Prof.ssa

RIDOLO Erminia

Professore di II fascia
Via Gramsci, 14 43126 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

RIDOLO ERMINIA
Indirizzo 12, BORGO A. MAZZA - 43121 PARMA
Telefono 0521/284646 (casa) – 0521/702028 (studio)
Fax 0521/703920
E-mail erminia.ridolo@unipr.it
Nazionalità Italiana
Data di nascita 04/07/1967
Luogo di nascita Parma
C.F. RDLRMN67L44G337F

ESPERIENZA LAVORATIVA DAL 2002 AL 2018

Incarichi Universitari:

Dal 2002 ad oggi Ricercatore Universitario, Confermato nel 2005, di Medicina Interna presso il Dipartimento di Scienze Cliniche, in seguito Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale ed attualmente Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma.
Dal 2015 membro della Commissione per l'Orientamento della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Parma

Titolare di abilitazione scientifica nazionale per professore di II fascia dal 6/4/2017 settore concorsuale 06/B1 Medicina Interna.

Incarichi Ospedalieri:

- Attività assistenziale con equiparazione alle funzioni di Dirigente Medico di 1° livello dal 2002 a tutt’oggi presso UOC di Medicina Interna e Lungodegenza dell’Azienda Ospedaliero- Universitaria di Parma.
- Titolare di Incarico ad Alta Specializzazione per “Allergologia ed Immunologia Clinica” dal 2008 a tutt’oggi con responsabiità di gestione dell’attività ambulatoriale, di Day Service e Day Hospital dell’Allergologia ed Immunologia Clinica dell’ Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma .

Nome e indirizzo del datore di lavoro:
Sede Legale: Università degli Studi di Parma, via Via Università, 12 - 43121 Parma (PR)
Sede Operativa: Dipartimento di Medicina e Chirurgia– Università di Parma, via Gramsci 14, 43125, Parma
Tel: 0521/033511Fax:0521/703920 UOC di Medicina Interna e Lungodegenza Critica – AOU di Parma, Padiglione Barbieri, via Gramsci 14, 43125, Parma

Tipo di azienda: Facoltà di Medicina e Chirurgia (MED 09, Medicina Interna)

Tipo di impiego: Ricercatore Universitario Confermato di Medicina Interna

Principali mansioni e responsabilità

Attività scientifica

La Prof.ssa Ridolo ha sempre svolto la sua attività scientifica nel contesto della Medicina Interna con indirizzo Allergo-Immunologico. Prima della laurea e negli anni successivi ha acquisito esperienza nel campo delle malattie autoimmuni, in particolare del Lupus Eritematoso Sistemico e della sindrome da anticorpi antifosfolipidi.
L’impegno scientifico è documentato dalla continuità della ricerca scientifica, dalle numerose pubblicazioni su riviste internazionali ad elevato impact factor e dall’attività di relatore a Congressi Nazionali ed Internazionali.
Il costante impegno nella ricerca sia clinica che sperimentale è sempre stato finalizzato a meglio definire l’eziopatogenesi e il trattamento delle patologie allergiche ed immunologiche. Ha approfondito lo studio, in particolare, delle sindromi da attivazione mastocitaria e più recentemente delle patologie eosinofile gastrointestinali, apportando contributi che hanno avuto ampio riconoscimento a livello nazionale.

- Nell’ambito delle malattie allergiche ha partecipato per l’Università di Parma a numerosi studi multicentrici nazionali eseguiti da gruppi di ricerca (ad esempio PoliSmail, ELSA, Igram, Surf,Rinobit, AISAG study groups), allo scopo di meglio definire alcuni aspetti clinico-terapeutici della malattia allergica ed in particolare asmatica nel soggetto polisensibilie, nell’anziano, negli immigrati, nel fumatore e l’aderenza alla terapia (Progetto Educa). Tali collaborazioni hanno esitato in pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali di rilievo.

- Dal 2009 è stata team leader del Collaborating Center GAALEN (GLOBAL ALLERGY and ASTHMA EUROPEAN NETWORK) di Parma nel contesto del quale ha contribuito alla preparazione di tre position paper, dedicati all’utilizzo degli strumenti di valutazione della qualità della vita nelle diverse malattie allergiche.

- Dal 2008 ad oggi ha fatto annualmente parte del gruppo scientifico di Progetto ARIA- LIBRA (Allergy Rhinitis and its Impact on Asthma ) per la definizione di Linee Guida nazionali dedicate a patologie allergiche respiratorie, in collaborazione con le principali Società scientifiche allergologiche europee e mondiali.

- Dal 2008 ad oggi è stata membro del Climate Change and Allergy Special Committee della World Allergy Organization (WAO), ora WAO Special Committee on Climate Change and Biodiversity. In tale contesto ha attivamente partecipato alla stesura di due documenti ufficiali della WAO, dedicati ad approfondire gli aspetti epidemiologici e clinici che legano il fenomeno dei cambiamenti climatici e dell’inquinamento all’asma e alle altre malattie allergiche, con la finalità di sensibilizzare le Autorità competenti al tema.

E’ membro della Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica (SIAAIC), della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI), dell’European Academy of allergology and Clinical Immunology (EAACI),e dell’American Accademy of Allergy Asthma and Immunology (AAAAI).

- Dal 2011 ad oggi è stata Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Allergologia ed Immunologia Clinica (dal 2015 Società Italiana di Allergologia , Asma ed Immunologia Clinica) per due mandati successive, in seguito è stata nominata presidente dell’Area Tematica di Interesse dedicata all’Immunoterapia Specifica.

- Si è occupata dell’organizzazione di Convegni nell’ambito della SIAAIC e degli eventi scientifici dedicati annualmente agli Junior Member della Società stessa. In particolare, è dal 2010 organizzatore e responsabile scientifico di un congresso annuale, di rilievo nazionale, interamente dedicato alle malattie allergiche (Parma Allergy Meeting).

- Dal 2006 ad oggi è stata relatrice ad invito in convegni a carattere nazionale ed internazionale nell’ambito dell’Allergologia ed Immunologia.

- E’ Editorial Board Member di Clinical Molecolar Allergy

- Svolge attività di reviewer per numerose riviste internazionali (LANCET, PLOS ONE, Annals of Allergy asthma ed Imuunology et al )

A tutt’oggi è autore di 76 articoli scientifici su riviste internazionali indicizzate (di cui 28 primo o ultimo nome) e di numerosi altri articoli su riviste scientifiche nazionali ed internazionali.

Attività didattica

Dall’anno 2003 ad oggi, in ambito didattico ha svolto attività frontale, pratica ed interattiva per gli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia nel corso Integrato di Semeiotica e Metodologia Clinica e Clinica Medica.
In particolare è titolare del modulo “Allergologia” nel contesto del corso di Malattie Respiratorie e Cardiovascolari e di quello di “Immunologia Clinica“ nel corso di Immunologia del medesimo corso di laurea. Assiste ogni anno studenti nella preparazione della tesi di laurea.

Inoltre, nel corso degli anni le sono stati attribuiti incarichi didattici nell’ambito delle Scuole di Specializzazione di Medicina interna, Scienze dell’Alimentazione, Pneumologia, Medicina d’Emergenza e Urgenza, Dermatologia e Allergologia ed Immunologia Clinica di Parma.
Nel contesto di quest’ultima è stata prima segretaria e in seguito, dopo l’aggregazione con le sedi di Ancona e Modena (capofila Ancona), coordinatrice per la sede di Parma. E’ sempre stata membro della Commissione d’esame di questi corsi e scuole di specializzazione.
E’ Segretario del Consiglio della Scuola di Specializzazione di Medicina d’Emergenza e Urgenza di Parma (Scuola autonoma).

- Dal 2008 è stata membro del Collegio docenti per i cicli 23° (inizio 2008) 24° e (2009) 25° (2010) per il corso di Dottorato in Fisiopatologia Respiratoria Sperimentale e per i cicli 27° (2011) e 28° (2012) per il corso di Dottorato in Fisiopatologia Sperimentale e diagnostica funzionale per immagini del Sistema cardio polmonare. Dal 2015 è membro del Collegio docenti del Dottorato in Scienze Mediche dell’Università degli Studi di Parma.

- E’ stata docente di Medicina interna nei master di II livello di “Pneumologia interventistica ed immunopatologia polmonare” e in quello di “Chirurgia e Patologia Orale” dell’Università degli Studi di Parma.

Attività assistenziale

Ha svolto in maniera continuativa attività assistenziale nel contesto della Medicina Interna, lavorando in sezioni di degenza a diversa intensità di cura.
Dal 2002 svolge attività di Reparto gestendo quotidianamente in autonomia di 10 posti letto ed effettuando con regolarità servizio di guardia.

Dal 2003 è responsabile dell’attività ambulatoriale allergologica ed immunologica, di Day Hospital e Day Service allergologico dell’AOU di Parma. In tale ambito, esegue:

- gestione clinica dei pazienti ambulatoriali affetti da patologie riguardanti il sistema immunitario (immunodeficienze, mastocitosi, angioedema ereditario e malattie autoimmuni) attraverso un percorso diagnostico articolato, la formulazione di un piano terapeutico adeguato e l’impostazione di un regolare follow-up;

- gestione clinica dei pazienti ambulatoriali con problematiche allergologiche di tipo respiratorio, garantendo un percorso diagnostico che comprende prove allergometriche cutanee, valutazione parametri sierologici e test di funzionalità respiratoria come spirometria globale e valutazione ossido nitrico esalato. A seguito fornitura di piano terapeutico ed eventuale prescrizione di immunoterapia specifica o di terapia biologica (omalizumab) per la terapia dell’asma grave. Infine, la somministrazione della terapia stessa;

- gestione clinica dei pazienti ambulatoriali con problematiche allergologiche di tipo alimentare attraverso un percorso diagnostico che comprende prove allergometriche cutanee in vivo con estratto e con alimento fresco, valutazione parametri sierologici tradizionali e con utilizzo di diagnostica molecolare, test di scatenamento con additivi alimentari e breath test per la diagnosi dell’intolleranza al lattosio;

- gestione clinica del paziente affetto da patologie eosinofile del tratto gastrointestinale in collaborazione con i colleghi del servizio di endoscopia digestiva attraverso un percorso diagnostico terapeutico in regime di day service appositamente approntato;

- gestione clinica dei pazienti ambulatoriali con problematiche allergologiche di tipo cutaneo con un percorso diagnostico che comprende prove allergometriche cutanee, valutazione parametri sierologici e patch test con apteni standard e professionali e, a seguito, prescrizione di eventuale piano terapeutico per terapia biologica, somministrazione della stessa;

- gestione clinica dei pazienti ambulatoriali con problematiche relative all’allergia al veleno di imenotteri con un percorso diagnostico che comprende prove allergometriche cutanee, valutazione parametri sierologici e a seguito eventuale prescrizione di piano terapeutico per adrenalina autoiniettabile. Eventuale immunoterapia specifica in regime di Day Hospital (attualmente in trattamento circa 180 pazienti);

- gestione clinica dei pazienti ambulatoriali con problematiche relative ad allergia a farmaci con un percorso diagnostico (percorso allergia a farmaci) che comprende prove allergometriche cutanee, valutazione parametri sierologici e a seguito eventuale prescrizione di piano terapeutico per adrenalina autoiniettabile ed eventuale challenge test con farmaco alternativo in regime di Day Service.

- è coordinatore del PDTA aziendale interdipartimentale dedicato ai pazienti giunti al Pronto Soccorso con diagnosi di anafilassi.

Tali attività si configurano in una struttura assimilabile ad un centro di 3° terzo livello per la diagnosi e la terapia delle malattie allergiche ed immunologiche.

E’ responsabile centro SANI (Severe Asthma Network Italy) della SIAAIC (Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica) di Parma in cui vengono diagnosticati e monitorati pazienti affetti da asma grave.

Svolge regolarmente attività di consulenza presso gli altri reparti dell’AUO ed in particolare assicura un continuo servizio di consulenza al servizio della Medicina Preventiva dell’AUO e dell’Università e all’U.O.C. di Pronto Soccorso.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Titoli
Nel 1991:
- Laurea in Medicina e Chirurgia con 110/110 lode, Università degli Studi di Parma, con tesi dal titolo “Importanza clinica della determinazione degli anticorpi antifosfolipidi”, premiata nel 1993 come migliore tesi di laurea dal Gruppo Italiano per la lotta contro il Lupus Eritematoso Sistemico.

- Medico, iscritto all’ albo dell’Ordine dei medici di Parma dal 1991

Nel 1994/95:
- Diploma di Specializzazione in Allergologia ed Immunologia Clinica
con 50/50 e lode, Università degli Studi di Parma

Nel 2002:
- Diploma di Dottorato di Ricerca in Medicina Interna, Università degli Studi di Genova con tesi sperimentale dal titolo "Riduzione della proliferazione blastica, in casi di leucemia acuta mieloide, attraverso l'inibizione della MAP chinasi ERK", successivamente pubblicata (“Downmodulation of ERK activity inhibits the proliferation and induces the apoptosis of primary acute myelogenous leukemia blasts”. Leukemia, 2003, Sep;17(9):1783-93).

Nel 2017
- abilitazione a professore di II fascia settore concorsuale 06/B1 Medicina Interna

MADRELINGUA: ITALIANO

ALTRE LINGUE

INGLESE
• Capacità di lettura ECCELLENTE
• Capacità di scrittura ECCELLENTE
• Capacità di espressione orale ECCELLENTE

CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI
Esperienza acquisita all’interno della Facoltà di Medicina e Chirurgia, in occasione di attività didattica frontale e professionalizzante per gli studenti. Relazioni ed interazione con altri ricercatori appartenenti a gruppi di studio di altre città ed altri settori scientifico-disciplinari.

CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE
Capacità organizzative e gestionale dell’attività assistenziale nel reparto di degenza, delle attività ambulatoriale, di Day Hospital e di Day Service.
Capacità di consolidare i rapporti interpersonali e di socializzare con i collaboratori.

CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE
Utilizzo dei più utilizzati software nell’attività quotidiana di ricerca e di assistenza.

PATENTE O PATENTi:Patente B.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Docente tutor

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
033511