Prof.ssa

CHIAVARO Emma

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 27/A 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Emma Chiavaro, Dottore in Chimica Farmaceutica con lode presso l’Università La Sapienza di Roma, Specialista in Chimica e Tecnologie Alimentari, Dottore di Ricerca in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale, è Professore Associato (S.S.D. AGR/15, Scienze e Tecnologie Alimentari) presso l’Università degli Studi di Parma con afferenza al Dipartimento di Scienze degli Alimenti.
E’ attualmente docente dei corsi integrati di insegnamento in Tecnologie Alimentari 3 (II Modulo: Processi e Gestione della Qualità 2) e Alimenti e Bevande II, (I Modulo Latte e derivati) rispettivamente presso il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e Scienze Gastronomiche presso lo stesso Dipartimento dell’Università.
E’ membro di commissioni di esame per numerosi insegnamenti e di laurea per il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e Scienze Gastronomiche (I e II livello) dell’Università di Parma, del collegio Docenti del corso di dottorato in Scienze e Tecnologie Alimentari, della giunta dipartimentale, del Comitato d’Area 107 presso la stessa Università. E’ relatrice e correlatrice di oltre 60 tesi di laurea presso i Corsi di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari e Scienze Gastronomiche dell’Università di Parma. E’ membro di società scientifiche, referee di numerose riviste internazionali e autrice di oltre 150 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e atti di convegni. Collabora con numerosi enti di ricerca nazionali e internazionali. Partecipa e coordina a progetti e convenzioni di ricerca.
E’ Editor Associato per il Journal of the Science of Food and Agriculture (Wiley Blackwell)e per LWT-Food Science and Technology(Elsevier, fa parte dell’editorial boards di riviste del settore ed è Editor del testo DIFFERENTIAL SCANNING CALORIMETRY: APPLICATIONS IN FAT AND OIL TECHNOLOGY (CRC Press).
Si occupa prevalentemente della misura di proprietà fisiche degli alimenti con particolare attenzione all’utilizzo della calorimetria a scansione differenziale nel settore di oli e grassi. Inoltre, si occupa della valutazione delle proprietà tecnologiche e nutrizionali degli alimenti di origine animale e vegetale sottoposti a processi di cottura innovativi e convenzionali, della valutazione delle stabilità e conservabilità di alimenti per effetto di variazioni di processo o di ingredientazione.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905888
FAX

905705