Prof.ssa

DE MUNARI Ilaria

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 181/A 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Ilaria De Munari si è laureata in Ingegneria Elettronica nel 1991 presso l'Università degli Studi di Parma. Nel 1995 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Tecnologie dell'Informazione. Dal 1997 al 2004 è stata ricercatrice universitaria presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Parma. Dal 2004 è Professore Associato di Elettronica presso la Facoltà di Ingegneria del medesimo Ateneo, dove attualmente è docente di "Architettura dei sistemi digitali", "Sistemi Elettronici" e "Elementi e laboratorio di elettronica digitale".
La sua attività si è inizialmente sviluppata nell'ambito della valutazione della affidabilità dei dispositivi elettronici con particolare attenzione alle interconnessioni metalliche fra dispositivi integrati, collaborando in prima persona a diversi progetti europei e nazionali. Si è occupata della messa a punto di innovative tecniche di misura in ambito affidabilistico nonché dello sviluppo di modelli fisici per l'interpretazione dei fenomeni di degrado dei dispositivi elettronici. Successivamente si è interessata alla modellazione di dispositivi MOS a gate ultrasottile e permeabile e alla simulazione, a livello circuitale, dell'impatto che tali dispositivi possono avere sulle prestazioni di circuiti integrati digitali e analogici, contribuendo alla messa a punto di tecniche di simulazione "mixed-mode" che integrano modelli per fenomeni puramente fisici a modelli strettamente circuitali. In questo contesto ha collaborato al progetto COFIN 2000 "Progetto e collaudo di circuiti integrati basati su dispositivi MOS a gate permeabile" diretto, a livello locale, dal Prof. Paolo Ciampolini e ha coordinato a livello locale il progetto COFIN 2006 "Progetto e simulazione di circuiti e sistemi in tecnologie CMOS emergenti"
Negli ultimi anni, i suoi interessi si sono estesi alla progettazione di circuiti integrati digitali a basso consumo di potenza. È stata responsabile scientifico dell'unità di Parma che si occupa dello studio di "sistemi di radio-identificazione UHF per la tracciabilità di prodotti alimentari tipici" nell'ambito del progetto regionale PRRIITT, in collaborazione con il laboratorio in rete SITEIA (Sicurezza Tecnologie Innovazione Agroalimentare), nato dall'aggregazione delle competenze tecnico scientifiche e delle dotazioni strumentali di tre laboratori regionali. In questo contesto ha collaborato alla messa a punto di una libreria di celle ottimizzate per applicazioni limitate in potenza e alla definizione, a livello di sistema, di strategie volte a ridurre i consumi di circuiti digitali.
Da alcuni anni segue lo sviluppo di attività inerenti le tecnologie assistive presso l’Università di Parma, collaborando ad alcuni progetti in questo settore. In particolare, ha attivamente partecipato allo sviluppo del progetto oggetto della Convenzione tra Università degli Studi di Parma, Provincia di Parma, AUSL Parma e alcuni comuni del parmense relativa al progetto “A nostra ca’”, cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna e rivolto all’impiego delle tecnologie ICT per favorire la domiciliarietà delle persone anziane.
Attualmente, partecipa, in collaborazione con latri partner a livello europeo, al progetto FOOD (Framework for Optimizing the prOcess of FeeDing), un progetto finanziato nell’ambito del programma europeo” Ambient Assisted Living (AAL)”. FOOD mira a preservare e a rafforzare l'indipendenza degli anziani in tutti gli aspetti della vita quotidiana (dalle attività domestiche, alla sicurezza al controllo sanitario), al fine di garantire la partecipazione attiva alla cosiddetta "self-service" society.
E’ fra i promotori, presso l’ateneo di Parma, del Centro di collaborazione sulle tecnologie assistive (Centro TAU) che coinvolge diversi dipartimenti dell’ateneo.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni

Contatti

Telefono
905834
FAX

905822