dottorato di ricerca in Scienze Chimiche presso l'Università di Camerino (2011 - 2013).
- Membro del comitato di valutazione per i premi annuali per dottorandi della sezione Emilia Romagna della Società Chimica Italiana (2003-2009).
Dal 2001 ad oggi ho servito come un revisore per le riviste internazionali ACS Inorganic Chemistry, RSC Dalton Transactions, Journal of Inorganic Biochemistry, Organic and Biomolecular Chemistry, Chemistry - A European Journal, Inorganica Chimica Acta, Polyhedron.

ATTIVITA DIDATTICA
Dal 2002 al 2015 sono stato docente di Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Chimica (6 CFU) presso l'Università degli Studi di Parma. In precedenza, dal 2002 al 2010 sono stato docente di Chimica Generale ed Inorganica e Laboratorio, di Laboratorio di Chimica Inorganica, e di Metodi Fisici in Chimica Bioinorganica ed Inorganica per i corsi di laurea sia triennali che magistrali in Chimica, Scienze Biologiche e Scienze Naturali. Nel 2017 ho tenuto il corso di “Banche Dati in Chimica” (2CFU) per il corso di studi magistrale in Chimica. Infine sono stato docente per il corso "Analisi chimiche strumentali" per gli insegnanti delle scuole superiori nel 2006, organizzato presso l’ITIS “Nobili” di Reggio Emilia. Un elenco completo dei miei compiti di insegnamento è riportato in calce.
Sono stato membro del Consiglio dei docenti dei corsi di laurea in Chimica e Chimica Industriale (2004-2015), Biologia (2002-2009) e Scienze naturali (2002-2004 e 2009/2010) presso l'Università degli Studi di Parma. Dal 2002 al 2012 sono stato anche membro del Consiglio di Facoltà presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università degli Studi di Parma.
Sono membro del Collegio dei Docenti per il Dottorato in Scienze Chimiche dal 2009, e membro della Commissione Didattica per i corsi di laurea in Chimica e Chimica Industriale dal 2012.
Sono stato un supervisore di oltre 20 Tesi di Laurea in Chimica e Scienze Biologiche dal 2002 (primo e secondo livello), e sono stato tutor e co-tutor di quattro dottorandi in Scienze Chimiche (Dr. Marcello Gennari, 2010; Dr. Irene Bassanetti 2013, il Dr. Corrado Atzeri 2016, e Dr. Vittoria Marzaroli, da concludere nel 2018).
Dal 2015 sono responsabile dell’Alternanza scuola/lavoro per il Dipartimento di Chimica dell’Università di Parma.

ATTIVITÀ DI DIVULGAZIONE
Dal 2002 ho partecipato all’organizzazione e realizzazione di numerosi eventi pubblici di divulgazione della Chimica come area scientifica e all'organizzazione di eventi nel contesto delle attività della Società Chimica Italiana (sia regionale che nazionale).
I principali eventi ai quali ho partecipato sono:
- Mostra “CRISTALLI!” 11 ottobre – 30 novembre 2014, Salone delle Scuderie, Palazzo della Pilotta, Parma, Italia
- Co-organizzatore della manifestazione "Notte dei Ricercatori" (Parma, 2009 e dal 2013 al 2016). Partecipazione di oltre 1000 visitatori presso il Dipartimento di Chimica presso l'Università di Parma.
- Co-organizzatore della manifestazione "C'è Chimica Fra Noi" (Parma, ottobre 2011). Partecipazione di oltre 1000 visitatori (pubblico) presso il Dipartimento di Chimica presso l'Università di Parma.
- Organizzatore dal 2003 al 2011 del concorso locale "Giochi della Chimica" dedicato agli studenti delle scuole superiori, valido come l'accesso alla fase Nazionale e alle Olimpiadi internazionali della Chimica.

ELENCO COMPLETO DELLE ATTIVITÀ DI INSEGNAMENTO ACCADEMICO
Docente di:
Anno accademico 2002/03
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Scienze Biologiche, Facoltà di Scienze, Università di Parma (2 CFU) .
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica di Laurea in Scienze Naturali, Facoltà di Scienze, Università di Parma (1 CFU) .
AA 2003/04
• Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Scienze Naturali, Facoltà di Scienze, Università di Parma (3 CFU) .
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica di Laurea in Biologia ecologica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (2 CFU) .
AA 2004/05
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica di Laurea in Biologia ecologica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (2 CFU) .
• Metodi Fisici in Chimica Bioinorganica per la Laurea Magistrale in Chimica, Facoltà di Scienze, Università di Parma (3 CFU) .
AA 2005/06
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica di Laurea in Biologia ecologica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (2 CFU) .
• Metodi Fisici in Chimica Bioinorganica per la Laurea Magistrale in Chimica, Facoltà di Scienze, Università di Parma (3 CFU) .
AA 2006/07
• Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Scienze Naturali, Facoltà di Scienze, Università di Parma (6 CFU) .
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica di Laurea in Biologia ecologica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (2 CFU) .
• Metodi Fisici in Chimica Bioinorganica per la Laurea Magistrale in Chimica, Facoltà di Scienze, Università di Parma (3 CFU) .
AA 2007/08
• Laboratorio di Chimica Generale per la laurea in Biologia ecologica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (2 CFU) .
• Laboratorio di Chimica Inorganica di Laurea in Chimica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (2 CFU) .
• Metodi Fisici in Chimica Bioinorganica per la Laurea Magistrale in Chimica, Facoltà di Scienze, Università di Parma (3 CFU) .
AA 2008/09
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Chimiche , Facoltà di Scienze, Università di Parma (4 CFU) .
• Laboratorio di Chimica Generale per la laurea in Biologia ecologica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (2 CFU) .
• Metodi Fisici in Chimica Bioinorganica per la Laurea Magistrale in Chimica, Facoltà di Scienze, Università di Parma (3 CFU) .
AA 2009/10
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Chimica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (4 CFU) .
• Metodi Fisici in Chimica Inorganica per la Laurea Magistrale in Chimica, Facoltà di Scienze, Università di Parma (3 CFU) .
• Cambiamenti Climatici Globali per il secondo livello di Laurea in Scienze Naturali , Facoltà di Scienze, Università di Parma (1 CFU) .
AA 2010/11
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Chimica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (3 CFU) .
AA 2011/12
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Chimica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (6 CFU).
• Metodi Fisici in Chimica Inorganica per il Corso di Laurea in Chimica , Facoltà di Scienze, Università di Parma (1 CFU)
AA da 2012/13 a 2014/15
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Chimica , Università di Parma (6 CFU).
AA da 2012/13 a 2014/15
• Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica per il Corso di Laurea in Chimica , Università di Parma (6 CFU).

AA 2016/17
• Basi di dati in Chimica per Corso di Laurea Magistrale in Chimica, Università di Parma (2 CFU).
Altre attivita didattiche
- Corso per docenti degli istituti superiori su "Analisi chimiche strumentali" - Istituto Tecnico Industriale (ITIS "Leopoldo Nobili"), Reggio Emila, 2006.

LISTA DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SU RIVISTE INTERNAZIONALI PEER REVIEWED

1. Atzeri, C.; Marzaroli, V.; Quaretti, M.; Travis, J. R.; Di Bari, L.; Zaleski, C. M.; Tegoni, M.
Elucidation of 1H NMR Paramagnetic Features of Heterotrimetallic Lanthanide(III)/Manganese(III) 12-MC-4 Complexes. Inorg. Chem. 2017, in press. DOI: 10.1021/acs.inorgchem.7b00970.

2. Rogolino, D.; Cavazzoni, A.; Gatti, A.; Tegoni, M.; Pelosi, G.; Verdolino, V.; Fumarola, C.; Cretella, D.; Petronini, P. G.; Carcelli, M.
Anti-Proliferative Effects of copper(II) Complexes with Hydroxyquinoline-Thiosemicarbazone Ligands. Eur. J. Med. Chem. 128, 140–153 (2017)

3. Bergamonti, L.; Graiff, C.; Tegoni, M.; Predieri, G.; Bellot-Gurlet, L.; Lottici, P. P.
Raman and NMR kinetics study of the formation of amidoamines containing N-hydroxyethyl groups and investigations on their Cu(II) complexes in water. Spectrochim. Acta A Mol. Biomol. Spectrosc. 171, 515–524 (2017).

4. Lamberts, K.; Tegoni, M.; Jiang, X.; Kou, H.-Z.; Englert, U.
Silver complexation by metallacryptates. Dalton Trans. 45, 284–295 (2016).

5. Tisato, F.; Marzano, C.; Peruzzo, V.; Tegoni, M.; Giorgetti, M.; Damjanovic, M.; Trapananti, A.; Bagno, A.; Santini, C.; Pellei, M.; Porchia, M.; Gandin, V.
Insights into the cytotoxic activity of the phosphane copper(I) complex [Cu(thp)4][PF6]. J. Inorg. Biochem. 165, 80-91 (2016).

6. Atzeri, C.; Marchiò, L.; Chow, C. Y.; Kampf, J. W.; Pecoraro, V. L.; Tegoni, M.
Design of 2D Porous Coordination Polymers Based on Metallacrown Units. Chem. Eur. J. 22, 6482–6486 (2016).

7. Marchiò, L.; Marchetti, N.; Atzeri, C.; Borghesani, V.; Remelli, M.; Tegoni, M.
The peculiar behavior of Picha in the formation of metallacrown complexes with Cu(II), Ni(II) and Zn(II) in aqueous solution. Dalton Trans. 44, 3237–3250 (2015).

8. Selva Bonino, V. E.; Tegoni, M.; Mucchino, C.; Predieri, G.; Casoli, A.
Model study of the constituents of wall painting degradation patinas: The effect of the treatment with chelating agents on the solubility of the calcium salts. Microchem. J. 118, 62–68 (2015).

9. Beccia, M. R.; García, B.; García-Tojal, J.; Leal, J. M.; Secco, F.; Tegoni, M.
The mechanism of the Cu2+[12-MCCu(Alaha)-4] metallacrown formation and lanthanum(III) encapsulation. Dalton Trans. 43, 9271–82 (2014).

10. Tegoni, M.; Valensin, D.; Toso, L.; Remelli, M.
Copper Chelators: Chemical Properties and Bio-medical Applications. Curr. Med. Chem. 21, 3785–3818 (2014).

11. Tegoni, M.
De Novo Designed Copper α-Helical Peptides: From Design to Function. Eur. J. Inorg. Chem. 2014, 2177–2193 (2014).

12. Yu, F.; Cangelosi, V. M.; Zastrow, M. L.; Tegoni, M.; Plegaria, J. S.; Tebo, A. G.; Mocny, C. S.; Ruckthong, L.; Qayyum, H.; Pecoraro, V. L.
Protein design: toward functional metalloenzymes. Chem. Rev. 114, 3495–578 (2014).

13. Remelli, M.; Bacco, D.; Dallavalle, F.; Lazzari, E.; Marchetti, N.; Tegoni, M.
Stoichiometric diversity of Ni(II) metallacrowns with β-alaninehydroxamic acid in aqueous solution. Dalton Trans. 42, 8018–25 (2013).

14. Tegoni, M.; Remelli, M.
Metallacrowns of copper(II) and aminohydroxamates: Thermodynamics of self assembly and host–guest equilibria. Coord. Chem. Rev. 256, 289–315 (2012).

15. Tardito, S.; Barilli, A.; Bassanetti, I.; Tegoni, M.; Bussolati, O.; Franchi-Gazzola, R.; Mucchino, C.; Marchiò, L.
Copper-Dependent Cytotoxicity of 8-Hydroxyquinoline Derivatives Correlates with Their Hydrophobicity and Does Not Require Caspase Activation. J. Med. Chem. 55, 10448–10459 (2012).

16. Tegoni, M.; Yu, F.; Bersellini, M.; Penner-Hahn, J. E.; Pecoraro, V. L.
Designing a functional type 2 copper center that has nitrite reductase activity within α-helical coiled coils. Proc. Natl. Acad. Sci. U. S. A. 109, 21234–21239 (2012).

17. Lim, C.-S.; Tegoni, M.; Jakusch, T.; Kampf, J. W.; Pecoraro, V. L.
Clarifying the Mechanism of Cation Exchange in Ca(II)[15-MCCu(II)Ligand-5] Complexes. Inorg. Chem. 51, 11533–11540 (2012).

18. Asti, M.; Tegoni, M.; Farioli, D.; Iori, M.; Guidotti, C.; Cutler, C. S.; Mayer, P.; Versari, A.; Salvo, D.
Influence of cations on the complexation yield of DOTATATE with yttrium and lutetium: a perspective study for enhancing the 90Y and 177Lu labeling conditions. Nucl. Med. Biol. 39, 509–17 (2012).

19. Tardito, S.; Bassanetti, I.; Bignardi, C.; Elviri, L.; Tegoni, M.; Mucchino, C.; Bussolati, O.; Franchi-Gazzola, R.; Marchiò, L.
Copper binding agents acting as copper ionophores lead to caspase inhibition and paraptotic cell death in human cancer cells. J. Am. Chem. Soc. 133, 6235–42 (2011).

20. Bacco, D.; Bertolasi, V.; Dallavalle, F.; Galliera, L.; Marchetti, N.; Marchiò, L.; Remelli, M.; Tegoni, M.
Metallacrowns of Ni(II) with α-aminohydroxamic acids in aqueous solution: beyond a 12-MC-4, an unexpected (vacant?) 15-MC-5. Dalton Trans. 40, 2491–501 (2011).

21. Aquilanti, G.; Giorgetti, M.; Minicucci, M.; Papini, G.; Pellei, M.; Tegoni, M.; Trasatti, A.; Santini, C.
A study on the coordinative versatility of new N,S-donor macrocyclic ligands: XAFS, and Cu2+ complexation thermodynamics in solution. Dalton Trans. 40, 2764–77 (2011).

22. Tisato, F.; Refosco, F.; Porchia, M.; Tegoni, M.; Gandin, V.; Marzano, C.; Pellei, M.; Papini, G.; Lucato, L.; Seraglia, R.; Traldi, P.
The relationship between the electrospray ionization behaviour and biological activity of some phosphino Cu(I) complexes. Rapid Commun. Mass Spectrom. 24, 1610–6 (2010).

23. Dallavalle, F.; Remelli, M.; Sansone, F.; Bacco, D.; Tegoni, M.
Thermodynamics of self-assembly of copper(II) 15-metallacrown-5 of Eu(III) or Gd(III) with (S)-α-alaninehydroxamic acid in aqueous solution. Inorg. Chem. 49, 1761–72 (2010).

24. Tegoni, M.; Furlotti, M.; Tropiano, M.; Lim, C. S.; Pecoraro, V. L.
Thermodynamics of core metal replacement and self-assembly of Ca(2+) 15-metallacrown-5. Inorg. Chem. 49, 5190–201 (2010).

25. Delferro, M.; Tegoni, M.; Verdolino, V.; Cauzzi, D.; Graiff, C.; Tiripicchio, A.
Oxidative Addition of Iodomethane to Charge-Tuned Rhodium(I) Complexes. Organometallics 28, 2062–2071 (2009).

26. Tegoni, M.; Tropiano, M.; Marchiò, L.
Thermodynamics of binding of carboxylates to amphiphilic Eu(3+)/Cu(2+) metallacrown. Dalton Trans. 6705–8 (2009).

27. Delferro, M.; Marchiò, L.; Tegoni, M.; Tardito, S.; Franchi-Gazzola, R.; Lanfranchi, M. Synthesis, structural characterisation and solution chemistry of ruthenium(III) triazole-thiadiazine complexes. Dalton Trans. 3766–73 (2009).

28. Tegoni, M.; Remelli, M.; Bacco, D.; Marchiò, L.; Dallavalle, F.
Copper(II) 12-metallacrown-4 complexes of alpha-, beta- and gamma-aminohydroxamic acids: a comparative thermodynamic study in aqueous solution. Dalton Trans. 2693–701 (2008).

29. Gennari, M.; Tegoni, M.; Lanfranchi, M.; Pellinghelli, M. A.; Giannetto, M.; Marchiò, L.
CuI complexes with N,N’,S,S’ scorpionate ligands: evidence for dimer-monomer equilibria. Inorg. Chem. 47, 2223–2232 (2008).

30. Delferro, M.; Cauzzi, D.; Pattacini, R.; Tegoni, M.; Graiff, C.; Tiripicchio, A.
A study on the coordinative versatility of the zwitterionic S,N,S ligand EtNHC(S)Ph2P=NPPh2C(S)NEt in its anionic, neutral and cationic forms - determination of absolute pKa values in CH2Cl2 of RhI complexes. Eur. J. Inorg. Chem. 2008, 2302–2312 (2008).

31. Tegoni, M.; Ferretti, L.; Sansone, F.; Remelli, M.; Bertolasi, V.; Dallavalle, F.
Synthesis, solution thermodynamics, and X-ray study of CuII [12]metallacrown-4 with GABA hydroxamic acid: an unprecedented crystal structure of a [12]MC-4 with a γ-aminohydroxamate. Chem. Eur. J. 13, 1300–8 (2007).

32. Ferretti, L.; Elviri, L.; Pellinghelli, M. A.; Predieri, G.; Tegoni, M.
Glutathione and N-acetylcysteinylglycine: Protonation and Zn2+ complexation. J. Inorg. Biochem. 101, 1442–1456 (2007).

33. Tardito, S.; Bussolati, O.; Maffini, M.; Tegoni, M.; Giannetto, M.; Dall’asta, V.; Franchi-Gazzola, R.; Lanfranchi, M.; Pellinghelli, M. A.; Mucchino, C.; Mori, G.; Marchio, L.
Thioamido coordination in a thioxo-1,2,4-triazole copper(II) complex enhances nonapoptotic programmed cell death associated with copper accumulation and oxidative stress in human cancer cells. J. Med. Chem. 50, 1916–24 (2007).

34. Gennari, M.; Tegoni, M.; Lanfranchi, M.; Pellinghelli, M. A.; Marchio, L.
A new chiral N,N’,O-donor heteroscorpionate ligand. Structures of Ni2+, Cu2+, Zn2+ complexes and study of solution equilibria by means of 1H NMR/UV-vis titrations and EXSY NMR spectroscopy. Inorg. Chem. 46, 3367–77 (2007).

35. Gennari, M.; Lanfranchi, M.; Marchio, L.; Pellinghelli, M. A.; Tegoni, M.; Cammi, R.
Cu(I) Dinuclear Complexes with Tripodal Ligands vs Monodentate Donors: Triphenylphosphine, Thiourea, and Pyridine. A 1H NMR Titration Study. Inorg. Chem. 45, 3456–3466 (2006).

36. Ferloni, E.; Lanfranchi, M.; Marchiò, L.; Metta, G.; Pellinghelli, M. A.; Tegoni, M.
Structure, solution equilibria and magnetic properties of copper(II) complexes with new sulfurated triazoline derivatives of α-amino acids. Inorg. Chim. Acta 358, 147–160 (2005).

37. Gaccioli, F.; Franchi-Gazzola, R.; Lanfranchi, M.; Marchiò, L.; Metta, G.; Pellinghelli, M. A.; Tardito, S.; Tegoni, M.
Synthesis, solution equilibria and antiproliferative activity of copper(II) aminomethyltriazole and aminomethylthioxotriazoline complexes. J. Inorg. Biochem. 99, 1573–1584 (2005).

38. Carcelli, M.; Ianelli, S.; Pelagatti, P.; Pelizzi, G.; Rogolino, D.; Solinas, C.; Tegoni, M.
Synthesis and characterization of new lanthanide complexes with hexadentate hydrazonic ligands. Inorg. Chim. Acta 358, 903–911 (2005).

39. Predieri, G.; Elviri, L.; Tegoni, M.; Zagnoni, I.; Cinti, E.; Biagi, G.; Ferruzza, S.; Leonardi, G.
Metal chelates of 2-hydroxy-4-methylthiobutanoic acid in animal feeding. Part 2: Further characterizations, in vitro and in vivo investigations. J. Inorg. Biochem. 99, 627–36 (2005).

40. Gennari, M.; Giannetto, M.; Lanfranchi, M.; Marchiò, L.; Pellinghelli, M. A.; Tegoni, M.
Synthesis, structure and electrochemical properties of a nickel complex with the hydrotris[thioxotriazolyl-3-(2-pyridyl)]borate podand ligand. Polyhedron 23, 1829–1835 (2004).

41. Tegoni, M.; Dallavalle, F.; Amélia Santos, M.
Succinylhydroxamic derivatives of α-amino acids as MMP inhibitors. Study of complex-formation equilibria with Cu2+, Ni2+ and Zn2+. J. Inorg. Biochem. 98, 209–218 (2004).

42. Tegoni, M.; Dallavalle, F.; Belosi, B.; Remelli, M.
Unexpected formation of a copper(II) 12-metallacrown-4 with (S)-glutamic-g-hydroxamic acid: a thermodynamic and spectroscopic study in aqueous solution. Dalton Trans. 1329–1333 (2004).

43. Careri, M.; Dallavalle, F.; Tegoni, M.; Zagnoni, I.
Pentacopper(II) 12-metallacrown-4 complexes with α- and β-aminohydroxamic acids in aqueous solution: a reinvestigation. J. Inorg. Biochem. 93, 174–180 (2003).

44. Santos, M. A.; Marques, S.; Gil, M.; Tegoni, M.; Scozzafava, A.; Supuran, C. T.
Protease Inhibitors: Synthesis of Bacterial Collagenase and Matrix Metalloproteinase Inhibitors Incorporating Succinyl Hydroxamate and Iminodiacetic Acid Hydroxamate Moieties. J. Enzyme Inhib. Med. Chem. 18, 233–242 (2003).

45. Del Rio, D.; Pellegrini, N.; Colombi, B.; Bianchi, M.; Serafini, M.; Torta, F.; Tegoni, M.; Musci, M.; Brighenti, F.
Rapid fluorimetric method to detect total plasma malondialdehyde with mild derivatization conditions. Clin. Chem. 49, 690–692 (2003).

46. Predieri, G.; Tegoni, M.; Cinti, E.; Leonardi, G.; Ferruzza, S.; Bosi, P.
Metal chelates of 2-hydroxy-4-methylthiobutanoic acid in animal feeding: preliminary investigations on stability and bioavailability. J. Inorg. Biochem. 95, 221–224 (2003).

47. Bacchi, A.; Carcelli, M.; Pelizzi, C.; Pelizzi, G.; Pelagatti, P.; Rogolino, D.; Tegoni, M.; Viappiani, C.
Synthesis and spectroscopic and structural characterization of two novel photoactivatable Ca2+ compounds. Inorg. Chem. 42, 5871–5879 (2003).

48. Dallavalle, F.; Gaccioli, F.; Franchi-Gazzola, R.; Lanfranchi, M.; Marchiò, L.; Pellinghelli, M. A.; Tegoni, M.
Synthesis, molecular structure, solution equilibrium, and antiproliferative activity of thioxotriazoline and thioxotriazole complexes of copper(II) and palladium(II). J. Inorg. Biochem. 92, 95–104 (2002).

49. Tegoni, M.
Metal complexes of α-amino acid derivates: Studies in solution and in the solid state. Acta Naturalia dell’Ateneo Parmense. 38, 79–83 (2002).

50. Dallavalle, F.; Tegoni, M.
Speciation and structure of copper(II) complexes with (S)-phenylalanine- and (S)-tryptophanhydroxamic acids in methanol/water solution: a combined potentiometric, spectrophotometric, CD and ESI-MS study. Polyhedron 20, 2697–2704 (2001).

51. Dallavalle, F.; Folesani, G.; Sabatini, A.; Tegoni, M.; Vacca, A.
Formation equilibria of ternary complexes of copper(II) with (S)-tryptophanhydroxamic acid and both D- and L-amino acids in aqueous solution. Polyhedron 20, 103–109 (2001).

52. Cingi, M. B.; Lanfranchi, M.; Pellinghelli, M. A.; Tegoni, M.
Synthesis, spectroscopic and structural characterization of new Ru(II) and Ru(III) complexes containing triazole- and thiadiazole-type ligands. Eur. J. Inorg. Chem. 703–711 (2000).

COMUNICAZIONI ORALI A CONFERENZE O SIMPOSI

1. F. Dallavalle, M. Tegoni
EQUILIBRIA OF COPPER(II) WITH α-AMINOHYDROXAMIC ACIDS IN AQUEOUS AND AQUEOUS/METHANOLIC SOLUTION: A POSSIBLE AMBIGUITY DINUCLEAR/PENTANUCLEAR SPECIES
ISMEC 2001 – XII Italian – Spanish Congress on Thermodynamic of Metal Complexes - Parma, Italy, June 6-9, 2001

2. F. Dallavalle, M. Tegoni
PENTANUCLEAR COPPER(II) COMPLEXES OF α- AND β-AMINOHYDROXAMIC ACIDS IN AQUEOUS SOLUTION
SIMEC 02– XIII Spanish - Italian Congress on the Thermodynamic of Metal Complexes – Santiago de Compostela, Spain, June 2-6, 2002

3. F. Dallavalle, M. Lanfranchi, L. Marchiò, M.A. Pellinghelli, M. Tegoni
SYNTHESIS AND SOLUTION EQUILIBRIA OF SULFURATED TRIAZOLINE DERIVATIVES AND THEIR COPPER(II) COMPLEXES AS NEW ANTIPROLIFERATIVE AGENTS
2nd Workshop on Pharmaco-Bio-Metallics. Siena, November 29 – December 1, 2002

4. F. Dallavalle, M. Tegoni, M. Remelli
SOLUTION EQUILIBRIA OF COPPER(II) 15-METALLACROWN-5 COMPLEXES OF (S)-α-ALANINEHYDROXAMIC ACID WITH LANTHANIDES(III)
SIMEC 2004– XV Spanish - Italian Congress on Thermodynamic of Metal Complexes – Huelva, Spain, June 23-25, 2004

5. F. Dallavalle, M. Remelli, F. Sansone, M. Tegoni, G. Zarazaga
FORMATION EQUILIBRIA OF 15-METALLACROWN-5 OF Eu3+ AND Gd3+ WITH Cu2+ AND (S)-α-ALANINEHYDROXAMIC ACID IN AQUEOUS SOLUTION
VII Congresso Nazionale di Chimica Supramolecolare, Firenze, Italy, September 4-7, 2005

6. F. Dallavalle, L. Ferretti, M. Remelli, F. Sansone, M. Tegoni
THERMODYNAMICS OF COPPER(II)/GABA HYDROXAMATE SYSTEM IN AQUEOUS SOLUTION
XVI ISMEC - Italian-Spanish congress on the thermodynamics of metal complexes. Udine, June 21-25, 2005

7. M. Tegoni, L. Ferretti, L. Elviri, M.A. Pellinghelli, G. Predieri,
PHYTOCHELATINS AND THEIR MODEL LIGANDS: SYNTHESIS AND STUDY OF METAL CHELATING PROPERTIES
XVII SIMEC - Spanish - Italian Congress on Thermodynamic of Metal Complexes – Sevilla, Spain, June 5-9, 2006

8. M. Tegoni, F. Dallavalle, M. Remelli, M. Lanfranchi
STRUCTURE AND SOLUTION SELF-ASSEMBLY EQUILIBRIA OF COPPER(II) METALLACROWNS OF AMINOHYDROXAMIC ACIDS
XXXV Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana, Milano, 3 - 7 September, 2007

9. Matteo Tegoni, Maurizio Remelli, Francesco Dallavalle, Luciano Marchiò
LANTHANIDE METALLACROWNS AS ANION RECEPTORS AND POTENTIAL MRI CONTRAST AGENTS
EUROBIC9 – 9th European Biological Inorganic Chemistry Conference
Wroclaw, Poland
2-6 September 2008

10. Francesco Dallavalle, Maurizio Remelli, Matteo Tegoni
FROM EYES WIDE SUT TO EYES WIDE OPEN – TEN YEARS IN METALLACROWN CHEMISTRY
XX Italian-Spanish Congress on Thermodynamics of Metal Complexes
XXXVI Annual Congress of the “Gruppo di Termodinamica dei Complessi”
Tirrenia, Pisa
7-11 June 2009

11. Matteo Tegoni, Grazia Papini, Maura Pellei, Luciano Marchiò, Carlo Santini
COPPER(II) COMPLEXES WITH MACROCYCLIC N2S2 LIGANDS: FORMATION THERMODYNAMICS AND INTERACTION WITH HUMAN SERUM ALBUMIN
Biomet9 - 9th Workshop on Pharmaco-Bio-Metallics
Certosa di Pontignano, Siena
6-8 November 2009

12. M. Tegoni, M.L. Zastrow, V.L. Pecoraro
DE NOVO DESIGNED Cu+/2+ METALLOPROTEINS AS MODELS FOR COPPER NITRITE REDUCTASE
10th PharmacoBioMetallics,
Pozzuoli 28-29 Ottobre 2010,

13. M. Tegoni, C. S. Lim, M. Remelli, F. Dallavalle, V. L. Pecoraro
15-METALLACROWN-5 COMPLEXES: THERMODYNAMIC AND KINETIC SELECTIVITY FOR CORE METAL IONS
XXII International Symposium on Metal Complexes, ISMEC 2011
June 13th - 16th, 2011, Giardini Naxos (Italy)

14. M. Tegoni, M. Bersellini, A. Bernardi, A. Quaranta, W. Leibl, V. L. Pecoraro
COPPER METALLOPEPTIDES AS ARTIFICIAL ENZYMES
BioMet11 - 11th Workshop on PharmacoBioMetallics - San Benedetto del Tronto (AP), 28-30 ottobre 2011

15. M. Tegoni, C. S. Lim, V. L. Pecoraro
15-METALLACROWN-5 COMPLEXES: HOW THERMODYNAMICS AND KINETICS DRIVE THE SELECTIVITY FOR CORE METAL IONS
43rd Meeting of the Central Region of the American Chemical Society, June 5-9, 2011, Dearborn, MI, USA.

16. M. Tegoni, M. Bersellini, A. Bernardi, A. Quaranta, W. Leibl, V. L. Pecoraro
A ROUTE TO ARTZYMES: DE NOVO DESIGNED COPPER METALLOPEPTIDE AS AN ARTIFICIAL ENZYME WITH NITRITE REDUCTASE ACTIVITY
EUROBIC11 - 11th European Biological Inorganic Chemistry Conference – Granada, Spain, September 12-16, 2012

17. M. Tegoni, F. Yu, M. Bersellini, A. Quaranta, W. Leibl, V. L. Pecoraro
COPPER ARTIFICIAL ENZYME WITH NITRITE REDUCTASE ACTIVITY
DCSB 2012 – Convegno Nazionale della Divisione di Chimica dei Sistemi Biologici - Napoli, 24-25 settembre 2012

18. M. Tegoni, M. Bersellini, A. Bernardi, A. Quaranta, W. Leibl, V. L. Pecoraro
COPPER METALLOPEPTIDES AS ARTIFICIAL ENZYMES
BioMet12 - 12th Workshop on PharmacoBioMetallics - Padova, 26-28 ottobre 2012

19. M. Tegoni, C. Atzeri, D. Capucci, M. Remelli, N. Marchetti, V.L. Pecoraro
METALLACROWNS: CONTROLLING THE ASSEMBLY TOWARD SUPRAMOLECULAR CONSTRUCTS
ISMEC2014 – International Symposium on Metal Complexes – Pavia, Italy, June 8/12 2014

20. V. Marzaroli, C. Atzeri, C. Y. Chow, C. M. Zaleski, V. L. Pecoraro, M. Tegoni
SELF-ASSEMBLED COPPER AND MANGANESE METALLACROWNS AS POROUS AND MAGNETIC MATERIALS
ICCC 2016 - 42nd International Conference on Coordination Chemistry, Brest, France, 3-8 july 2016

ELENCO COMUNICAZIONI POSTER E COMUNICAZIONI ORALI IN COLLABORAZIONE

1. M. Biagini Cingi, M. Lanfranchi, L. Marchiò, M.A. Pellinghelli, M. Tegoni
Ru(II) and Ru(III) COMPLEXES WITH CYCLIC DERIVATIVES OF THIOCARBONOHYDRAZIDE
5th International Symposium on Applied Bioinorganic Chemistry – Corfu, Greece, April 13-17, 1999
Poster communication

2. M. Biagini Cingi, M. Lanfranchi, L. Marchiò, M.A. Pellinghelli, M. Tegoni
REACTIVITY AND LIGAND BEHAVIOUR OF 4-AMINO-3-(2-PYRIDYL)-1,2,4-Δ2-TRIAZOLINE 5-THIONE
XXVII Congresso di Chimica Inorganica della SCI – Como, Italy, June 27 – july 1, 1999
Poster communication

3. F. Dallavalle, G. Folesani, A. Sabatini, M. Tegoni, A. Vacca
STEREOSELETTIVITÀ NELLA FORMAZIONE DI COMPLESSI TERNARI DI RAME(II) CON (S)-TRIPTOFANOIDROSSAMMATO E D- O L-AMMINOACIDI IN SOLUZIONE ACQUOSA
XX Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana – Rimini, Italy, June 4-9, 2000
Poster communication

4. M. Tegoni, M. Cingi Biagini, E. Ferloni, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli
COPPER COMPLEXES OF 1,2,4-TRIAZOLINES DERIVATIVES OF α-AMINO ACIDS
10th ICBIC International Conference on Bioinorganic Chemistry - Firenze, Italy, August 26-31, 2001
Poster communication

5. M. Tegoni, F. Dallavalle, M.A. Santos
SYNTHESIS AND CHARACTERIZATION IN SOLUTION OF HYDROXAMIC ACID DERIVATIVES AS NEW POTENTIAL ENZYME INHIBITORS
10th ICBIC International Conference on Bioinorganic Chemistry - Firenze, Italy, August 26-31, 2001
Poster communication

6. P.J. Bailey, M. Lanfranchi, L. Marchiò, C. Mora, M.A. Pellinghelli, M. Tegoni
HYDRIDO-TRIS(METHYLPHENYLTHIOXOTRIAZOLYL)BORATE, AN EXAMPLE OF AN S3/N3 AMBIDENTATE LIGAND
XXIX Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Inorganica della SCI, Giardini Naxos, Taormina, Italy, September 25-29, 2001
Oral communication

7. D. Rogolino, A. Bacchi, M. Carcelli, P. Pelagatti, M. Tegoni, A. Goldoni, C. Viappiani
FAST RELEASE OF Ca2+ BY A NEW PHOTOLABILE CHELATOR
INFMeeting National Conference on Physics of Matter – Bari, June 24-28, 2002
Poster communication

8. D. Rogolino, A. Bacchi, M. Carcelli, P. Pelagatti, C. Pelizzi, G. Pelizzi, M. Tegoni, C. Viappiani
SYNTHESIS, CHARACTERIZATION AND CRYSTAL STRUCTURE OF TWO NEW PHOTOACTIVATABLE CAGED Ca2+
XXX Congresso Nazionale di Chimica Inorganica della SCI. Modena, 15-19 September, 2002
Poster communication

9. F. Dallavalle, F. Gaccioli, R. Franchi-Gazzola, M. Lanfranchi, L. Marchiò, M.A. Pellinghelli, M. Tegoni
SYNTHESIS, MOLECULAR STRUCTURE AND ANTIPROLIFERATIVE ACTIVITY OF THIOXOTRIAZOLINE AND THIOXOTRIAZOLE COMPLEXES OF COPPER(II)
2nd Workshop on Pharmaco-Bio-Metallics. Siena, November 29 – December 1, 2002
Oral communication

10. F. Dallavalle, M. Remelli, M. Tegoni
FORMATION THERMODYNAMICS OF COPPER(II) METALLACROWNS WITH α-, β- AND γ-AMINOHYDROXAMIC ACIDS IN AQUEOUS SOLUTION
XIV ISMEC - Italian-Spanish congress on thermodynamic of metal complexes. Capri, 7-11 June 2003
Poster communication

11. G. Predieri, M. Tegoni, E. Cinti, G. Leonardi, S. Ferruzza
CHELATI METALLICI DELL'ACIDO 2-IDROSSI-4-METILBUTANOICO E LORO USO IN NUTRIZIONE ANIMALE
V Congresso Nazionale di Chimica degli Alimenti. Parma, 9-12 June 2003
Poster communication

12. M. Tegoni, F. Dallavalle, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli, L. Marchiò, G. Metta
α-AMINO ACIDS FUNCTIONALIZED WITH TRIAZOLE MOIETIES AND THEIR METAL COMPLEXES: SYNTHESIS, STRUCTURE AND SOLUTION EQUILIBRIA
XXI Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana. Torino, 22-27 June 2003
Poster communication

13. M. Tegoni, F. Dallavalle, F. Gaccioli, R. Franchi-Gazzola, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli, L. Marchiò, G. Metta
TRIAZOLE DERIVATIVES OF α-AMINO ACIDS AND THEIR METAL COMPLEXES: STRUCTURE, STABILITY IN SOLUTION AND ANTIPROLIFERATIVE ACTIVITY
3rd Workshop on Pharmaco-Bio-Metallics. Sorrento, November 7 - 9, 2003
Poster communication

14. M. Tegoni, B. Belosi, F. Dallavalle, M. Remelli
UNEXPECTED 12-METALLACROWN-4 IN THE SPECIATION OF COPPER(II)/(S)-GLUTAMIC-γ-HYDROXAMIC ACID SYSTEM
IX International Symposium on Inorganic Biochemistry. Szklarska Poreba, Poland, 4-7 September 2003
Poster communication

15. L. Ferretti, M.A. Pellinghelli, G. Predieri, S. Sforza, M. Tegoni
GLUTATHIONE AND PHYTOCHELATINS AS BIOLIGANDS IN HOMEOSTASIS AND DETOXIFICATION OF METAL IONS
SIMEC 2004– XV Spanish - Italian Congress on Thermodynamic of Metal Complexes – Huelva, Spain, June 23-25, 2004
Poster communication

16. M. Tegoni, L. Ferretti, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli, L. Marchiò, S. Sforza
COORDINATION OF GLUTATHIONE AND ITS MODEL SYSTEMS TO BIOLOGICALLY RELEVANT METAL IONS
IV Symposium Pharmaco-Bio-Metallics. Lecce, October 29-31, 2004
Poster communication

17. D. Beltrami, L. Elviri, R. Pattacini, G. Predieri, M. Tegoni, R. Basosi, A. Sinicropi, E. Busi, G. Favaro, S. Ferruzza
METAL CHELATES OF 2-HYDROXY-4-METHYLTHIOBUTANOIC ACID (METHIONINE HYDROXY-ANALOGUE) FOR ANIMAL NUTRION
XXXIII Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana, Siena, July 11-16, 2005
Poster communication

18. L. Ferretti, F. Calbiani, M. Careri, L. Elviri, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli, G. Predieri, M. Tegoni
POTENTIOMETRIC, ESI-MS AND 1H-NMR STUDY OF METAL COMPLEXES OF N-ACETYLCYSTEINYLGLYCINE AND GLUTATHIONE
XXXIII Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana, Siena, July 11-16, 2005
Poster communication

19. F. Dallavalle, M. Remelli, F. Sansone, M. Tegoni
CONVERSION OF COPPER(II) 12-MC-4 WITH (S)-α-ALANINEHYDROXAMIC ACID INTO 15-MC-5 INDUCED BY EU(III) OR GD(III): A SPECIATION STUDY IN SOLUTION
X International Symposium on Bioinorganic Chemistry, Szklarska Poreba, Poland, September 20-25, 2005
Poster communication

20. L. Ferretti, F. Calbiani, M. Careri, L. Elviri, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli, M. Tegoni
SPECIATION OF Ni2+ OR Zn2+ / N-ACETYLCYSTEINYLGLYCINE SYSTEMS: A COMBINED POTENTIOMETRIC, ESI-MS AND 1H-NMR STUDY
XVI ISMEC - Italian-Spanish congress on the thermodynamics of metal complexes. Udine, June 21-25, 2005
Poster communication

21. L. Ferretti, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli, G. Predieri, M. Tegoni
COMBINED POTENTIOMETRIC, ESI-MS AND 1H-NMR STUDY OF METAL COMPLEXES OF GLUTATHIONE AND RELATED MODEL LIGANDS
V Symposium Pharmaco-Bio-Metallics. Bertinoro (FC), November 10-13, 2005
Oral communication

22. S. Tardito, O. Bussolati, R. Franchi-Gazzola, M. Lanfranchi, L. Marchiò, M. Tegoni
COPPER(II) COMPLEXES OF 4-AMINO-1,4-DIHYDRO-3-(2-PYRIDYL)-5-THIOXO-1,2,4-TRIAZOLE (A0) INDUCES NON-APOPTOTIC PROGRAMMED CELL DEATH IN HUMAN FIBROSARCOMA CELLS
V Symposium Pharmaco-Bio-Metallics. Bertinoro (FC), November 10-13, 2005
Oral communication

23. L. Marchiò, S. Tardito, O. Bussolati, M. Maffini, M. Tegoni, V. Dall'Asta, R. Franchi-Gazzola, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli, C. Mucchino
THIOAMIDO COPPER(II) COORDINATION OF A0 ENHANCES NON-APOPTOTIC PROGRAMMED CELL DEATH ASSOCIATED TO COPPER ACCUMULATION AND OXIDATIVE STRESS IN HUMAN CANCER CELLS
9th ISABC - International Symposium on Applied Bioinorganic Chemistry, Napoli, 2-5 december 2006
Oral communication

24. M. Tegoni, F. Dallavalle, M. Remelli
CONVERSION OF COPPER(II) 15-METALLACROWN-5 COMPLEXES OF (S)-α-ALANINEHYDROXAMIC ACID WITH EUROPIUM(III) AND GADOLINIUM(III)
XVII SIMEC - Spanish - Italian Congress on Thermodynamic of Metal Complexes – Sevilla, Spain, June 5-9, 2006
Poster communication

25. D. Beltrami, R. Pattacini, G. Predieri, M. Tegoni, S. Ferruzza, M.L. Parisi, E. Busi, A. Sinicropi, R. Basosi
IRON, COPPER AND ZINC CHELATES OF 2-HYDROXY-4-METHYLTHIOBUTANOIC ACID USED AS FEED SUPPLEMENTS
XXII Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana, Firenze, September 10-15, 2006
Poster communication

26. M. Gennari, M. Lanfranchi, L. Marchiò, M.A. Pellinghelli, M. Tegoni
A NEW CHIRAL N,N’,O HETEROSCORPIONATE LIGAND. SYNTHESIS, SOLID STATE AND SOLUTION CHARACTERIZATION OF LATE TRANSITION METAL COMPLEXES (Ni(II), Cu(II), Zn(II))
XXII Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana, Firenze, September 10-15, 2006
Poster communication

27. M. Tegoni, F. Dallavalle, L. Marchiò, M. Remelli, V. Bertolasi
STABILITÀ E STRUTTURA DI METALLACROWN DI RAME(II) CON ACIDI α-, β- E γ-IDROSSAMMICI
XXII Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana, Firenze, September 10-15, 2006
Poster communication

28. M. Tegoni, M. Tropiano, L. Marchiò, M. Gennari, F. Dallavalle, M. Lanfranchi, M.A. Pellinghelli
METALLACROWNS DI LANTANIDI COME RECETTORI DI ANIONI E POTENZIALI AGENTI DI CONTRASTO
7th Workshop on Pharmaco-Bio-Metallics. Palermo, October 26-28, 2007
Poster communication

29. Alice Bernardi, Choong-Sun Lim, Vincent L. Pecoraro, Matteo Tegoni, Manuel Tropiano
Ca2+ SUBSITUTION BY Ln3+ IN METALLACROWNS: THE ROLE OF THE DIMENSION OF THE CENTRAL CATION
XX Italian-Spanish Congress on Thermodynamics of Metal Complexes
XXXVI Annual Congress of the “Gruppo di Termodinamica dei Complessi”
Tirrenia, Pisa
7-11 June 2009
Poster Communcation P14

30. Dimitri Bacco, Francesco Dallavalle, Michele Furlotti, Maurizio Remelli, Matteo Tegoni
METALLCROWNS OF Ni(II) WITH α-AMINOHYDROXAMIC ACIDS IN AQUEOUS SOLUTION: BEYOND A 12-MC-4, AN UNEXPECTED (VACANT?) 15-MC-5
XX Italian-Spanish Congress on Thermodynamics of Metal Complexes
XXXVI Annual Congress of the “Gruppo di Termodinamica dei Complessi”
Tirrenia, Pisa
7-11 June 2009
Poster Communcation P13

31. Marisa Belicchi-Ferrari, Franco Bisceglie, Annamaria Buschini, Giorgio Pelosi, Pieralberto Tarasconi, Matteo Tavone, Matteo Tegoni
COPPER(II) AND NICKEL(II) THIOSEMICARBAZONE METAL COMPLEXES: SYNTHESIS, CHARACTERIZATION AND BIOLOGICAL INTERACTIONS
FIGIPAS10th , The 10th International Meeting in Inorganic Chemistry
Palermo
1-4 July 2009
Poster Communcation PO29

32. Matteo Tegoni, Dimitri Bacco, Alice Bernardi, Francesco Dallavalle, Michele Furlotti, Cecilia Piergentili, Maurizio Remelli, Manuel Tropiano
THE FUNCTIONAL BEHAVIOUR OF 15-METALLACROWNS-5: ARE THEY REALLY DIFFERENT FROM PARENT CROWN ETHERS?
IX CONGRESSO NAZIONALE DI CHIMICA SUPRAMOLECOLARE
Parma
6-9 September 2009
Poster Communcation P99

33. Melissa Zastrow, Matteo Tegoni, Anna F. A. Peacock, Jeanne Stuckey, Vincent L. Pecoraro
DE NOVO METALLOPROTEIN DESIGN: FROM ZN HYDROLYTIC ENZYMES TO MODELS OF MONONUCLEAR CU SYSTEMS
Metal Oxygen Bioinspired Chemistry Conference- (ChemComm Symposium 2010 in Seoul)
Ewha Campus Complex (ECC)Theater, Ewha Womans University, Seoul, Korea
October 1-2, 2010
Oral communication

34. V.L. Pecoraro, M. Zastrow, M. Tegoni, A. F. A. Peacock, F. Yu, J. Stuckey
DESIGNING METALLOENZYMES: FROM ZINC HYDROLASES TO COPPER NITRITE REDUCTASE
XXII International Symposium on Metal Complexes, ISMEC 2011
June 13th - 16th, 2011, Giardini Naxos (Italy)
Comunicazione Orale (plenary)

35. M. Tegoni, M. Bersellini, V. L. Pecoraro
ARTIFICIAL METALLOPROTEINS: CHARACTERIZATION OF A DE NOVO DESIGNED COPPER α-HELICAL THREE STRANDED COILED COIL AS A MODEL FOR CUT2 NITRITE REDUCTASE
5th EuCheMS Conference on NITROGEN LIGANDS in coordination chemistry, metal-organic chemistry, bioinorganic chemistry, materials & catalysis
Granada, Spain, September 4 – 8, 2011
Comunicazione Poster.

36. M. Tegoni, M. Bersellini, A. Quaranta, W Leibl, V L. Pecoraro
DESIGNING COPPER METALLOPEPTIDES AS ARTIFICIAL ENZYMES WITH NITRITE REDUCTASE ACTIVITY
Gordon Research Conference - Metals in Biology – Ventura, CA, USA, January 22-27 2012
Poster communication

37. V. E. Selva Bonino, A. Casoli, P. Cremonesi, G. Predieri, M. Tegoni
STUDIO DI APPLICABILITÀ DI SOLUZIONI CHELANTI IN SISTEMI ADDENSATI CON GEL ACQUOSI DI POLIACRILATO PER LA PULITURA DI DIPINTI MURALI
XIII Congresso Nazionale Di Chimica Dell’ambiente E Dei Beni Culturali, Taranto, 10-14 settembre 2012
Comunicazione Poster.

38. M. Tegoni, M. Remelli
METALLACROWNS OF Α-PICOLINEHYDROXAMATE AND CU2+, NI2+ AND ZN2+: SELF ASSEMBLY IN SOLUTION
XLI Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana – Parma, 3-6 settembre 2013
Comunicazione Poster

39. V.E. Selva Bonino, A. Casoli, P. Cremonesi, G. Predieri, M. Tegoni
CHELATING AGENTS FOR THE CLEANING OF WALL PAINTINGS: A STUDY ON THE INTERACTIONS WITH LIME-MORTAR COMPONENTS
XLI Congresso Nazionale della Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana – Parma, 3-6 settembre 2013
Comunicazione Poster

40. A. Casoli, P. Cremonesi, C. Nardinocchi, G. Predieri, V. E. Selva Bonino, M. Tegoni
STUDIO DI APPLICABILITÀ DI SOLUZIONI CHELANTI IN SISTEMI ADDENSATI CON GEL ACQUOSI DI POLIACRILATO PER LA PULITURA DI DIPINTI MURALI
XIII CONGRESSO NAZIONALE DI CHIMICA DELL’AMBIENTE E DEI BENI CULTURALI – Taranto, 10-14 september 2012
Comunicazione Poster

41. F. Yu, M. Tegoni, J. Penner-Hahn, V.L. Pecoraro
DE NOVO DESIGN OF A TYPE II COPPER CENTER AS A MODEL FOR COPPER NITRITE REDUCTASE
245th National Spring Meeting of the American-Chemical-Society (ACS) – New Orleans, LA, USA, Apr 07/11 2013
Poster communication.

42. V.L. Pecoraro, F. Yu, M. Tegoni
REDOX AND ENZYMATIC ACTIVITY OF TYPE 2 CU(HIS)3 SYSTEMS IN DE NOVO DESIGNED CONSTRUCTS
16th International Conference on Biological Inorganic Chemistry (ICBIC) – Grenoble, France, July 22/26 2013
Oral communication.

43. M. Tegoni, E. Gumienna-Kontecka, S. Petoud, T. Mallah, I. Fritsky, V. L. Pecoraro
METALLACROWNS: METALLACROWNS-BASED INNOVATIVE MATERIALS AND SUPRAMOLECULAR DEVICES
ISMEC2014 – International Symposium on Metal Complexes – Pavia, Italy, June 8/12 2014
Comunicazione Poster.

44. C. Atzeri, L. Marchiò, V.L. Pecoraro, M. Tegoni
TOWARDS CONTROL OF METALLACROWN ASSEMBLY THROUGH SELECTED SUPRAMOLECULAR INTERACTIONS
248th National Meeting of the American-Chemical-Society (ACS) – San Francisco, CA, USA, August 10/14, 2014
Comunicazione Poster.

45. M. Tegoni, E. Gumienna-Kontecka, S. Petoud, T. Mallah, I. Fritsky, V. L. Pecoraro
METALLACROWNS: METALLACROWNS-BASED INNOVATIVE MATERIALS AND SUPRAMOLECULAR DEVICES
XIII International Symposium on Inorganic Biochemistry – Karpacz, Poland, September 1/6, 2015
Poster communication

46. M. Perinelli, M. Remelli, R. Guerrini, M. Tegoni
pH-DEPENDENT COPPER(II) BINDING ON BRANCHED PEPTIDES: ONE CONSTRUCT, TWO STOICHOMETRIES
XIII International Symposium on Inorganic Biochemistry – Karpacz, Poland, September 1/6, 2015
Poster communication

47. M. Carcelli, D. Rogolino, M. Tegoni, A. Gatti, A. Griesi, G. Pelosi, P. G. Petronini, A. Cavazzoni, D. Cretella
8-HYDROXYQUINOLINE THIOSEMICARBAZONES: METAL CHELATING PROPERTIES AND IN VITRO CYTOTOXICITY
BioMet 15 - XV PharmacoBioMetallics, Bari, 23‐24 ottobre 2015
Poster presentation

48. M. Perinelli, M. Remelli, R. Guerrini, G. Pelosi, M. Tegoni
pH-DEPENDENT COPPER (II) BINDING ON BRANCHED PEPTIDES: ONE CONSTRUCT, TWO STOICHIOMETRIES
BioMet 15 - XV PharmacoBioMetallics, Bari, 23‐24 ottobre 2015
Poster presentation

49. V. Marzaroli, C. Atzeri, M. Quaretti, I. O. Fritsky, C. M. Zaleski, M. Tegoni
STRUCTURE AND PROPERTIES OF SELF-ASSEMBLED COPPER AND MANGANESE 12-METALLACROWN-4 COMPLEXES
ICCC 2016 - 42nd International Conference on Coordination Chemistry, Brest, France, 3-8 july 2016
Poster presentation

50. V. Marzaroli, C. Atzeri, I. Fritsky, C.M. Zaleski, V.L. Pecoraro, M. Tegoni
STRUCTURE AND PROPERTIES OF SELF-ASSEMBLED COPPER AND MANGANESE 12-METALLACROWN-4 COMPLEXES
MSSC 2016 – Ab initio Modeling in Solid State Chemistry, Torino (It), September 4-9, 2016
Poster presentation

51. M. Perinelli, M. Tegoni, E. Freisinger
THERMODYNAMIC STUDY OF METAL ION COORDINATION BY NECLU_MT1
ISABC14 - 14th International Conference on Applied Bioinorganic Chemistry, Toulouse, France. June 7-10, 2017
Poster presentation

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905424
FAX

905557

Ubicazione dell'ufficio

Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale
Università di Parma
Parco Area delle Scienze 17A
43124 Parma