Prof.

BERNINI Franco

Professore di I fascia
Parco Area delle Scienze, 27/A 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Data di nascita: 24 Giugno 1954
Luogo di nascita: Milano
Indirizzo postale: Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, Parco Area delle Scienze 27/A, 43124 Parma.

Curriculum degli Studi e Carriera
1979 Laureato con lode in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche all’Università di Milano.
1979-1984 e 1986-92 Borsa di studio al Dipartimento di Scienze Farmacologiche diretto dal Prof. Rodolfo Paoletti, Università di Milano (Milano).
1984-1986, 1987 e 1988 Ruolo di “Instructor” e “Visiting Scientist” al Baylor College of Medicine, Dipartimento di Medicina a Houston, (TX; USA) diretto dal Prof. A.M. Gotto.
1988 Specializzato in Farmacologia Sperimentale npresso l’Università di Milano.
1981 Dottorato in Medicina Sperimentale (Aterosclerosi) presso l’Università di Milano, Italia.
1992-2001 Professore Associato in Farmacologia presso l’Università di Parma, Italia.
dal 2001 Professore Ordinario in Farmacologia all’Università di Parma, Italia.
2004 (1 mese) “Visiting professor” nel con un finanziamento dell’NIH al Joseph Stokes Jr. Research Inst. Children's Hospital di Philadelphia (USA) nel laboratorio diretto dal Prof. G. Rothblat.
dal 1992 Responsabile del laboratorio di Farmacologia dei Lipidi presso il Dipartimento Scienze degli Alimenti e del Farmaco dell’Università di Parma.

Principali collaborazioni scientifiche nazionali ed internazionali
Ha tenuto seminari scientifici su invito presso istituti stranieri. Principali collaborazioni:
Prof. GUIDO FRANCESCHINI: Università degli Studi di Milano, Dipartimento di scienze per gli alimenti, la nutrizione e l’ambiente, Milano, Italy; Prof. LAURA CALABRESI: Centro Grossi Paoletti, Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano, Milano, Italy; Prof. SEBASTIANO CALANDRA: University of Modena and Reggio Emilia Department of Biomedical, Metabolic and Neural Sciences, Modena, Italy; Prof. MARCELLO ARCA. Centro Aterosclerosi Dipartimento di Medicine Interne e Specialità Mediche, Policlinico Umberto I, Roma, Italy; Prof. GEORGE ROTHBLAT: Children's Hospital of Philadelphia Abramson Research Center, Philadelphia, USA; Prof. PAOLO PARINI: Division of Clinical Chemistry, Department of Laboratory Medicine, Karolinska Institutet at Karolinska University Hospital Huddinge, Stockholm, Sweden; Prof. LAWRENCE RUDEL: Department of Pathology, Section on Lipid Sciences, Wake Forest University School of Medicine, Winston-Salem, North Carolina, USA; Prof. JOHN M. CHAPMAN: Hôpital de la Pitiè, Paris, France, Prof. WENDY JESSUP: Centre for Vascular Research, University of New South Wales, Sidney, Australia; KEMPEN HJ: The Medicines Company (Schweiz) GmbH, Zurich, Switzerland; MIRANDA VAN ECK: Division of Biopharmaceutics, Leiden/Amsterdam Center for Drug Research, Gorlaeus Laboratories, Leiden University, Leiden, The Netherlands; MONIQUE MULDER: Department of Neurology, Erasmus MC, University Medical Center Rotterdam, the Netherlands; VON ECKARDSTEIN ARNOLD: Institute of Clinical Chemistry, University and University Hospital of Zurich, Switzerland; Competence Center for Integrated Human Physiology, University of Zurich, Switzerland; NOFER JR Center for Laboratory Medicine, University Hospital Münster, Germany.

Società Scientifiche
Membro di: International Society of Arteriosclerosis (IAS), European Lipoprotein Club (ELC), European Atherosclerosis Society (EAS), Consorzio Universitario Europeo per le Scienze Farmaceutiche (ULLA), Società italiana di Farmacologia (SIF), Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari (INRC), Società Italiana per lo Studio dell’Aterosclerosi (SISA), Società Italiana dI Ricerche Cardiovascolari (SIRC).

Comitati direttivi:
Presidente della Società Italiana per lo studio dell’aterosclerosi (SISA) sezione regionale Emilia Romagna (2005-2007)
Consigliere della Società Italiana per lo studio dell’aterosclerosi (SISA) (2011-2013),
European Lipoprotein Club (ELC) (2007-2010)
European Cooperation in Science and Technology COST (2010-2013).
Presidente della Società Italiana di Farmacologia (SIF) sezione regionale Emilia Romagna (dal 2017)

Membro del comitato editoriale della rivista “Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases” (NMCD)

Finanziamenti nazionale ed internazionali
Responsabile delle unità operative per: Progetto Nazionale del Farmaco (1997), Progetto Nazionale sponsorizzato dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica (1998-2000; 2000-2002; 2005-2007), Fifth Framework Program of the European Commission (1999), FIRB 2001, Advance Diagnostics in Lipidology (ADSL) Progetto Regionale (DiAL-ER) 2009-2011, Istituto Nazionale di Ricerche Cardiovascolari (INRC), European Cooperation in Science and Technology (COST Action BM0904 “HDL-From Biological Understanding to Clinical Exploitation” 2010-2013); Progetto Cariplo (Bando Ricerca Scientifica in ambito biomedico 2012) per il progetto dal titolo “Investigating the role of pro-protein convertase subtilisin/kexin type 9 (PCSK9) released from smooth muscle cells on atherogenesis” (2012-0549) (2013); progetto scientifico finanziato da European Foundation for Alcohol Research (ERAB) (2014).
Responsabile Scientifico di finanziamenti da Fournier, Glaxo, Recordati, Sigma Tau, Kowa, Hoffman La-Roche, Sienabiotech, Astrazenaca, Chiesi Farmaceutici, Circomed AG, Merck S&D, Rottapharm, AkademyPharma.

Ulteriori finanziamenti: Università di Parma, Spinner, Istituto Nazionale per la Ricerca Cardiovascolare (INRC), Fondazione Cariparma.

Partecipazione a congressi
Partecipazione a congressi scientifici nazionali ed internazionali comprendendo inoltre letture su invito e partecipazione a Comitati Organizzativi.
Attività accademiche
Presiedente della Commissione Spin Off dell’Università di Parma (2009-2011)
Membro del Senato Accademico dell’Università di Parma (2012-2015)
Coordinatore del presidio di qualità del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco dell’Università di Parma (dal 2017)
Delegato del Direttore per la qualità della ricerca dipartimentale (dal 2017)

Brevetti
- Depositario di domanda internazionale (EUROPA, USA) di brevettabilità numero PCT/EP2015/067795
Titolo: “New MDR1 inhibitors for overcoming multidrug Resistance”
Data di deposito: 3 Agosto 2015
- Depositario di domanda di brevettabilità in Italia (richiesta n° 102016000102531), Europa (richiesta n° 17196000.8) e Stati Uniti (richiesta n° 15/729.728) del dispositivo per la somministrazione di fluidi oculari Eye Drop Aid (EDA).

Aree principali di ricerca: farmacologia e biochimica dei lipidi e fisiopatologia dell’aterosclerosi. La ricerca seguita è rivolta principalmente allo studio del metabolismo del colesterolo a livello cellulare e in modelli animali, allo scopo di chiarire i meccanismi che regolano l’omeostasi del colesterolo e il suo controllo farmacologico e nutraceutico. Le ricerche, sia di base che applicate, hanno l’obiettivo principale di individuare nuovi target farmacologici per il controllo delle patologie degenerative. Il prof. Bernini ha contribuito in maniera significativa alla caratterizzazione del processo fisiologico di trasporto inverso del colesterolo.

INIDICI BIBLIOMETRICI
Autore di 151 articoli in riviste indicizzate a livello internazionale
h-index 34
Numero di citazioni: 4584
Media Citazioni per articolo: 30.4
Durante gli ultimi 5 anni (2013-2017) il sottoscritto ha pubblicato 22 manoscritti con Impact factor, dei quali il 55% rientrava nel primo quartile di rilevanza, il 35.5% nel secondo ed il 9.5% nel terzo.
Impact factor totale deli ultimi 5 anni: 97.85

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905039
FAX

905040