Prof.

BRIGHENTI Furio

Professore di I fascia
Parco Area delle Scienze, 27/A 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Formazione:
Maturità classica nel 1975. Laurea quinquennale in Scienze Alimentari presso l’Università degli Studi di Milano nel 1981. Specializzazione in Igiene presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dello stesso ateneo. Nel 1982 Visiting Fellow presso l’INRA di Nantes (FR); vincitore di due borse di studio - CNR italiano e Medical Research Council canadese – trascorse come Visiting Research Associate presso il Department of Nutritional Sciences dell’University of Toronto, (CND) dal 1987 al 1989.

Carriera accademica:
Nel 1987 ricercatore universitario presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari e Microbiologiche (DiSTAM) dell’Università degli Studi di Milano. Nel 2001 professore straordinario presso l’Istituto di Igiene dell’Ateneo di Parma. Confermato a professore ordinario di Alimentazione e Nutrizione Umana, in seguito alla riforma dei settori concorsuali, è afferito al settore BIO/09 e quindi al settore E5D (Fisiologia). Presidente dei corsi di Laurea e di Laurea Magistrale in Scienze Gastronomiche della Facoltà di Agraria dell’Università di Parma nel 2008-2012. Dal gennaio 2013 è Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Scienze degli Alimenti del Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Ateneo di Parma.
Dal novembre 2013 al 2017 ha ricoperto il ruolo di Prorettore alla Ricerca e sistema Bibliotecario e Museale dell’Ateneo di Parma.

Incarichi extra-accademici:
Dal 1998 al 2003 è stato Vicepresidente della Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU), di cui è diventato dal 2009 Presidente sino alla scadenza del suo secondo mandato, a dicembre 2015. Coordinatore del gruppo di lavoro Carboidrati e Fibra per le revisioni 1996 e 2012 dei Livelli di Assunzione di Riferimento di Energia e Nutrienti per la popolazione italiana (LARN). Membro del Comitato di Revisione delle Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana 2003 dell’Istituto di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN). Nel periodo 2009-2011 nominato dal ministero membro della commissione MIUR “Scuola e Cibo”. Membro di diversi comitati scientifici istituzionali nazionali e internazionali, tra cui l’Antidiabetic Food Centre dell’Università di Lund (SW) e l’INCOMES project dell’ università di Navarra (SP). Membro del comitato scientifico del progetto Giocapus (www.giocampus.it )

Direzione di riviste scientifiche:
Associate Editor (Nutrition) della rivista Elsevier Press “Nutrition Metabolism and Cardiovascular Disease” e referee per numerose riviste internazionali del settore.
Dal dicembre 2011 a dicembre 2015, Editor-in-Chief della rivista indicizzata ISI “International Journal of Food Science & Nutrition” (Taylor & Francis, London).

Affiliazione a società scientifiche:
Membro della Nutrition Society, dell'American Association of Public Health e della Società Italiana di Nutrizione Umana. Dal gennaio 2016, membro del Board of Directors della Federation of the European Nutrition Societies (FENS).

Attività di ricerca e progetti:
Ha coordinato negli anni numerose unità di ricerca nell’ambito di progetti nazionali ed internazionali pubblici. E’ stato coordinatore locale del progetto CNR-FATMA (1994-1998); titolare di un contributo della presidenza CNR (2000-2002) per il progetto DIAFANA (database alimentare di composizione per gli antiossidanti); titolare di progetti PRIN per gli anni 2000, 2001 e 2004. Coordinatore locale dei progetti EC Phytohealth (2003-2006) Healthy Market (2006-2010), PIPS (2008-2010), Health Plus (2008-2010) del VI e VII programma quadro. E’ membro del laboratorio di ricerca applicata sugli alimenti SITEIA-Parma; A livello internazionale, è stato membro di diversi gruppi di esperti dell’International Life Sciences Institute (ILSI, Bruxelles), tra cui il progetto PASSCLAIM sulla definizione delle basi scientifiche per l’autorizzazione delle indicazioni sulla salute degli alimenti. Il suo gruppo di ricerca a Parma è inserito nella lista dei laboratori accreditati EFSA art. 36. La ricerca del Prof. Brighenti si espande nel settore del trasferimento tecnologico grazie ai fondi ottenuti da contratti di ricerca con diverse importanti aziende alimentari nazionali e internazionali.

Produzione scientifica e indicatori bibliometrici:
L’attività scientifica del prof. Brighenti è rilevante e continuativa nel settore della Nutrizione Applicata. I suoi principali interessi di ricerca riguardano gli aspetti legati alla qualità nutrizionale degli alimenti e loro ruolo in un regime alimentare equilibrato, e in particolare la valutazione nutrizionale dei carboidrati complessi, fibra alimentare e sostanze antiossidanti negli alimenti e del loro effetto sul metabolismo e sulla funzionalità intestinale. E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche, tra cui >160 full papers pubblicati su riviste indicizzate in lingua inglese. Dettagli completi sulla sua produzione scientifica possono essere consultati all’indirizzo
http://www.researcherid.com/rid/E-4174-2010 (researcher-ID gestito da ISI-Thompson) e http://scholar.google.com/citations?user=OaQ3SYQAAAAJ(Google Scholar Citation).

h-Index (WoS) = 40 ; (SCOPUS) = 42

Premi e Riconoscimenti internazionali:
Sulla base dei suoi indicatori bibliometrici, nel 2014 è stato inserito nella lista degli Highly Cited Researchers per il settore Agricultural Sciences ( http://highlycited.com )

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
033835
FAX

033832