Prof.

BRUNO Stefano

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 27/A 43124 PARMA
  • Curriculum Vitae
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca

ISTRUZIONE E FORMAZIONE:

- 1997: Laurea con Lode in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche presso l'Università di Parma.
- 2002: Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Bio-chimiche dell'Università di Torino, con tesi dal titolo: "Proprietà funzionali di emoproteine in soluzione, in gel di silice e in stato cristallino".

ESPERIENZE PROFESSIONALI:

- 2001-2004: Assistente di Ricerca (Research Assistant) presso il Dipartimento di Biochimica dell'Università di Oxford, Oxford, Regno Unito, lavorando sulla caratterizzazione funzionale e strutturale di un sistema redox del batterio Rhodovulum sulphidofilum.
- Dal 2004: Ricercatore Universitario (settore Scientifico-Disciplinare BIO/10) afferente al Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare dell'Università degli Studi di Parma e, in seguito (dal 2012), al Dipartimento di Farmacia della stessa Università. Professore Aggregato dall'anno accademico 2009/2010.
- Dal 2015: Professore Associato presso il Dipartimento di Farmacia dell’Università di Parma

ATTIVITÀ DIDATTICA:
- Dal 2004, è stato titolare di corsi di Biochimica Applicata (8 crediti), Analisi Biochimico-cliniche (4 crediti), Biochimica sperimentale (3 crediti), Prodotti Diagnostici in Biochimica Clinica (4 crediti), Metodologie Biomolecolari (3 crediti) e Biologia Molecolare (3 crediti) presso i Corsi di Laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Informazione Scientifica sul Farmaco, Scienze Farmaceutiche Applicate e Biotecnologie per la Salute presso l'Università di Parma.
- Dal 2010, è docente di Analisi chimico-cliniche presso la Scuola di Specializzazione in "Farmacia Ospedaliera" dell'Università di Parma
- È membro del collegio docenti e ha svolto attività didattica nel Master di secondo livello in "Scienze Forensi" negli anni dal 2005 al 2012.
- Dal 2005 al 2011, è stato membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Scienze Bio-chimiche dell'Università degli Studi di Torino.
- Dal 2011, è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Biochimica e Biologia Molecolare dell'Università degli Studi di Parma.
- Dal 2014, è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Scienze del farmaco.
- Ha svolto attività didattica nell'ambito di diverse Scuole di Dottorato internazionali, tra cui l'ULLA Summer School, Copenhagen (2009), la XII School of Pure and Applied Biophysics (2008), Venezia.
- È stato Relatore o correlatore di oltre 30 tesi sperimentali per le lauree quinquennali della Facoltà di Farmacia e del Corso di Laurea in Biotecnologie per la Salute e di 10 tesi compilative per il Corso di Laurea in Farmacia. È stato tutore di 8 studenti di Dottorato.

ATTIVITÀ DI RICERCA:
H-index 20 (scopus); numero di pubblicazioni: 70
- Complessivamente, la sua ricerca, nei 12 anni di attività, comprensivi degli studi di Dottorato, ha portato a 70 lavori peer-reviewed su riviste internazionali, ad un brevetto e ad oltre 30 comunicazioni orali o in forma di poster a congressi nazionali ed internazionali. Ha inoltre contribuito a 4 volumi, tra cui due capitoli del "Burger's Medicinal Chemistry".
- Ha presentato oralmente la sua attività di ricerca, su invito, a congressi internazionali, tra cui il Xth
International Symposium on Blood Substitutes, Providence, RI, USA (2005) e il XVIth International Conference on Oxygen Binding and Sensing Proteins, Antwerp, Belgio (2010).
- È stato membro del comitato organizzatore di congressi nazionali e internazionali, tra cui: "From Structural Biology to Drug Discovery", Parma, 29 Settembre 2000, "From Structural Genomics to Drug Discovery", Parma, 27-28 Settembre 2002, "From Structural Genomics to Drug Discovery", Parma, 27-28 Settembre 2004, "International Visions on Blood Substitutes", Parma, 17-20 settembre 2006, "From Structural Genomics to Drug Discovery", Parma, 20-21 settembre 2007, "New Challenges in Protein Science", Parma, 4-5 giugno 2008, "XII International Symposium on Blood Substitutes", Parma, 25-28 agosto 2009, "XVII International Conference on Oxygen Binding and Sensing Proteins", Parma, 29 agosto-1 settembre 2012.
In particolare, la sua attività di ricerca è stata incentrata su:
- Microspettrofotometria UV-visibile di singoli cristalli proteici al fine di indagare le proprietà funzionali di proteine allo stato cristallino e di definire le condizioni sperimentali per l'isolamento di intermedi di reazione per la determinazione della struttura. Ha lavorato su diverse emoproteine ed enzimi piridossal 5'-fosfato-dipendenti (cisteina beta-sintasi, cistina liasi, triptofano indol-liasi, tirosina fenol-liasi e GABA aminotransferasi, gliceraldeide 3-fosfato deidrogenasi).
- Caratterizzazione di proteine incapsulate in gel di silice e organo silicati per definire le proprietà funzionali di conformazioni isolate, terziarie o quaternarie. Indagini sull'emoglobina umana incapuslata hanno portato a proporre un nuovo modello, il "tertiary two state model", per descrivere il suo comportamento allosterico. I risultati ottenuti su mutanti della catecolo diossigenasi sono stati oggetto di brevetto per un potenziale bioreattore per biorimediazione.
- Caratterizzazione di un sistema redox del batterio Roduvulum sulphidophilum, svolto durante un periodo di post-dottorato triennale presso l'Univeristà di Oxford.
- Caratterizzazione strutturale e funzionale mediante approcci spettroscopici all'equilibrio e per cinetiche veloci, di diverse eme-proeine, tra cui le emoglobine di Arabidopsis thaliana AHb1 e AHb2, neuroglobine e citoglobine umane, murine e di pesce, nitroforine e globine batteriche.
- Preparazione e caratterizzazione di emoglobine mutate o modificate chimicamente per essere utilizzate come sostituti del sangue in pratica clinica. In particolare, sono stati espresse e caratterizzate emoglobine ricombinanti autopolimerizzanti (emoglobina Polytauro) ed emoglobine coniugate con polietilenglicole. Sono state inoltre svilippate tecniche elettroforetiche 2D per la caratterizzazione di sostituti del sangue e di globine in estratti tissutali e per applicazioni di proteomica.
- Caratterizzazione enzimologica di enzimi di interesse farmaceutico (serina racemasi, Gliceraldeide 3-fosfato deidrogenasi) e ricerca di inibitori enzimatici

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Docente tutor

Docente di riferimento

Ultime pubblicazioni:

Contatti

Telefono
906613
FAX

905151