Prof.

GIANDEBIAGGI Paolo

Professore di I fascia
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Laureatosi con lode alla facoltà di Architettura di Firenze nel 1987, ha svolto attività di assistenza alla didattica e attività tecnico scientifica fino alla metà degli anni '90, da cui ha iniziato ad essere titolare di corsi a contratto.
Già Professore Associato di Disegno (S.S.D. ICAR 17) dal 1999 presso la Facolta' di Ingegneria dell'Università degli Studi di Parma, dal 2002 è Professore Ordinario di Rilievo dell'architettura presso la Facoltà di Architettura dello stesso Ateneo, in cui tiene anche un corso nel Laboratorio di Sintesi finale in Analisi e riuso dell'architettura.
Ha svolto la propria attività scientifica nei settori della Rappresentazione e del Rilievo dell'architettura e della città, principalmente nelle metodologie applicative dell'analisi grafica per la comprensione dell' architettura esistente, nonché sull'uso dei sistemi informatici per l'analisi e per il rilevamento urbano ed architettonico. Ha svolto attività didattica presso diversi atenei italiani, sia in Facoltà di Ingegneria che di Architettura.
Partecipa dal 1990 alle ricerche nazionali MIUR, COFIN, PRIN nell'ambito della rappresentazione.

Nello specifico ha operato in ricerche istituzionali nazionali
nei gruppi MURST 40% - COFIN - PRIN sui temi:
- PRINCIPI COSTITUTIVI DEL PROGETTO TRA ARTIFICIO E NATURA
- STRUMENTI E CRITERI PER L’ANALISI E LA RIQUALIFICAZIONE DEI MARGINI URBANI DEGRADATI
- IL RILEVAMENTO URBANO: TIPOLOGIA, PROCEDURE, INFORMATIZZAZIONE
- IL RILIEVO URBANO PER “SISTEMI COMPLESSI”: UN NUOVO PROTOCOLLO PER UN SISTEMA INFORMATIVO DI DOCUMENTAZIONE E GESTIONE DELLA CITTA’
- RAPPRESENTAZIONE E GESTIONE INFORMATIZZATA FINALIZZATA ALLA TRASFORMAZIONE DELL’ARCHITETTURA E DELLA CITTA’
- ANALISI DI TIPI E TECNICHE COSTRUTTIVE DELLA TRADIZIONE URBANA IN AREA EMILIANA IN UNA IPOTESI DI ATTUALIZZAZIONE
- STRUMENTI INFORMATICI PER IL RILIEVO E LA RAPPRESENTAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO STORICO;

Nell'ambito dei programmi di internazionalizzazione del sistema universitario:
- IL RILIEVO DELL’ANFITEATRO DI DURAZZO: CONOSCENZA DI UN MONUMENTO PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE MONDIALE
- ANALISI E DIAGNOSI DELLE STRUTTURE DANNEGGIATE DELLA CITTADELLA DI DAMASCO

E' stato coordinatore scientifico e responsabile di numerose convenzioni tra Università ed enti pubblici sui temi dell'analisi, della documentazione, della sitematizzazione informatica delle caratteristiche dei patrimoni architetonici storici e contemporanei diffusi, con particolare riferimento al riuso dei luoghi dismessi, di quelli sotto utilizzati utili al riuso ed alla rigenerazione.

Ha pubblicato una decina di libri su temi dell'architettura e della città costruita ed un centinaio di saggi tra articoli su riviste nazionali ed internazionali, interventi in atti di convegni nei quali è stato relatore in Italia ed all'estero.

E'stato Direttore del Centro Didattico di Ingegneria di Parma
,1999-2001; Presidente dei corsi di studio in Architettura della Facoltà di Parma; 2004-2010; Coordinatore strategico per l'area della Rappresentazione presso la Facoltà di Design del Politecnico di Milano, 2007-2011,membro della commissione scientifica della UID - Unione Italiana Disegno (Associazione dei docenti italiani dell'area della Rappresentazione) tra il 2002 ed il 2006 e del comitato direttivo dal 2006 ad oggi; nel 2011 è' stato nominato dal MIUR nel Gruppo Esperti per la Valutazione della Ricerca nazionale dell'area 08- Ingegneria civile ed architettura di cui fa parte; nel 2012 è stato nominato membro del Presidio della Qualità del proprio Ateneo.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905938
FAX

905924