Prof.

BUTI Sebastiano

Ricercatore a tempo determinato
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Istruzione:
1990: Conseguita Licenza in Solfeggio e Teoria Musicale presso il Conservatorio di musica “Arrigo Boito” di Parma; presso lo stesso istituto conseguito il Settimo Anno di Corso in Violino nel 1996.
1996: Conseguito Diploma di Maturità Scientifica presso il Liceo Scientifico “Guglielmo Marconi” (Parma).
1996/1997 iscrizione al corso di Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Parma: a partire da ottobre 2000 a maggio 2004 frequenza nel Reparto di Clinica Medica e Nefrologia e del Day Hospital Dipartimentale (Prof. Carlo Buzio) presso la stessa Università.
Dal II (1997-1998) al VI (2002-2003) anno di studio universitario: raggiunti i requisiti di merito [n° esami e media dei voti] per l’assegnazione della borsa di studio massima ADSU (Azienda Comunale per il Diritto allo Studio Universitario di Parma).
12 Giugno 2003: Conseguita Laurea nel corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Parma. Titolo della tesi discussa: “Carcinoma renale metastatico: indici prognostici valutati in 145 pazienti trattati con rIL-2 ed rIFN-α a basse dosi”. Crediti formativi universitari (CFU) acquisiti nello svolgimento dell’attività didattica opzionale durante il corso di studi: 40,1.
6 Novembre 2007: Conseguito Diploma di Specializzazione in Oncologia presso l’Università degli Studi di Parma con seguente votazione: 50/50 con lode. Titolo della tesi discussa: “Combinazione di Bevacizumab, Immunoterapia a basse dosi e Chemioterapia (BIC) in pazienti affetti da tumore renale metastatico: studio di dose-finding e fase II”.
19 Aprile 2016: Conseguito Dottorato di Ricerca (2013-2015) in “Fisiopatologia renale e malattie osteometaboliche” presso l’Università degli Studi di Parma. Titolo della tesi discussa: “Validation of a new easy score to predict outcome in early stage renal cell carcinoma”.
9-11 Febbraio 2017: Master Nazionale Fondazione NIBIT di I livello in Immuno-Oncologia, Siena.
31 Ottobre 2018: Ottenimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) per professore di II fascia nel settore concorsuale 06/D3 “Malattie del Sangue, Oncologia e Reumatologia”, valida fino al 31/10/2027.
Da febbraio 2021 a maggio 2021 conseguito Corso di Alta Formazione in Statistica Medica presso l’Università di Bologna.
A partire dal 2001 partecipazione a 220 eventi formativi nazionali ed internazionali: congressi, corsi, corsi online, conferenze, live webinars, advisory boards ed investigators’ meetings (si veda oltre) [relatore in 62 convegni/corsi].

Esperienza professionale:
- Esperienza pluristagionale come operaio agricolo, dal 1992 al 1997.
- Esperienza pluristagionale come operaio in ditta di conserve alimentari Mutti S.p.A. di Basilicanova (PR), dal 1995 al 1998.
- Collaborazione a tempo determinato (150 ore) presso l’Università degli Studi di Parma durante il IV ed il VI anno di corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.
- Attività di supporto al tutorato (150 ore) presso l’Università degli Studi di Parma durante il V anno di corso di laurea in Medicina e Chirurgia.
- Monitor presso azienda farmaceutica (Chiron Italia S.r.l., Milano) nel 2000 e nel 2003-2004: raccolta dati relativi a due studi randomizzati multicentrici su pazienti affetti da carcinoma renale e trattati con immunoterapia adiuvante o palliativa.
- Medico frequentatore, da giugno 2003 a febbraio 2004, presso il Dipartimento di Clinica Medica, Nefrologia e Scienze della Prevenzione dell’Università degli Studi di Parma (Direttore Prof. Carlo Buzio); da febbraio ad aprile 2004 presso l’U.O. di Oncologia Medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma (Direttore Dott. Andrea Ardizzoni).
- Sostituzione medici di base da settembre 2003 (Corniglio e Parma) a settembre 2005.
- “Medico selezionatore” presso l’AVIS Provinciale di Parma da ottobre 2003 a maggio 2004.
- Guardia Medica - servizio di continuità assistenziale presso il distretto Sud-Est dell’ASL di Parma (sedi di Palanzano, Langhirano, Neviano Arduini, Tizzano e Corniglio) a partire da febbraio 2004 a settembre 2007 per un totale di 2990 ore di servizio.
- Contratto di collaborazione a tempo determinato dall’1 settembre al 30 novembre 2007 presso l’U.O. di Medicina e Oncologia degli Istituti Ospitalieri di Cremona (Direttore Dott. Rodolfo Passalacqua).
- Contratto di assunzione a tempo determinato, in qualità di dirigente medico, a partire dall’1 dicembre 2007 al 14 febbraio 2010 presso l’U.O. di Medicina e Oncologia degli Istituti Ospitalieri di Cremona (Dott. Rodolfo Passalacqua).
- Attività di tutor per studenti e “tesisti” del corso di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma, a partire dal 2008 e a tutt’oggi in corso.
- Attività didattica e tutor per gli specializzandi della Scuola di Specializzazione in Oncologia e della Scuola di Specializzazione in Nefrologia dell’Università degli Studi di Parma, a partire dal 2012 e a tutt’oggi in corso.
- Contratto di assunzione a tempo indeterminato, in qualità di dirigente medico, a partire dal 15 febbraio 2010 al 15 gennaio 2012 presso l’U.O. di Oncologia degli Istituti Ospitalieri di Cremona (Direttore Dott. Rodolfo Passalacqua).
- Contratto di assunzione a tempo indeterminato, in qualità di dirigente medico, a partire dal 16 gennaio 2012 presso l’U.O. di Oncologia Medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma (Direttore Dott. Andrea Ardizzoni fino a luglio 2014, Dott. Carmine Pinto da agosto 2014 ad agosto 2015, Dott. Francesco Leonardi da settembre 2015), a tutt’oggi in corso.
- Attribuzione di Incarico di Case Manager Esperto presso l’U.O. di Oncologia Medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, a partire dall’1 dicembre 2012 e a tutt'oggi in corso.
- Referente oncologo per le consulenze nell’ambito del Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) Interaziendale per la Valutazione di Idoneità del Paziente Candidato Ricevente di Trapianto Renale e del Donatore Vivente dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, da gennaio 2012 e a tutt’oggi in corso.
- Referente oncologo per il gruppo di studio della malattia di Erdheim-Chester dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, da luglio 2015 e a tutt’oggi in corso.
- Referente oncologo per l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma della “Macroarea paziente con patologia oncologica” nel contesto dell’Osservatorio Regionale per le Medicine Non Convenzionali (OMNCER), da agosto 2015 e a tutt’oggi in corso.
- Incaricato come componente, in qualità di medico referente, dell’organigramma dell’Unità di Fase I dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, da novembre 2017 e a tutt’oggi in corso.
- Referente oncologo per i tumori del rene e delle vie urinarie nell’ambito del Percorso Diagnostico-Terapeutico delle patologie oncologiche del distretto genitourinario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, da gennaio 2019 e a tutt’oggi in corso.
- Attività di sub-investigator in circa 100 studi clinici sponsorizzati ed indipendenti, sia nell’ambito della patologia polmonare che genitourinaria.
- Attività di principal investigator in numerosi studi clinici indipendenti ed in alcuni studi clinici sponsorizzati nell’ambito della patologia genitourinaria.
- Attività di revisore per le seguenti riviste internazionali:
 Cancer Chemotherapy & Pharmacology
 Current Medical Literature – Kidney Cancer
 Lancet
 The Lancet Oncology
 Lung Cancer
 Expert Opinion on Pharmacotherapy
 OncoTargets and Therapy
 Cancer Treatment Reviews
 BMC Cancer
 Current Drug Targets
 Pharmaceutics
 Oncotarget
 Clinical and Traslational Oncology
 Targeted Oncology
 Translational Cancer Research
 The International Journal of Biological Markers
 Frontiers in Pharmacology
 Oncogenesis
 Current Drug Metabolism
 Transplantation Reviews
 Tumori Journal
 Expert Opinion on Biological Therapy
 Future Oncology
 British Journal of Clinical Pharmacology
 Expert Review of Clinical Pharmacology
 Clinical Drug Investigation
 Critical Reviews in Oncology/Hematology
 European Urology Oncology
 BMC Medicine
 Expert Review of Anticancer Therapy
 British Journal of Cancer
 ESMO Open
 Frontiers in Oncology
 Journal of Urology
 Chemotherapy
 Nature Reviews Urology
 Cancers
 Journal for ImmunoTherapy of Cancer
 Clinical Genitourinary Cancer
 The Oncologist

- Incarico di insegnamento (Professore a contratto) per la scuola di Specializzazione in Oncologia presso l’Università di Parma, dal 2020 e a tutt’oggi in corso.
- Qualifica di Cultore della Materia del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma, da novembre 2020 e a tutt’oggi in corso.
- Estensore linee guida AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) 2020 e 2021 per il tumore del rene.
- Attività di reviewer di progetto di ricerca per conto dell’Austrian Science Fund (FWF), in febbraio 2021.
- Attività di guest editor per lo Special Issue intitolato “Clinical Outcomes of Advanced Cancer Patients Treated with Immune-Checkpoint Inhibitors: From the Inflamed Tumor to the Inflamed Patient” della rivista Cancers, da marzo 2021 a dicembre 2021 [https://www.mdpi.com/journal/cancers/special_issues/inflamed_tumor_to_th...
- Ricercatore a contratto a tempo determinato tipo B (SC 06/D3 – SSD MED/06), presso l’Università di Parma, dall’ 1 dicembre 2021 e a tutt’oggi in corso.

Riconoscimenti:
- Vincitore di un 2008 ASCO (American Society of Clinical Oncology) Foundation Merit Award ricevuto al 2008 ASCO Genitourinary Symposium (14-16 febbraio 2008, San Francisco, CA, USA) per il riconoscimento del lavoro esemplare svolto nella realizzazione dell’abstract “Dose-finding/phase II trial with a combination of Bevacizumab (B) plus Immunotherapy plus Chemotherapy (BIC) in patients with metastatic renal cell cancer (mRCC). A GOIRC multicentre study”.
- Vincitore del premio “Pieter De Mulder” indetto dalla Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia in occasione del “Second Pavia Interational Symposium on Advanced Kidney Cancer” (26-27 Giugno 2009, Pavia, Italia), come primo autore con età inferiore ai 40 anni, per il lavoro “Combination of Bevacizumab plus low-doses Immunotherapy plus Chemotherapy (BIC regimen) in metastatic renal cell cancer: antitumor effects and variations of T-regulatory cells (Treg) during the treatment. A multicentre study of the Italian Oncology Group for Clinical Research (GOIRC)”.
- Vincitore del premio per il miglior abstract del corso “Carcinoma renale – le nuove sfide nell’era delle terapie biologiche” (26 e 27 novembre 2010, Serralunga D’Alba [CN], Italia) con presentazione orale del lavoro “Sunitinib con schedula modificata nel trattamento del carcinoma renale metastatico in I linea”.
- Vincitore della borsa di studio “Federico Calabresi” in qualità di oncologo clinico primo autore con età inferiore ai 45 anni di una delle migliori pubblicazioni edite nel corso dell'anno 2011, su riviste internazionali a elevato impact factor: “Impressive response with imatinib in a heavily pretreated patient with metastatic c-kit mutated thimic carcinoma” [Journal of Clinical Oncology, Nov 20;29(33):e803-805 (2011)], assegnata durante il congresso “Grandangolo 2011: un anno di oncologia – XIII edizione” tenutosi a Genova il 15 e 16/12/2011.
- Vincitore della borsa di studio “Federico Calabresi” in qualità di oncologo clinico primo autore con età inferiore ai 45 anni di una delle migliori pubblicazioni edite nel corso dell'anno 2014, su riviste internazionali a elevato impact factor: “BOLERO-3 results: pharmacological activity or pharmacokinetic effect?” [The Lancet Oncology, Jul;15(8):e304 (2014)], assegnata durante il congresso “Grandangolo 2014: un anno di oncologia – XVI edizione” tenutosi a Genova il 01 e 02/12/2014.
- Vincitore del premio AccMed Digital Awards – Participants (3° posto), durante il convegno “L’Insolito Grandangolo in Oncologia – Virtual Edition 2020”.

Appartenenza a società scientifiche:
- Gruppo Oncologico Italiano di Ricerca Clinica (GOIRC).
- Italian Network for Research in Urologic Oncology (MeeT-Uro): coordinatore del gruppo “Tumori Rari”.
- Italian Innovators in Multidisciplinary & Genito-Urinary Oncology (ImGO): componente del comitato scientifico.
- Associazione Italiana Oncologia Medica (AIOM).

Pubblicazioni [H-index 36, numero citazioni 3767 (Google Scholar)]

A. Abstracts, Posters e Comunicazioni orali:
- 171 abstracts accettati a convegni nazionali ed internazionali

B. Articoli/Capitoli
- 222 pubblicazioni su riviste internazionali
- link per pubblicazioni indicizzate:
[https://www.ncbi.nlm.nih.gov/myncbi/1LK3dbZ1NCa5-/bibliography/public/ oppure https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/?term="Buti s" NOT "buti sm" NOT "buti sara" NOT "buti salvador" NOT font NOT barbosa NOT varga&sort=date&size=200 Link per pubblicazioni indicizzate su PubMed];
[https://scholar.google.it/citations?user=XFNSuo4AAAAJ&hl=it Link per pubblicazioni indicizzate su Google Scholar]
[https://orcid.org/0000-0003-0876-0226 Link per pubblicazioni indicizzate su ORCID];
[https://publons.com/researcher/1406270/sebastiano-buti/publications/ Link per pubblicazioni indicizzate su Publons – Web of Science];
[https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=55883521400 Link per pubblicazioni indicizzate su Scopus, accessibile previa registrazione];

Lingue Straniere:
Conoscenza buona della lingua inglese scritta e scolastica di quella parlata.

Informatica:
Ottima conoscenza dei programmi più diffusi per PC (Word, Excel, Power Point) e discreta conoscenza del programma di statistica SPSS.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali presenti nel curriculum vitae ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e dell’art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Data: 8/12/2022,
Firma
Sebastiano Buti

Anno accademico di erogazione: 2023/2024

Anno accademico di erogazione: 2022/2023

Anno accademico di erogazione: 2021/2022

Docente di riferimento

Pubblicazioni