Prof.

BONI Andrea

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 181/A 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

Andrea Boni è nato a Reggio Emilia nel 1968. Laureato in Ingegneria Elettronica con lode presso l' Università di Parma nel 1993, ha poi conseguito il Dottorato di Ricerca in Tecnologie dell'Informazione presso la medesima Università nel 1997. Dal 1997 al 1999 ha fruito di alcune borse di studio presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Parma su progetti finanziati da una Silicon-foundry europea (progetto di un convertitore A/D veloce) e dalla E.U. (progetto Dynad per la caratterizzazione di convertitori A/D ad alta velocità). Dal 1999 al 2002 è stato Ricercatore Universitario presso la Facoltà di Ingegneria dell' Università di Parma. Dal Novembre 2002 è Professore Associato (settore scientifico-disciplinare ING-INF/01–elettronica) presso la medesima Facoltà.
Il Prof. Boni è attualmente responsabile del gruppo di progettazione Analogica del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Parma. Tale gruppo, presente da una decina di anni, ha al suo attivo numerosi progetti realizzati nell’ambito di finanziamenti pubblici (Ministeriali ed Europei) e collaborazioni con industrie Europee e Statunitensi.
L' attività di ricerca ha riguardato varie tematiche nel campo della progettazione di circuiti integrati analogici ed a segnale misto in tecnologie al Silicio (CMOS e BiCMOS). Uno dei principali filoni di ricerca è lo studio di architetture e la progettazione di convertitori Analogico/Digitali (ADC) e amplificatori Sample-and-Hold ad alta frequenza: si ricorda un ADC a 200MHz 8-b in BiCMOS, un 10-b 100MHz in 0.35um CMOS ed un 6-b 2GHz in SiGe BiCMOS. Gli studi nel campo della conversione A/D si sono concentrati inoltre sui convertitori pipeline e sui relativi aspetti di modellizzazione, di progettazione dell’amplificatore a larga banda e di calibrazione. Questa ultima attività si è concretizzata nel progetto di un convertitore A/D a 14-b e 100MS/s in 0.18um CMOS nell’ ambito di una collaborazione industriale. Nell'ultimo periodo, il Prof. Boni si è occupato di convertitori A/D ultra-veloci a bassissimo consumo di potenza per ricevitori UWB in tecnologia CMOS.
A fianco di questa attività il Prof. Andrea Boni si è interessato di line driver ad alta frequenza, amplificatori per modem ADSL lato centrale e di celle analogiche, fra cui riferimenti di tensione band-gap in tecnologia CMOS operanti con una tensione di alimentazione prossima ad 1-V.
Nel campo della progettazione a RF l' interesse si è concentrato su oscillatori a basso rumore di fase, su sintetizzatori di frequenza a 5-6 GHz in tecnologia BiCMOS SiGe per reti wireless e su dispositivi passivi per radioidentificazione (RFID) nel campo di frequenze da 900MHz a 2.4GHz. Sempre nell'ambito della progettazione a RF il Prof. Boni ha partecipato al progetto inter-universitario di un radiometro a 13GHz per la rivelazione di incendi boschivi, occupandosi con il suo gruppo del progetto ed implementazione del PLL sintetizzatore a 13GHz in tecnologia 90nm CMOS.
Andrea Boni è stato nel comitato tecnico della Custom Integrated Circuits Conference e collabora tuttora in qualità di revisore con riviste quali IEEE Journal of Solid-state Circuits e IEEE Transaction on Circuit and Systems – I e II.

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Anno accademico di espletamento: 2013/2014

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
905815
FAX

905822