• Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Laurea in Medicina Veterinaria conseguita il 23/09/1998 presso l’Università degli Studi di Parma. Il 07/12/2001 consegue il dottorato di ricerca in “Chimica, Tecnologia ed Igiene degli Alimenti” presso l’Università degli Studi di Torino. È abilitato all’esercizio della professione medico veterinaria. È specializzato in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche.
L’attività di ricerca del dott. Ghidini si svolge, nel campo della sicurezza degli alimenti di origine. Si occupa, altresì, della ricerca di metodi per la certificazione di prodotto
Per quanto riguarda i contaminanti chimici è stata studiata la contaminazione di diverse matrici alimentari da metalli pesanti, diossine, PCB, nonché di farmaci veterinari.
Ha frequentato dal 01/04/2000 al 16/09/2000 il dipartimento chimico del National Institute for Veterinary Research (EELA) di Helsinki (Finlandia), collaborando alla attività di ricerca.
Dal 12 al 25 ottobre 2003 il dott. Ghidini ha partecipato al corso “Toxicological Risk Assessment”, organizzato dal Prof. J.H.M. Temmink presso l’Università di Wageningen, finanziato dall’Unione Europea (European Commission Thematic Programme 1 – Quality of Life and Managment of Living Resources - Key Action 4 – Environment & Health QLAM 1999-30050 Toxicological Risk Assessment Courses).
Nel 2001 è stato titolare del progetto di ricerca per giovani ricercatori istituito dall’Università di Parma “Verifica e standardizzazione dei metodi di determinazione di aldeidi lineari ed idrossilate nei prodotti di salumeria fermentati”. Ha fatto parte di diversi progetti di ricerca nazionali e locali nel settore VET/04. Ha fatto parte del progetto di ricerca europeo “Assessmment and improvement of safety of traditional dry sausages from producers to consumers” (TRADISAUSAGE), proposal number QLK1CT-2002-02240. Ha fatto parte del progetto di ricerca del Ministero delle politiche Agricole e Forestali “Influenza dei processi tecnologici sulla sicurezza e sulle caratteristiche qualitative delle carni e dei prodotti a base di carne” (SIQUALTECA), diretto dal dott. Sergio Gigli. Componente del Progetto PRIN 2008 “Sviluppo e validazione di procedure analitiche per la rivelazione del trattamento di irradiazione nelle carni”; Componente del Progetto di ricerca dell’Università Studi di Bologna “Strumenti per l’autenticazione e la certificazione dei prodotti ittici da acquacoltura biologica” finanziato dal Ministero per le Politiche Agricole; componente del progetto di ricerca europeo (7th FWP DRYCHECK). Componente del Progetto di ricerca Ministeriale del Ministero della Salute “Modernizzazione dell’Ispezione Suina” (2012). Componente del Progetto di ricerca Ministeriale del Ministero della Salute “Monitoraggio della Filiera Suinicola e Riduzione del Consumo di Farmaco” (2016/2017). Coordinatore locale del Progetto di Ricerca Europeo VIVALDI (Call H2020-SFS-2016-2017, Grant Agreement 773422 — VIVALDI — H2020-SFS-2016-2017/H2020-SFS-2017-1) Veterinary Validation of Point-of-Care Detection Instrument (2017/2022). Componente della COST action Risk-based meat inspection and integrated meat safety assurance – RIBMINS (COST Action CA18105). Titolare di convenzioni di ricercar con Consorzio del parmigiano Reggiano ed Esselunga. Componente del Progetto Erasmus + “Innovative digital tools applied to sustainable Meat Science and Technology Higher Education: a link between industry and academia”, numero Progetto 2022-1-ES01-KA220-HED-000087202, azione KA2 Cooperation among organisations and institutions, round 1 2022. La proposta di cooperazione coordinate da Sergio Ghidini è stata selezionata da EFSA nel campo “Supporting tasks in the area of Animal Welfare: GP/EFSA/ALPHA/2021/10-LOT 2 – Animal Welfare risk assessments & protection of animals during slaughter and on-farm killing”.
Il 19 gennaio 2005 è stato nominato ricercatore universitario nel settore scientifico disciplinare VET/04 Ispezione degli Alimenti di Origine Animale. Dal 01/11/2015 è professore associato sempre nello stesso SSD presso l’Università di Parma. Nel 2018 consegue l’abilitazione scientifica nazionale per la prima fascia nel settore concorsuale 07/H2.
Nel giugno 2010 viene inserito nel database of experts dell'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare.
È membro dell’editorial board delle riviste Animals e Frontiers. Svolge attività di referaggio per molte riviste. A fine 2022 ha pubblicato 70 articoli su riviste internazionali con 1700 citazioni ed H-index 19. Valutatore di progetti nazionali e comunitari (ERC, Horizon 2020, COST). Valutatorre prodotti ANVUR.
Svolge attività di docenza presso l’Università di Parma nel settore VET 04 dal 2005. Ha svolto attività di docenza nelle scuole di specializzazione in ispezione degli alimenti di Parma, Pisa, Napoli, Teramo. È membro del collegio docenti delle Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti dell’università di Parma e del dottorato in "Scienze degli Alimenti” di Parma.. È stato relatore di 40 tesi di laurea specialistica e tutor di 5 dottorandi. Ha fatto parte delle commissioni di valutazione di dottorato in 7 occasioni.
supervisore scientifico per UNIPR del corso e-learning "Normativa e Sistema sanzionatorio in materia di etichettatura"
Organizzatore e docente alla training school RIBMINS on future meat safety https://ribmins.com/training-school-on-future-meat-safety/
Membro del comitato organizzatore convegno AIVI 2021
Organizzatore e responsabile scientifico workshop internazionale New tools for handling animal health and food safety: the VIVALDI project.. Parma 23 gennaio 2019
Docente alla Summer School 2021 on Food Sustainability della Scuola di Studi Superiori in Alimenti e Nutrizione https://www.unipr.it/notizie/food-sustainability-aperte-le-iscrizioni-al...
2021 la proposta di dottorato “Approcci computazionali integrati a tecnologie biomolecolari nello studio di infezioni virali di origine alimentare: fattori di virulenza e identificazione di costituenti alimentari a potenziale attività antivirale” elaborata da Sergio Ghidini e Luca Dellafiora risulta vincitrice di una borsa di studio di dottorato nell’ambito del Bando Regionale FutureDataforEU
Invited speaker: CEfood 2022. 11th Central European Congress on Food and Nutrition. Čatež ob Savi, SLOVENIA, 27th – 30th September 2022. NZVA and NZVNA conference, 18-20 November 2021, Auckland. SISVet 2022, AIVI 2022.
Best Poster Award Committee del convegno CEFood 2022, 11th Central European Congress on Food and Nutrition. Čatež ob Savi, SLOVENIA, 27th – 30th September 2022
Cariche elettive: membro della commissione di area 07 come rappresentante dei professori associati dal giugno 2021 ad ora; giunta dipartimento scienze alimenti come rappresentate dei ricercatori dal 2011 al 2015); membro del comitato scientifico AIVI (dal 2022).
Premio miglior poster AIVI 2019, AIVI 2022, SISVet 2019, SISVet 2021. Paper https://pubs.acs.org/doi/10.1021/acs.jafc.9b08180# selezionato come meritevole dalla CRUI e finanziato per essere pubblicato Open Access.

Anno accademico di erogazione: 2022/2023

Anno accademico di erogazione: 2021/2022

Anno accademico di erogazione: 2020/2021

Anno accademico di erogazione: 2019/2020

Anno accademico di erogazione: 2018/2019

Anno accademico di erogazione: 2017/2018

Anno accademico di erogazione: 2016/2017

Anno accademico di erogazione: 2015/2016

Anno accademico di erogazione: 2014/2015

Docente tutor

Docente di riferimento

Contatti

Telefono
902761
FAX

902752