Prof.ssa

SOZZI Giovanna

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 181/A 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Giovanna Sozzi consegue la laurea in ingegneria elettronica (con lode) nel 1997 presso l’Università degli Studi di Parma discutendo la tesi sperimentale dal titolo “Simulazione numerica bidimensionale di FET a eterostruttura su GaAs”.
Durante il 1998 lavora presso FIAT spa, Torino, dove è assunta a tempo indeterminato.
Dal 1998 al 2001 frequenta il Dottorato di Ricerca in Tecnologie dell’Informazione (XIV ciclo) presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università degli Studi di Parma. L’attività del dottorato di ricerca ha riguardato principalmente lo studio di transistori ad effetto di campo (FET) per microonde ed onde millimetriche e di celle solari multigiunzione, e si è concentrata, in particolare, sul lavoro di simulazione numerica di tali dispositivi. Contemporaneamente ha anche seguito le procedure essenziali per lo start-up della camera bianca del dipartimento, fino all’avvio dell’attività tecnologica vera e propria che ha riguardato la realizzazione di contatti ohmici in Au su GaAs.
Tra il 1999 e il 2000 collabora con Procter & Gamble Italia spa, presso lo stabilimento Nelsen di Gattatico (RE), per correggere i software utilizzati ed adeguarli alla transizione all’anno 2000.
Nel novembre 2001 le viene conferito un incarico di collaborazione con l’INFM UdR di Parma (Istituto Nazionale per la Fisica della Materia - Unità di Ricerca di Parma) dal titolo: “Sviluppo di tecniche di processo per strutture di test su semiconduttori del gruppo III/V”.
Sempre nel novembre 2001 vince una borsa di studio CNR-MADESS II della durata di dodici mesi nell’ambito della tematica “Affidabilità e fisica dei meccanismi di guasto dei dispositivi elettronici a semiconduttori composti”, della quale usufruisce presso il dipartimento di Scienze dell’Ingegneria - Università di Modena e Reggio Emilia.
Nel gennaio 2002 Giovanna Sozzi riceve il titolo di Dottore di Ricerca in “Tecnologie dell’Informazione” discutendo una tesi dal titolo “Simulazione, caratterizzazione e tecnologia di dispositivi ad eterogiunzione di semiconduttori composti”. Nel settembre 2002 prende servizio come Ricercatrice Universitaria presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Parma avendo vinto il concorso indetto dalla suddetta Università per il settore Scientifico-Disciplinare ING/INF-01 “Elettronica”.

Le principali attività di ricerca hanno riguardato I)la simulazione numerica di dispositivi a semiconduttori composti III-V per applicazioni nelle microonde con speciale attenzione allo studio del breakdown, dei fenomeni legati agli elettroni caldi e agli stati trappola e del loro impatto sull'affidabilità dei dispositivi ad eterostruttura, nonché la simulazione elettro-termica, sia bidimensionale che tridimensionale di FET e HBT; II)le simulazioni elettro-termiche e termiche di diodi e resistori in silicio per applicazioni ad elevate potenze. Attualmente i principali interessi scientifici riguardano (1) le simulazioni numeriche elettro-termiche, sia 2D che 3D, di dispositivi in GaN; (2) la realizzazione di modelli compatti di effetti dispersivi in HEMT su GaN; (3)la modellazione e simulazioni numeriche di celle solari a film sottile.

Giovanna Sozzi ha partecipato a diversi progetti di ricerca di valenza nazionale.
In particolare nel 2010 le viene finanziato dalla Fondazione Cariparma il progetto dal titolo: “Studio ed ottimizzazione di celle solari innovative a basso costo per il mercato di massa”, del quale è responsabile scientifico.
E' coautrice di varie pubblicazioni scientifiche pubblicate su riviste internazionali e presentate a conferenze nazionali ed internazionali.
Dall'aa. 2002/2003 svolge attività didattica presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Parma, dapprima nell’ambito dell’insegnamento di Elettronica Industriale per il Corso di Master Universitario in “Tecnologie Elettroniche per l’Innovazione Industriale”.
Successivamente, nell'aa.2003/2004, è titolare del corso di Elettronica AB (modulo B – 5CFU) per il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Dall'aa. 2005/2006 all'a.a.2009-2010 è titolare degli insegnamenti di Tecnologie Microelettroniche (5CFU) per il Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica, e dall'aa. 2005/2006 all'a.a.2008-2009 di Fondamenti di Elettronica A (I modulo – 5 CFU), per il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica.
Nell'a.a.2011-2012 è titolare dell'insegnamento di Tecnologie Elettroniche (9CFU) per il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni

Contatti

Telefono
906044
FAX

905822