Prof.

RADI Marco

Professore di II fascia
Parco Area delle Scienze, 27/A 43124 PARMA
Settore scientifico disciplinare:
CHIMICA FARMACEUTICA (CHIM/08)
  • Curriculum Vitae
  • Orario di ricevimento
  • Insegnamenti
  • Incarichi
  • Ricerca
  • Terza Missione

Mi sono laureato con lode in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche nel 2000 presso l'Università di Siena dove ha anche conseguito il titolo di Dottore di Ricercanel 2004 sotto la supervisione del Prof. M. Botta. Durante questo periodo, mi sono occupato dello sviluppo di metodiche combinatoriali per la sintesi di potenziali antivirali a struttura nucleosidica e non-nucleosidica. Nel periodo 2005-2006 sono stato Post-Doctoral Research Associatealla University of Georgia (USA) lavorando con il Prof. David CK Chu alla sintesi di derivati nucleosidici non naturali ad attività antitumorale e antivirale. Durante questo periodo la mia attività di ricerca ha contribuito allo sviluppo di prodrugs della Troxacitabina dotate di un miglior profilo di attività in vitro rispetto al farmaco originale nei confronti del tumore prostatico e polmonare. Un altro importante risultato è stato lo sviluppo della prima sintesi nucleosidica assistita dalle microonde a bassa temperatura, grazie alla quale è stato possibile ottenere nuovi derivati arabinosidici della Neplanocina-A. Dal 2006 al 2010 sono stato Assegnista di Ricerca all'Università di Siena e poi Ricercatore a tempo determinato fino a Dicembre 2011. A Dicembre 2011 sono stato assunto come Ricercatore a tempo indeterminato presso il Dipartimento di Farmacia dell’Università degli Studi di Parma, dove da Ottobre 2014 ricopro il ruolo di Professore Associato. A Marzo 2017 ho conseguimento l’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore Universitario di Prima Fascia, Settore Concorsuale 03/D1.

Ho partecipato attivamente a diversi progetti di ricerca nazionali (Programma per la Ricerca Regionale in Materia di Salute 2009; PRIN 2007; PRIN 2008; PRIN 2010-2011) ed internazionali (GLISTEN, CHAARM; ExCellENT-Hit; TRIoH; COST Angiokem: Chiesi Foundation). Ho partecipato al processo di cessione del brevetto WO2009034547 in licenza esclusiva a Virostatics Srl. Ho partecipato al processo di cessione del brevetto WO2011073959 al Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS). Sono co-autore del Business Plan “TKI Pharmaceutical”(basato sul brevetto WO2009034547) presentato nel 2006 al parco scientifico Toscana Life Science. Sono co-autore del Business Plan “Lead Discovery Siena (LDS)” (basato anche sul brevetto WO2009034547), vincitore del dell'edizione 2009 del premio Start Cup Toscana. Sono co-autore e Proponente del Business Plan “CoREX Pharm” (basato sul brevetto EP2388250) presentato nel 2012 al parco scientifico Sardegna Ricerche. Sono co-autore e Proponente del Business Plan “AID-Discovery” (basato sul brevetto US 2012/0202814) presentato nel 2013 al parco scientifico Sardegna Ricerche. Sono stato stato Delegato Erasmus per il Dipartimento di Farmacia @UNIPR nel periodo 2012-2107. Sono stato membro del Management Committee del progetto COST CM1207 "GLISTEN” nel periodo 2013 – 2017. Sono membro dell’ Editorial Board del Journal of Chemistry dal 2012.

Attualmente, sono Co-PI di un progetto di ricerca intitolato “New tools in the fight against cystic fibrosis” (2017-2019), condotto in collaborazione con l’University College London (Dr. Moss and Dr. Vergani) e finanziato dalla Cystic Fibrosis Foundation. Sono membro del Management Committee del progetto COST CA18133 " European Research Network on Signal Transduction” (2019-2023) e partecipante del progetto COST CA17140 “Cancer Nanomedicine - from the bench to the bedside” (2018-2022).

L’attività di ricerca del mio gruppo è focalizzata sulla progettazione e sintesi di nuovi potenziali farmaci nel campo delle patologie infettive e croniche: infezioni virali (Dengue, Zika, WNV, HCV, Enterovirus), patologie tumorali (composti attivi su GPER-1,I1-IR, CXCR4, Src, Bcr-Abl), malattie infiammatorie croniche intestinali (modulatori di CCR6), iperlipidemia (inibitori di PCSK9), morbo di Parkinson (inibitori di LRRK2), fibrosi cistica (correttori/potenziatori di CFTR).  Questa attività di ricerca si basa sullo sviluppo di metodologie sintetiche da applicare all'identificazione di nuovi scaffold molecolari con potenziale attività biologica. Tecniche di chimica combinatoriale, chimica assistita dalle microonde e chimica multicomponente vengono routinariamente utilizzate per esplorare la diversità chimica di scaffold naturali, scaffold “privilegiati” e scaffold identificati da studi computazionali strucure-based e ligand-based.

I risultati di tale attività sono descritti in 75 pubblicazioni su riviste internazionali (H-index= 25; N citazioni= 1655 – fonte Scopus; H-index= 26; N citazioni= 1950 – fonte Google Scholar), 2 capitoli di libro, 1 domanda di brevetto italiano, 5 domande di brevetto internazionali e numerose comunicazioni a congressi. 

Tutti i giorni previa richiesta via email

Anno accademico di espletamento: 2019/2020

Anno accademico di espletamento: 2018/2019

Anno accademico di espletamento: 2017/2018

Anno accademico di espletamento: 2016/2017

Anno accademico di espletamento: 2015/2016

Anno accademico di espletamento: 2014/2015

Docente di riferimento

Docente tutor

Linee di ricerca

L’attività di ricerca del mio gruppo è focalizzata sulla progettazione e sintesi di nuovi potenziali farmaci nel campo delle patologie infettive e croniche: infezioni virali (Dengue, Zika, WNV, HCV, Enterovirus), tumori (composti attivi su GPER-1,I1-IR, CXCR4, Src, Bcr-Abl), malattie infiammatorie croniche intestinali (modulatori di CCR6), iperlipidemia (inibitori di PCSK9), morbo di Parkinson (inibitori di LRRK2), fibrosi cistica (correttori/potenziatori di CFTR). Questa attività di ricerca si basa sullo sviluppo di metodologie sintetiche da applicare all'identificazione di nuovi scaffold molecolari con potenziale attività biologica. Tecniche di chimica combinatoriale, chimica assistita dalle microonde e chimica multicomponente vengono routinariamente utilizzate per esplorare la diversità chimica di scaffold naturali, scaffold “privilegiati” e scaffold identificati da studi computazionali strucure-based e ligand-based.

Ultime pubblicazioni:

Orcid

https://orcid.org/0000-0002-0874-6697

Patents

PATENT APPLICATIONS:

6) Botta, M.; Corelli, F.; Petricci, E.; Radi, M.; Maga, G.;  Mai, A. “4-Pyrimidinone derivatives and their use as anti-HIV agents.” EP2388250

5) Radi, M.; Freiisz, S.; Bec, G.; Wolff, P.; Angeli, L.; Dumas, P.; Maga, G.; Botta, M.; Ennifar, E. “Crystal structure of the HIV-1 reverse transcriptase bound to a nucleotide-competitive inhibitor and uses thereof” WO/2011/073959

4) Radi, M.; Botta, M.; Maga, G.; Falchi, F.; Baldanti, F.; Paolucci, S. “Compounds with DDX3 inhibitory activity and uses thereof” US 2012/0202814

3) Schenone, S.; Bondavalli, F.; Bruno, O.; Botta, M.; Manetti, F.; Radi, M.; Santucci, M. A.; Maga, G.; Bologna, M.; Angelucci, A.; Santucci, A.; Spreafico, A.; Carraro, F. “New 4-substituted derivatives of pyrazolo[3,4-d]pyrimidine and pyrrolo[2,3-d]pyrimidine and uses thereof” WO/2009/034547

2) Botta, M.; Corelli, F.; Petricci, E.; Radi, M.; Maga, G.; Este’, J. A.; Mai, A. “6-Vinyl pyrimidine and pyrimidinone derivatives and the use thereof”WO/2007/043094

1) Botta, M.; Radi, M.; Manetti, F.; Botta, G.; Maga, G.; Borlak, J. “Derivati 1,3,4-tiadiazolici, metodi di preparazione e uso di essi” RM2007A000222 

Spin-off

Ho partecipato al processo di cessione del brevetto WO2009034547 in licenza esclusiva a Virostatics Srl. Ho partecipato al processo di cessione del brevetto WO2011073959 al Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS). Sono co-autore del Business Plan “TKI Pharmaceutical”(basato sul brevetto WO2009034547) presentato nel 2006 al parco scientifico Toscana Life Science. Sono co-autore del Business Plan “Lead Discovery Siena (LDS)” (basato anche sul brevetto WO2009034547), vincitore del dell'edizione 2009 del premio Start Cup Toscana. Sono co-autore e Proponente del Business Plan “CoREX Pharm” (basato sul brevetto EP2388250) presentato nel 2012 al parco scientifico Sardegna Ricerche. Sono co-autore e Proponente del Business Plan “AID-Discovery” (basato sul brevetto US 2012/0202814) presentato nel 2013 al parco scientifico Sardegna Ricerche. 

Contatti

Telefono
906080
Ubicazione dell'ufficio

Viale delle Scienze 27a, plesso di Farmacia