Prof.ssa

IACUMIN Paola

Professore di I fascia
Settore scientifico disciplinare
GEOCHIMICA E VULCANOLOGIA (GEO/08)
  • Curriculum Vitae
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM               

INFORMAZIONI PERSONALI                                 

Nome e Cognome                                                    Paola Iacumin

Indirizzo e comune di residenza                          Strada per Albareto 2d, San Secondo Parmense

Telefono                                                                       0521 906413, 3204370851

Fax                                                                                  0521 905335

e-mail                                                                            paola.iacumin@unipr.it

Nazionalità                                                                  Italiana

Luogo e data di nascita                                           Palmanova (UD), 23 aprile 1964

ESPERIENZA LAVORATIVA                                     

dal 16.01.2020                                                          Professore di prima fascia nella disciplina “Geochimica e Vulcanologia” (GEO/08)

dal 2002 al 2020                                                       Professore di seconda fascia nella disciplina “Geochimica e Vulcanologia” (GEO/08)

dal 2000 al 2002                                                       Ricercatrice universitaria nella disciplina “Geochimica e Vulcanologia” (GEO/08).

1997                                                                              Borsa di studio del CNR di sei mesi presso il Research Laboratory for Archaeology di Oxford.

Nome e indirizzo del datore di lavoro               Università di Parma, Via dell’Università, 43100 Parma

Tipo di azienda o settore                                        Università

 

ATTIVITÀ DIDATTICA                                               

da A.A. 2018/2019 a A.A. 2019/2020               -GEOCHIMICA (6 CFU), Laurea Magistrale in SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E LE RISORSE

-GEOCHIMICA ISOTOPICA APPLICATA (6 CFU), Laurea Magistrale in SCIENZE E TECNOLOGIE GEOLOGICHE

PRINCIPALI MANSIONI E RESPONSABILITÀ     

dal 2017 ad oggi                                                        Delegato del Direttore per la Didattica del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale (SCVSA)

dal 2015 al 31.12.2018                                          Presidente del Consiglio Unificato del Corso di Laurea in Scienze Geologiche e della Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche

dal 2013 al 2015                                                       Presidente del Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Scienze per la Conservazione ed il Restauro

dal 2006 ad oggi                                                        Componente del Collegio Docenti per il Dottorato in Scienze della Terra

dal 2004 ad oggi                                                        Responsabile del Laboratorio di Geochimica Isotopica del Dipartimento di Scienze della Terra e, attualmente, del Dipartimento di Chimica, Scienze della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma.

                                                                                       

ISTRUZIONE E FORMAZIONE                               

1997                                                                     Borsa di studio del CNR. “Stage” di sei mesi presso il Research Laboratory for Archaeology di Oxford sotto la direzione del Prof. R. Hedges e del Dott. G.J. Vanklinken per l’approfondimento di tecniche di analisi isotopica del carbonio e dell’azoto nel collagene e collaborazione con il Dott. M. Richards per la messa a punto di un nuovo analizzatore elementare CHN collegato allo spettrometro di massa.

Presso il Department of Earth Sciences di Oxford, sotto la direzione del Dott. E. Young, per l’utilizzo del laser ad infrarossi per la misura puntuale degli isotopi dell’ossigeno nei silicati.

1996                                                                     Conseguimento del Dottorato di ricerca in Scienze della Terra presso l’Università Pierre et Marie Curie di Parigi ottenendo la menzione più alta, “Très honorable avec félicitations”

1996                                                                     Conseguimento del Dottorato Europeo, discutendo la tesi suddetta in presenza di una commissione di studiosi francesi, inglesi, svizzeri ed italiani

1992                                                                     “Stage” presso i laboratori di geochimica isotopica dell'ETH di Zurigo. Utilizzazione della linea di fluorurazione messa a punto dalla Dott.ssa G. Frueh-Green; approfondimento delle problematiche tecniche legate alla misura della composizione isotopica dell’ossigeno nelle rocce e nei minerali silicatici.

Stage presso l’Istituto di Mineralogia dell'Università di Losanna. Utilizzo della nuova apparecchiatura laser a CO2 messa a punto dal Dott. Z. Sharp per il trattamento di campioni silicatici e carbonatici da analizzare per gli isotopi dell’ossigeno

1991                                                                     Stage di studio presso l'Isotope Geoscience Laboratory del N.E.R.C. a Keyworth (Nottingham) sulla tecnica d’analisi della composizione isotopica del deuterio nei minerali silicatici sotto la direzione del Dott. T. Heaton e del Dott. B. Spiro.

“Stage” di studio sotto la direzione del Dott. M. Jankins presso il Laboratorio del S.U.R.R.C. di East Kilbride (Glasgow), sul programma COOL per l’elaborazione dei dati isotopici dell’ossigeno e dell’idrogeno allo scopo di modellare il comportamento delle rocce durante il loro raffreddamento

1988                                                                     Laurea in Scienze Geologiche presso l'Università di Trieste con punti 110 su 110 e lode

ATTIVITÀ DI RICERCA

Scopus h-index                                                29

Citazioni                                                              3526

               

L’attività di ricerca si è sviluppata, a partire dal 1989, nell’ambito specifico delle applicazioni della tecnica isotopica ai campi più disparati delle Scienze della Terra e della paleoclimatologia. Tale attività ha consentito di raggiungere risultati di notevole interesse che sono stati pubblicati per la maggior parte su riviste internazionali di prestigio. Gli ambiti di ricerca scientifica attualmente di interesse sono i seguenti:

  1. Idrologia. Studio delle precipitazioni e delle acque sotterranee;
  2. Controllo ambientale. Mediante l’indagine isotopica dei carbonati disciolti nelle acque superficiali e profonde;
  3. Paleo-climatologia. Mediante la determinazione del rapporto isotopico dell’ossigeno e dell’idrogeno in carote di ghiaccio, del carbonio e dell’azoto di reperti scheletrici continentali e marini;
  4. Paleo-ambiente e paleo-diete. Le misure isotopiche di carbonio ossigeno e azoto eseguite su resti scheletrici di popolazioni antiche permettono la ricostruzione degli ambienti di vita delle popolazioni preistoriche, delle diete, delle economie di sussistenza, dei rituali antichi.

 

ATTIVITÀ DI TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

Brevetti                                                                 

2009                                                                       Titolare, assieme al Dott. Tiziano Boschetti, del brevetto europeo “Reactor device for isotopic analyses” N°07425511.8. Data pubblicazione 04.03.2009 Bulletin 2009/10.

1992                                                                       Titolare, in collaborazione con il Sig. C. Quercioli, del brevetto relativo ad un nuovo metodo per la separazione quantitativa del quarzo dai feldspati (brev. N. FI/92/A/86).

 

 

2018                                                                   Costituzione di Spin off Accademico LabGo s.r.l. Gli obiettivi che la società si prefigge di realizzare riguardano lo sviluppo di processi innovativi per la tracciabilità dei prodotti agroalimentari relativamente alla loro origine, genuinità e conformità alle normative comunitarie

 

ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE                       

Premi e riconoscimenti                                          

1996                                                                   Conferimento del premio Carlo Minguzzi per la geochimica assegnato dalla SIMP, Società Italiana di Mineralogia e Petrografia.

1989                                                                   Attribuzione del premio di laurea intestato alla memoria dei Proff. M.L. Zucchi e D. Stolfa, Università di Trieste.

Spedizioni oceanografiche                                    

1989                                                                   Partecipazione a due spedizioni oceanografiche in Mediterraneo (progetto POEM, Canale d’Otranto e Bacino Bannock)

 

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE                       132 pubblicazioni delle quali 113 su riviste internazionali

 

martedì 10-12

giovedì 10-12

Anno accademico di erogazione: 2021/2022

Anno accademico di erogazione: 2020/2021

Anno accademico di erogazione: 2019/2020

Anno accademico di erogazione: 2018/2019

Anno accademico di erogazione: 2017/2018

Anno accademico di erogazione: 2016/2017

Anno accademico di erogazione: 2015/2016

Anno accademico di erogazione: 2014/2015

Anno accademico di erogazione: 2013/2014

Docente di riferimento

Contatti

Telefono
906413
Ubicazione dell'ufficio
Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale
Parco Area delle Scienze, 11/a
43124 PARMA