Prof.ssa

MUSIARI Luisa

Ricercatore
Via Gramsci, 14 43126 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

CURRICULUM VITAE PROF. LUISA MUSIARI

Nata a Parma il 14/05/1953.
Diploma presso il Liceo Scientifico Guglielmo Marconi di Parma.
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Parma il 09/04/1979.
Diploma di Specializzazione in Nefrologia medica dell’Università di Parma nel 1984.
Medico Interno e Frequentatore presso l’Istituto di Semeiotica Medica dell’Università di Parma dalla laurea fini all’aprile 1985.
Dal Mqggio 1985 all’Agosto 1989 Dirigente Medico presso la Divisione di Medicina dell’Ospedale Civile di Colorno (Parma).
Ricercatore Universitario Confermato a tempo pieno (dal 1980 effetti giuridici e dal 1989 effetti economici) per il settore scientifico Med/09 “Medicina Interna” afferendo:
-dal 04/09/1989 al 31/12/2001 all’Istituto di Semeiotica Medica dell’Università di Parma;
-dal 01/01/2002 al 24/07/2012 al Dipartimento di Scienze Cliniche , Sezione di Ipertensione Arteriosa e Scompenso Cardiaco;
-dal 25/07/2012 al Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale ,incarico che ricopre tuttora.
A fini assistenziali: Assistente Medico di Medicina Generale dal 14/05/1985 al 31/12/1999; Case Manager esperto dal 1/1/2000 con funzioni assistenziali presso la Clinica e Semeiotica Medica dell’azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma dove svolge , oltre all’attività in reparto, servizio di guardia medica e attività ambulatoriale.
ATTIVITA’ DIDATTICA
L’attività didattica si esplica attraverso l’esecuzione di didattica integrata per gli studenti del 2°, 3°, 5° Anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia con partecipazione alla stesura di tesi di Laurea in Medicina e Chirurgia.
Insegnamento al Corso Integrato di Semeiotica e Metodologia Clinica del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia con modulo didattico di Ipertensione Arteriosa giovanile dal 1988 2001 e dal 2001 al 2009 con modulo didattico di ipertensione arteriosa giovanile con danno d’organo iniziale.
Insegnamento di Semeiotica Funzionale e Strumentale Medica per gli anni Accademici 2009/10 , 2010/11, 2011/12, 2012/13 in qualità di Professore Aggregato con modulo : Elementi di Elettrocardiografia.
Insegnamento al Corso di Laurea in Infermieristica di Medicina Interna ( Semeiotica Medica) per l’insegnamento di Medicina Generale e Farmacologia dal 2002 al 2009, di Metodologia Infermieristica Generale II (Corso di Fisiopatologia) per l’anno 2011/12.
Incarico di insegnamento di Immunopatologia Speciale II (indirizzo di Immunologia Diagnostica) per gli anni Accademici dal 1991 al 1999 e insegnamento di Clinica e Terapia delle malattie immunoreumatologiche dal 1999 al 2010 presso la Scuola di Specializzazione di Allergologia ed Immnologia Clinica dell’ Università di Parma .
Incarico di insegnamento di Ipertensione arteriosa giovanile presso la Scuola di Specializzazione di Cardiologia dell’Università di Parma dal 2002 al 2008.
Incarico di insegnamento di Medicina Interna presso la Scuola di Specializzazione di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare dal 2008 al 2012.
Partecipazione al Collegio Docenti di Diagnostica per Immagini Avanzata Toracica (Cardiopolmonare) dell’Università di Parma per gli AA Accademici 2008, 2009, 2010 (ciclo XIV, durata 3 anni).
Partecipazione al Collegio Docenti di Fisiopatologia Sperimentale e Diagnostica Funzionale per Immagini del Sistema Cardiopolmonare dell’Universita’ di Parma per gli AA Accademici 2011 e 2012 (ciclo XXVIII, durata 3 anni).
ATTIVITA’ SCIENTIFICA
Membro della Società Italiana dell’Ipertensione (SIIA).
L’attività scientifica è documentata dalle pubblicazioni su riviste reperibili nelle banche dati riconosciute e dalla partecipazione a numerosi Congressi Scientifici Nazionali ed Internazionali.
Si è occupata di epidemiologia dell’ipertensione arteriosa e ipertensione arteriosa giovanile con iniziale danno d’organo.
Studi inerenti le risposte cardiovascolari, barocettoriali e umorali dei soggetti ipertesi sottoposti a vari approcci farmacologici.
L’attività scientifica è proseguita per molti anni con studi inerenti la sodio-sensibilità nel paziente iperteso ed effetti della centralizzazione ematica cardiopolmonare mediante immersione in acqua sul blocco del sistema dopaminergico, sulle modificazioni emodinamiche , circolazione renale, effetti umorali.
Si è occupata di aspetti fisiopatologici dell’insufficienza renale cronica e ipertensione secondaria nefrovascolare; studi sull’iperaldosteronismo e feocromocitoma.
Si è quindi occupata di ricerca sulla performance ventricolare negli ipertesi in particolare alterazioni precoci del rilasciamento diastolico e altri parametri ecocardiografici nei soggetti sale- sensibili ipertesi e non evidenziando come la salesensibilità produca differenze sulla funzione ventricolare nei confronti dei soggetti sodioresistenti indipendentemente dallo sviluppo della ipertrofia ventricolare sinistra : questi dati sono stati oggetto di stesure di tesi di laurea di comunicazione orale a Congresso Nazionale di Cardiologia e pubblicazioni scientifica.
Ha collaborato a studi sull’ emodinamica sistemica e renale con particolare riguardo feedback tubuloglomerulare; studi su risposte allo stress ossidativo, biodisponibilità dell’ossido nitrico e studi inerenti la disfunzione endoteliale sia nei soggetti ipertesi che nelle cardiopatie.
Attualmente la ricerca verte su nuove frontiere diagnostiche e terapeutiche nello scompenso cardiaco avanzato: studio dell’attivazione endoteliale, comportamento delle molecole di adesione (I-CAM, V-CAM, P-Selectine), endotelina nello scompenso cardiaco end-stage. Viene anche valutata la risposta clinica e strumentale all’uso delle prostaglandine in particolare nei soggetti con insufficienza cardiaca associata ad ipertensione polmonare. Le modificazioni dei parametri emodinamici e clinici dei soggetti affetti da scompenso cardiaco avanzato associato ad ipertensione polmonare dopo terapia con prostaglandine negli ultimi anni sono stati oggetto di stesura di tesi di Laurea, pubblicazione scientifica su rivista internazionale e partecipazione a Congressi a valenza internazionale (V° Meeting of the European Myocardial and Epicardial Disease WG of the ESC, Firenze 2008) e nazionale (LXXI° Congresso Nazionale di Cardiologia, Roma 2010).

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Docente tutor

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
702081