• Presentazione
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Ricerca

Sono una ricercatrice di Storia della Filosofia Medievale presso l'Università di Parma, mi occupo prevalentemente di storia della logica antica e medievale.

Attualmente, sono Marie Curie fellow presso l'Università di Parma e l'Università di Toronto. Il progetto vincitore della Mare Sklodowska Curie global fellowship è dedicato alle teorie modali dei Calculatores di Oxford, ed è svolto in collaborazione con il prof. Fabrizio Amerini (Università di Parma) e Peter King (Università di Toronto).

Nel 2018-2019, sono stata ricercatrice post-dottorale presso l’Università di Friburgo, e da gennaio a dicembre 2018,  visiting researcher presso l’Università di Oxford. Questi periodi di ricerca sono stati finanziati grazie a una DAAD PRIME fellowship.

Mi sono addottorata nel 2017 presso la Scuola Normale Superiore a Pisa, con una tesi sulla teoria e logica modale di Pietro Abelardo. Durante il percorso dottorale, sono stata visiting student presso l'Università di Cambridge (gennaio-giugno 2016) e presso l'Università di Auckland (settembre-dicembre 2016).

Mi sono laureata all’Università di Parma nel 2013 con una tesi sulla logica modale di Aristotele.

Sono stata relatrice  a numerosi convegni nazionali e internazionali, e ho organizzato alcuni convegni internazionali di storia della logica e della filosofia medievale (per maggiori dettagli rimando al sito: https://irenebinini.com/

Sono membro fondatore dell'associazione filosofica "Vita Activa" (http://apsvitaactiva.com/) e del progetto "Idee in Bozza". 

Per maggiori informazioni sui miei progetti di ricerca e divulgazione, rimando al sito: https://irenebinini.com/

Queste sono le mie principali pubblicazioni nell'ambito della storia della logica medievale:

  • “Riflessioni sul concetto di necessità nella prima metà del XII secolo”. Noctua. [forthcoming]
  • “The de re/de dicto distinction: a twelfth century logical discovery”. Vivarium [forthcoming]
  • “Abelard’s treatment of Logical determinism in its twelfth century context”.  Vivarium 58 (1-2):1-28. (2019)
  • “‘My Future Son is Possibly Alive’. Existential Presupposition and Empty Terms in Abelard’s Modal Logic”. History and Philosophy of Logic. (2018)
  • “The Role of Differentiae in Abelard’s Arguments for the Identity and Persistence of Substances”, in "Mereology in Medieval Logic and Metaphysics", Edizioni della Normale, Pisa 2019.
  • (ed.) "Mereology in Medieval Logic and Metaphysics", Edizioni della Normale, Pisa 2019.
  • “Contingenza e Infallibilità Divina nei Testi Logici di Pietro Abelardo”, in Libertà e determinismo: trasformazioni medievali della responsabilità morale, edited by M.L. Leone, L. Valente and I. Zavattero, Aracne Editrice, p. 111-42. (2018).
  • “Le teorie della negazione nel XII secolo e la riscoperta della logica proposizionale”. Verifiche, 46/2, 2017, 53-88. (2017)

Oltre che alla logica medievale, sono appassionata di musica, camminate, Appennini e viaggio/turismo lento. Dal 2017, sono coordinatrice del festival It.a.cà, dedicato al turismo respondabile (edizioni: 2017, 2018). Sono anche membro fondatore dell' associazione "Il Taccuino di Darwin", impegnato in progetti sui temi della sostenibilità, interculturalità e cittadinanza attiva.

 

Venerdì 16.00-17.00

o su appuntamento email

Esercitazioni del corso di "Logica"

Contatti

Ubicazione dell'ufficio
Dipartimento di Discipline Umanistiche Sociali e delle Imprese Culturali
Via M. D'Azeglio, 85
43125 PARMA