Prof.ssa

BURIONI Raffaella

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 7/A 43124 PARMA
Settore scientifico disciplinare:
FISICA DELLA MATERIA (FIS/03)
  • Curriculum Vitae
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca
  • Terza Missione

Raffaella Burioni è professore associato di Fisica Teorica della Materia presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Parma dal 2010. Ha conseguito la Laurea in Fisica presso la II Università di Roma "Tor Vergata" nel 1990 con 110/110 e lode e il Dottorato di Ricerca in Fisica Teorica all' Università di Roma "La Sapienza" nel 1994. Ha ricevuto il Premio Enrico Persico dell’Accademia Nazionale dei Lincei nel 1988 e nel 1989. E' stata post-doc presso il Laboratorio di Fisica Teorica dell'Ecole Normale Supérieure di Parigi nel 1994 e in seguito presso il Dipartimento di Fisica dell' Università di Milano nel 1996. Nel 1998 ha ottenuto un grant su un progetto per giovani valenti dell' Istituto Nazionale di Fisica della Materia (INFM) e una posizione post-doc presso la sezione di Parma. Dal 1999 al 2009 è stata Ricercatore Universitario nel settore FIS02 - Fisica Teorica e Modelli Matematici presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Parma. Nel 2017 ha ottenuto l'Abilitazione Scientifica Nazionale per Professore Ordinario nel settore 02/A2 . E' autrice di più di 120 pubblicazioni su riviste internazionali con referee, tra cui PNAS e Nature Communications, e di tre articoli di rassegna su invito, che ha presentato a numerose Conferenze Nazionali ed Internazionali. Tra le piu' recenti ed importanti, la Keynote lecture alla ECCS Conference a Lucca nel 2014, la Keynote Lecture a Complenet 2014 a Bologna, e gli invited talks alla CSP 2013 NATO Conference a Samarkand, alla KITPC Conference on “Small systems, non equilibrium Fluctuations and Anomalous Dynamics” al Kavli Institute for Theoretical Physics di Beijing nel 2013, al Workshop “From dynamics to Statistical Physics and Back” al Max Planck Institute di Dresden nel 2013, a Fismat2015 a Palermo, alla SIF 2015 a Roma, alla Conferenza StatPhys 2016 a Lione, alla conferenza CONES at King's College a Londra nel 2018, e alla conferenza on "Patterns and Synchrony" all'ICTP a Trieste nel 2019. E' Associate Editor di Nature Scientific Report, di Journal of Physics A: Mathematical and Theoretical e di JSTAT. Svolge regolarmente da anni attività di referaggio per le maggiori riviste internazionali, tra le quali Science, PNAS, Physical Review Letters, Nature Scientific Reports, Europhysics Letters, Journal of Physics A e B, Physical Review, Chaos, Jstat, Bioinformatics e Physica A. Nel 2018 è stata nominata Oustanding Referee dall'American Physical Society. E’ referee per i progetti nazioneli di vari stati europei (Germania, Francia, Netherlands, Belgio, Spagna, Romania) e per i progetti europei FET. Assieme al gruppo di Fisica dei Sistemi Complessi presso il Dipartimento di Fisica dell'Universita' di Parma ha ricevuto negli ultimi anni numerosi finanziamenti per i suoi temi di ricerca. I principali progetti sono: 1998-2000 Istituto Nazionale di Fisica della Materia - INFM Advanced Project ``Complex Quantum System''; 1999-2001 COFIN MIUR " Quantum States and Bose-Einstein Condensation on Inhomogeneous Structures”; 2000-2002 Istituto Nazionale di Fisica della Materia - INFM Advanced Project - "Statistical Mechanics on mesoscopic inhomogeneous networks" 2001-2003 COFIN MIUR "Josephson Junctions networks in quantum regimes: Theoretical and experimental aspects”; 2003-2005 COFIN MIUR "Complex systems and many-body problems": 2005-2007 COFIN MIUR "Classical and quantum transport" 2008-2010 COFIN MIUR "Disorder and non-linearity in classical and quantum transport ". Dal 2005 e' responsabile per l'Unita' di Parma dell'Iniziativa Specifica INFN “Biological applications of theoretical physics methods”. Ha in incarico di ricerca presso l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Dal 1998 è coorganizzatrice del Convegno Nazionale di Fisica Statistica e dei Sistemi Complessi, che si tiene ogni anno a Parma presso il Dipartimento di Fisica. Nel 2000 è stata tra gli organizzatori della Conferenza “Statistical mechanics and Graph Theory” all' International Center for Theoretical Physics in Trieste. Nel 2010 and 2012 è stata parte del comitato organizzatore della Conferenza INFN "Problemi attuali di Fisica Teorica" a Cortona. Nel 2015, 2017 e 2018, 2019 ha fatto parte del comitato Scientifico del Satellite "Brain Networks" della conferenza Netsci. Ha fatto parte dei comitato scientifico della conferenza FISMAT2017 ed è stata membro della Program Committee di piu' di 20 conferenze internazionali. E' stata Topic Chair per la conferenza Statphys27-2019 di Buenos Aires. E' stata membro di più di 20 commissioni di concorso per posti di professore associato, ricercatori di tipo A e B e assegni di ricerca nelle Università italiane e nei principali Enti di Ricerca italiani. Dal 1999, ha tenuto corsi per il corso di Laurea in Fisica Triennale e Magistrale, per il Corso di Laurea in Scienza dei Materiali e in Chimica dell’Università di Parma, tra i quali Meccanica Statistica e Meccanica Analitica (dal 2001 al 2014,), Metodi Matematici per la Scienza dei Materiali (dal 2000 al 2009), Laboratorio di Fisica Teorica (dal 2004 al 2009), Fisica 2, Fisica dei Sistemi Complessi e Fisica Statistica. E’ stata relatrice e correlatrice di piu' di 30 tesi di Laurea Triennale eLaurea Magistrale e di 9 Dottorati presso l’Università di Parma ed altre Università. E' responsabile dell'Assicurazione della qualità (RAQ) per il Corso di Laurea Magistrale in Fisica dell'Università di Parma e fa parte del collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Fisica, delle Commissioni Didattiche per il corso di Laurea in Fisica e per il corso di Laurea in Scienza dei Materiali. E’ membro eletto del Comitato 102 per la valutazioni Scientifica dell’Ateneo. E' Fellow dell'ISI Institute for Scientific Interchange di Torino. Nel 2019, ha fatto parte del gruppo fondatore della Società Italiana di Fisica Statistica (SIFS). di cui è stata eletta vicepresidente. I suoi principali interessi di ricerca riguardano la meccanica statistica dell'equilibrio e del non equilibrio, i processi di trasporto e diffusione in mezzi disomogenei, la fisica dei sistemi complessi e disordinati, i condensati di Bose-Einstein su strutture disordinate, la teoria dei grafi e delle reti complesse e le applicazioni biologiche della meccanica statistica. I suoi più citati e più rilevanti risultati scientifici riguardano i processi di diffusione anomala in presenza di disordine su geometrie complesse, l’analisi della struttura geometrica del paesaggio di energia libera nei vetri di spin, il comportamento dei condensati di Bose –Einstein su reticoli disomogenei, le proprietà di invarianza della dimensione spettrale e la sua relazione con le transizioni di fase e lo studio delle proprietà di instabilità vibrazionale delle proteine nello stato nativo.

Martedì, mercoledì e giovedì pomeriggio, su appuntamento via mail.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

  • Anno di corso: 1 - Laurea triennale (DM 270) - Chimica - Coorte: 2013/2014

Docente di riferimento

  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2019/2020
  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2018/2019
  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2017/2018
  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2016/2017
  • Laurea triennale (DM 270) CHIMICA A.A. 2015/2016

Docente tutor

  • Laurea triennale (DM 270) FISICA A.A. 2014/2015
  • Laurea triennale (DM 270) FISICA A.A. 2013/2014

Altri Incarichi

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905492
FAX

905223